Card dei due Papi: sconti nei musei e mezzi pubblici gratuiti a Roma

20 Mar

La canonizzazione di Giovanni XXIII e di Giovanni Paolo II, fissata per il 27 aprile, porterà a Roma almeno 5 milioni di visitatori. Per due giorni dà diritto  –  spendendo solo 28 euro  –  a viaggiare liberamente sui mezzi pubblici e a visitare con sconti tutti i musei, i monumenti e le aree archeologiche comunali e statali.
È l’appuntamento più atteso della stagione turistica, quello che secondo le stime porterà a Roma almeno 5 milioni di visitatori, soprattutto stranieri. Un evento di portata planetaria  –  la canonizzazione di Giovanni XXIII e di Giovanni Paolo II  –  che il Campidoglio ha pensato bene di intercettare confezionando la “Card dei due Papi“.Un prodotto studiato apposta per chi, a fine aprile, approderà nella città eterna con l’intenzione di fermarsi un paio di giorni e non di più, giusto il tempo per assistere (domenica 27) alla cerimonia religiosa in piazza San Pietro e assaggiare qualcuna delle meraviglie dell’Urbe.
Nasce dunque con l’obbiettivo di arricchire l’offerta “Roma Pass 48h“, questo il nome ufficiale della card varata ieri in giunta, che per due giorni dà diritto  –  spendendo solo 28 euro  –  a viaggiare liberamente sui mezzi pubblici e a visitare con sconti sostanziosi, dopo il primo ingresso gratuito, tutti i musei, i monumenti e le aree archeologiche comunali e statali: dal Colosseo (entrata a 7,50 euro anziché 9) al Maxxi (8 anziché 11), passando per Capitolini (7,50 e non 9,50), Ara Pacis (6,50 anziché 8,50), Galleria Borghese (4,50 al posto di 9).
La nuova tessera, che verrà prodotta in 50mila pezzi, partirà in via sperimentale (fino al 31 dicembre) e sarà immessa sul mercato in occasione della canonizzazione dei papi Roncalli e Wojtyla. Frutto di una convenzione fra Roma Capitale e il ministero
della Cultura, potrà essere acquistata in alberghi e musei, infopoint ed edicole, tabaccherie e agenzie di viaggio. Ma anche on line. Costo dell’operazione: 1,4 milioni. Che il Campidoglio conta di “riprendere” vendendo entro fine anno tutte le 50mila card stampate.

Fonte: La Repubblica

PROGRAMMA IN AGGIORNAMENTO

Vedi anche: Card agevolative a Roma

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: