Nuova illuminazione artistica per la Basilica di Santa Maria Maggiore

18 Feb

Acea e Roma Capitale rinnovano l’illuminazione della Basilica di Santa Maria Maggiore: 90 nuovi proiettori puntati sulla facciata, sul campanile, il più alto di Roma, e sulle Cupole Sistina e Paolina, per valorizzare uno dei luoghi simbolo della Capitale.

L’intervento sulla Basilica ha riguardato la sostituzione di 90 proiettori dei 130 installati, per l’illuminazione della facciata, del campanile – il più alto di Roma – e delle cupole Sistina e Paolina. È stata ripristinata anche l’illuminazione della loggia dei mosaici e del portico inferiore. Inoltre per la prima volta è stata illuminata la statua in bronzo della Vergine con bambino posta sulla sommità della Colonna della Pace, la colonna corinzia situata sulla piazza davanti la facciata della Basilica.

Basilica di Santa Maria Maggiore
La Basilica di Santa Maria Maggiore è una delle quattro basiliche papali di Roma (le altre sono la Basilica di San Giovanni, la Basilica di San Pietro in Vaticano e la Basilica di San Paolo fuori le mura). È situata nell’omonima piazza sulla sommità del Cispio, una delle tre alture del colle Esquilino a Roma. È l’unica Basilica di Roma ad aver conservato la primitiva struttura paleocristiana, anche se successivamente arricchita da alcune aggiunte.

Vedi anche:

Nuova illuminazione artistica per la Basilica di Santa Maria Maggiore

Nuova illuminazione artistica per la Basilica di Santa Maria Maggiore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: