Matisse in mostra a Roma nella primavera 2015

10 Set

matissemostraromaArriva Matisse in mostra a Roma! Matisse. Arabesque è la mostra curata da Ester Coen alle Scuderie del Quirinale, in programma nella primavera 2015.

Nella duplice natura di questo titolo si vuole mostrare la potenza creativa di un´idea che, contemporaneamente, allude a una visione concettuale, alla maniera di interpretare la superficie pittorica e al richiamo di tradizioni culturali che nell´ornamentazione racchiudono il senso stesso di una simbologia basata sugli archetipi di natura e cosmo.
Aspetti tra loro indissolubili perché nati da uno stesso pensiero: ricercare una misura profonda, una nota musicale acutissima che riporti l´emozione a una sensibilità primitiva, a un´essenzialità che Henri Matisse raggiunge attraverso la conoscenza delle icone russe, del mondo bizantino, delle tecniche ricche di cromatismi dell´arte e dei manufatti orientali.
Mostrare quindi come il motivo della decorazione e dell´orientalismo diventi per l´artista francese la ragione prima di una radicale indagine sulla pittura. Di un´estetica fondata sulla sublimazione del colore, della linea, sull´idea stessa di superficie.

Henri Émile Benoît Matisse (Le Cateau-Cambrésis, 31 dicembre 1869 – Nizza, 3 novembre 1954) è stato un pittore, incisore, illustratore e scultore francese.
Matisse è uno dei più noti artisti del ventesimo secolo, esponente di maggior spicco della corrente artistica dei Fauves.

DATE, PREZZI E PROGRAMMA IN AGGIORNAMENTO

MAGGIORI INFORMAZIONI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: