Archive | estate romana RSS feed for this section

Divo Nerone Opera Rock nell’area archeologica del Foro

12 Mag

Divo Nerone Opera Rock nella splendida cornice dell’Area archeologica Foro Romano / Palatino dal 1° giugno al 12 settembre 2017.

I Fori come non li avete mai visti: in accordo con la Soprintendenza Speciale per il Colosseo e l´area archeologica centrale di Roma, a tutti gli spettatori sarà riservato un esclusivo percorso di accesso alla Domus Arena. Dall´alto di una delle terrazze degli Orti Farnesiani, i Fori si offriranno al visitatore in un´incantevole visione notturna

Dal 1° Giugno 2017 Roma rivivrà, esattamente nei luoghi che hanno fatto la storia, i fasti imperiali dell’epoca neroniana, grazie alla partecipazione della Soprintendenza Speciale per il Colosseo e l’area archeologica centrale di Roma e allo sforzo produttivo di Artisti Associati & Partners, che porterà in scena il più sensazionale spettacolo d’intrattenimento made in Italy mai realizzato.

Con:

  • il 2 Grammy Awards Franco Migliacci
  • il 3 volte Premio Oscar Dante Ferretti
  • il 3 volte Premio Oscar Francesca Lo Schiavo
  • il Premio Oscar Gabriella Pescucci e  la partecipazione straordinaria del Premio Oscar Luis Bacalov e con la Regia di Gino Landi

Nell’estate 2017 Nerone infiammerà ancora Roma. A tempo di musica.
In anteprima mondiale “Divo Nerone – Opera Rock”, il più sensazionale spettacolo d’intrattenimento made in Italy mai realizzato, si preannuncia una sfida realmente senza precedenti, che farà vivere un’esperienza irripetibile, in una location unica al mondo, mai destinata ad evento tanto spettacolare quanto maestoso. L’opera rock offrirà uno scenario epico, affascinante ed unico, prendendo vita all’interno della Vigna Barberini sul Colle Palatino, affacciata direttamente sul Colosseo, dove nel 2009 gli archeologi  portarono alla luce resti della Coenatio Rotunda, la sala da pranzo della Domus Aurea di Nerone, che ruotava giorno e notte imitando i movimenti della Terra.

Il musical racconta 14 anni di vita dell’Imperatore ritenuto responsabile del celebre incendio del 64 d.C., raccontandone la personalità complessa, le opere e le passioni attraverso un affresco storico pop-rock, accessibile a tutti.

La cornice della Vigna Barberini sul Colle Palatino, affacciata direttamente sul Colosseo e concessa per la prima volta in assoluto, fornisce all’opera uno scenario epico, affascinante ed unico.

Per la prima volta l’eccellenza italiana della musica, del teatro e del cinema, collabora per creare un progetto artistico di grande fascino, destinato ad entrare nella storia: il vincitore di 2 Grammy Awards Franco Migliacci, il regista e coreografo dei più acclamati musical italiani Gino Landi, il 3 volte Premio Oscar Dante Ferretti scenografo di grandi produzioni hollywoodiane, Francesca Lo Schiavo anche lei 3 volte Premio Oscar per arredo e decoro, la stimata costumista Premio Oscar Gabriella Pescucci e con la partecipazione straordinaria alle musiche del Premio Oscar Luis Bacalov.

Il controverso e leggendario imperatore della dinastia giulio-claudia sarà l’assoluto protagonista di “Divo Nerone – Opera rock” firmato da Artisti Associati & Partners in partnership con Ernesto Migliacci, che ne curerà la produzione artistica per Dueffel Music, e Amygdala. È il più imponente impegno organizzativo promosso finora da AA&P, l’evoluzione multimediale della storica Artisti Associati, casa di distribuzione cinematografica indipendente fondata negli anni ’80 da Jacopo Capanna, oggi affiancato da Cristian Casella, che torna alla ribalta con nuovi contenuti in sintonia con il terzo millennio e un diverso assetto societario.

Il patrimonio artistico di Roma, attraverso questa grande opera, verrà valorizzato anche grazie al contributo dell’Istituto per le Tecnologie Applicate ai Beni Culturali del CNR, il più accreditato centro di realtà virtuale italiano, e della Soprintendenza Speciale per il Colosseo e l’area archeologica centrale di Roma. In questo progetto artistico infatti  i fasti dell’Impero romano rivivranno attraverso scenari tridimensionali, che riprodurranno fedelmente le sontuosità architettoniche dell’epoca, ricreate nei luoghi esatti del passato dove l’imperatore visse e agì. “Divo Nerone – Opera Rock” inoltre contribuirà attivamente ai lavori di restauro della Domus Aurea devolvendo una parte degli incassi dello spettacolo e promuovendo iniziative private di fundrising.

L’opera racconta 14 anni di vita del tiranno, costellata da tutti i protagonisti di allora, vede un cast artistico di 26 tra ballerini e acrobati, 12 cantanti-attori, selezionati da Franco ed Ernesto Migliacci, Gino Landi ed il coreografo Marco Sellati, a cui si accompagnano circa 100 professionisti operanti fra luci, macchine, effetti speciali ed apparecchiature di scena. “Divo Nerone – Opera Rock” sarà anche un efficace promotore turistico ed archeologico per i milioni di visitatori che ogni anno scelgono Roma, grazie alle collaborazioni dell’Artisti Associati & Partners con i player più importanti del settore italiano ed estero. Il colossal musicale sarà messo in scena in italiano e in inglese.

Con queste premesse “Divo Nerone – Opera Rock” si preannuncia uno spettacolo di grande valore artistico e culturale, nonché turistico: la sfida è quella di creare un evento che rappresenti una novità nel panorama culturale italiano, raccontando la storia attraverso un linguaggio pop-rock, accessibile a tutti, coniugando la tradizione del musical italiano con le tecnologie più avanzate, dando allo stesso tempo, all’offerta turistica, quel grande spettacolo di livello internazionale, sempre richiesto. Roma sarà rievocata al suo massimo splendore, quale fucina d’idee, di cultura, di meraviglie e rivivrà in questo musical che vuole essere al tempo stesso omaggio allo splendore passato, ma soprattutto auspicio per una renovatio che riporti la città a respirare l’aria positiva di una nuova rinascita culturale ed economica.

“Divo Nerone – Opera Rock”, si svolge nella ex Vigna Barberini, in cui sarà costruita ad hoc la Domus Arena, da circa 3.000 posti, suddivisa negli stessi ordini delle antiche Arene romane: Platea Senatori, Gradinate Cavalieri, Miles e Colosseo, che permettono anche una bellissima prospettiva dell’Anfiteatro. Per tutti gli acquirenti dei biglietti, in accordo con la Soprintendenza Speciale per il Colosseo e l’area archeologica centrale di Roma, sarà riservato un percorso di accesso alla Domus Arena che permetterà l’affaccio sulla visione notturna dei Fori dall’alto della terrazza.

 

 

Giornate Europee del Patrimonio 2017: sabato 23 e domenica 24 settembre

28 Mar

Giornate Europee del Patrimonio sabato 23 e domenica 24 settembre 2017: il tema è Cultura e Natura.

Ogni anno il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo promuove le Giornate Europee del Patrimonio (GEP) in Italia.

Le Giornate Europee del Patrimonio sono una manifestazione promossa dal 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee. Si tratta di un’occasione di straordinaria importanza per riaffermare il ruolo centrale della cultura nelle dinamiche della società italiana.

All’iniziativa, com’è ormai tradizione, aderiscono anche moltissimi luoghi della cultura non statali tra musei civici, comuni, gallerie, fondazioni e associazioni private, costruendo un’offerta culturale estremamente variegata, con un calendario che spesso arriva a sfiorare i mille eventi.

Uno straordinario racconto corale che rende bene l’idea della ricchezza e della dimensione “diffusa” del Patrimonio culturale nazionale: da quello più noto dei grandi musei alle meno conosciute eccellenze che quasi ogni paese può vantare e deve valorizzare.

Per queste ragioni il MiBACT ha sempre colto occasioni come quella delle GEP per promuovere la progettualità elaborata dai singoli Istituti e continuare a rafforzarne lo stretto legame con i rispettivi territori e con le loro identità culturali.

Dopo il successo delle passate edizioni (#GEP2015: http://www.beniculturali.it/GEP2015 – #GEP2016: http://www.beniculturali.it/GEP2016) con un elevato numero di eventi dedicati e una partecipazione di pubblico superiore alle aspettative, le GEP tornano in tutta Italia il 23 e 24 settembre 2017.

Il tema scelto del Consiglio d’Europa per la nuova edizione è “Cultura e Natura”.

In questa pagina saranno pubblicati i materiali dell’evento e le informazioni sulle modalità di adesione per i musei e gli istituti culturali, mentre sono già disponibili su questo sito le “Linee guida per la compilazione degli eventi delle Giornate Europee del Patrimonio sulla piattaforma europea“.

Per seguire e raccontare l’evento sui social: #GEP2017 #culturaenatura #culturaèpartecipazione

Vedi anche:

Giornate Europee del Patrimonio sabato 23 e domenica 24 settembre 2017

Giornate Europee del Patrimonio sabato 23 e domenica 24 settembre 2017

International Chamber Ensemble nel Cortile di S. Ivo a Roma, il programma 2017

23 Mar

Serate di Grande Musica al Cortile di S. Ivo alla Sapienza a Roma: dal 13 luglio al 12 Agosto 2017 Gershwin, Strauss, Lehar, Tchaikovsky, Piazzolla, Porter, The Beatles, Morricone, Williams, sono solo alcuni dei tanti,  bellissimi e intriganti sentieri musicali, visitando il Cinema, il  Valzer, la grande Canzone, il Tango, lo Swing, il Musical.

Per il ventunesimo anno l’International Chamber Ensemble torna con la sua Orchestra tra i cinquecenteschi archi del Cortile di Sant’Ivo alla Sapienza, uno dei più stupefacenti monumenti della città eterna. Dal 13 Luglio al 12 Agosto, l’edizione 2017 di Serate di Grande Musica al Cortile di S. Ivo offre 5 affascinanti eventi musicali, ognuno dei quali replicato più volte.
Gershwin, Strauss, Lehar, Tchaikovsky, Piazzolla, Porter, The Beatles, Morricone, Williams, sono solo alcuni dei tanti, grandi compositori che vi condurranno lungo bellissimi e intriganti sentieri musicali, visitando il Cinema, il  Valzer, la grande Canzone, il Tango, lo Swing, il  Musical…
Protagonisti principali sul palco saranno come sempre gli apprezzatissimi musicisti dell’Orchestra dell’International Chamber Ensemble diretti dal Maestro Francesco Carotenuto e gli attesi graditissimi artisti ospiti.

I cinque titoli in cartellone:

Le indimenticabili musiche del grande Cinema
Solisti e Orchestra per 24 film di tutti i tempi, da La pantera Rosa a Star Wars
13 e 25 Luglio, 5, 8 e 11 Agosto – ore 21

Da My Way a Yesterday
Frank Sinatra e The Beatles : 30 leggendarie canzoni in una sorprendente veste sinfonica
15 e 26 Luglio, 2 e 12 Agosto – ore 21

ValzerTango
Serata di elegante leggiadria e ardente passione con l’Orchestra tra Strauss e Piazzolla
18 e 28 Luglio, 3 e 9 Agosto – ore 21

Gershwin Night
Da Summertime a Rhapsody in Blue con voce, solisti e orchestra
21 e 29 Luglio, 4 e 10 Agosto – ore 21

Noche de Tango
Con i musicisti e i ballerini del Cuartetango Ensemble en Buenos Aires
1 Agosto – ore 21

Vedi anche:

Luglio Suona Bene 2017

21 Feb

Luglio Suona Bene, ecco la programmazione del 2017 all’Auditorium Parco della Musica:

Programma in continuo aggiornamento

Vedi anche:

Rock in Roma 2017 all’Ippodromo delle Capannelle

13 Feb

Rock in Roma, ecco la programmazione del 2017 all’Ippodromo delle Capannelle:

PROGRAMMA IN CONTINUO AGGIORNAMENTO

Vedi anche:

Rock in Roma 2017 all’Ippodromo delle Capannelle

Rock in Roma 2017 all’Ippodromo delle Capannelle

Salva

Salva

Terme di Caracalla: la stagione estiva 2017

23 Dic

La stagione 2017 delle Terme di Caracalla: Roberto Bolle, Battiato, Einaudi, Carmen, Tosca e Nabucco

PROGRAMMA IN CONTINUO AGGIORNAMENTO

Divo Nerone Opera Rock all’Area archeologica Foro Romano / Palatino

15 Nov

Divo Nerone Opera Rock all’Area archeologica del Foro Romano / Palatino: una location unica al mondo, uno sforzo produttivo senza precedenti in Italia e l’eccellenza mondiale di alcune tra le più grandi professionalità del Made in Italy nel campo del cinema, della musica e dello spettacolo.

Tutto questo e molto altro è “Divo Nerone – Opera Rock”, lo spettacolo che dal 1 giugno 2017 infiammerà Roma.

La storia
Roma,  anno 53 dopo Cristo. È un momento cruciale per l’avvento e la diffusione della cultura cristiana nel mondo.
Lucio Domizio Enobarbo è ancora un ragazzo allegro, spensierato e pieno di entusiasmo. La bellissima, ambiziosa e calcolatrice madre Agrippina e Seneca, uomo di consumata doppiezza, progettano per Lucio un ruolo di protagonista nella Storia.
A 16 anni, nonostante l’amore sincero per la giovane Atte, Lucio viene costretto dalla madre a sposare la cugina dodicenne Ottavia, figlia dell’imperatore Claudio, padre adottivo di Lucio. È un matrimonio d’interesse che rientra nel grande disegno dell’astuta Agrippina: portare il figlio a diventare il quinto Imperatore di Roma e con lui governare l’Impero.
È il 12 ottobre del 54, l’imperatore Claudio viene avvelenato. L’inconsapevole Lucio, ancora sedicenne, si vede costretto ad abbandonare la  sua vita, i suoi amici, la sua musica e i sogni d’artista per assumere la guida dell’Impero. Da questo momento, Lucio Domizio Enobarbo diventa Nerone, Imperatore di Roma.
Da qui, il giovane Nerone inizia la sua vita da Imperatore, costantemente combattuto tra passioni profonde e atroci delitti, tra l’arte più sublime e i tradimenti più dolorosi, tra gli intrighi del Potere e la promessa di salvezza di una nuova religione , in un alternarsi forte e furioso che ha reso la sua vita indimenticabile.

Il musical racconta 14 anni di vita dell’Imperatore ritenuto responsabile del celebre incendio del 64 d.C., raccontandone la personalità complessa, le opere e le passioni attraverso un affresco storico pop-rock, accessibile a tutti.

La cornice della Vigna Barberini sul Colle Palatino, affacciata direttamente sul Colosseo e concessa per la prima volta in assoluto, fornisce all’opera uno scenario epico, affascinante ed unico.

L’ideazione di Franco Migliacci (2 Grammy Award), le scenografie del premio Oscar Dante Ferretti, l’arredo del premio Oscar Francesca Lo Schiavo, i costumi del premio Oscar Gabriella Pescucci, la regia di Gino Landi e il contributo eccezionale alle musiche di Luis Bacalov, altro premio Oscar, sono la garanzia che il pubblico di tutto il mondo vivrà un’esperienza indimenticabile nella Città Eterna.

Divo Nerone Opera Rock all'Area archeologica del Foro Romano / Palatino

Divo Nerone Opera Rock all’Area archeologica del Foro Romano / Palatino

Giacomo Casanova: visite guidate serali animate con attori

18 Lug

Giacomo Casanova: amori, tragedie e vicissitudini di un grande amatore. Visite guidate serali animate con attori, a cura dell’associazione Genti e Paesi.

Giacomo Casanova è stato, certamente, uno dei più grandi seduttori ed amanti che la nostra Storia abbia mai conosciuto: innumerevoli sono le donne che hanno perso, come si suol dire, la testa ed anche il cuore per lui e soprattutto donne di eccezionale bellezza, intelligenza e molto potenti. Ma Casanova non è stato solo questo: ha conosciuto gli uomini più illustri ed autorevoli del suo tempo come Voltaire, Mozart, Federico II di Prussia, Caterina II di Russia, Rousseau, Madame de Pompadour, ecc..

La sua genialità e la sua magia positiva ricca di riti esoterici ed alchimistici avvolgono ancora di più il suo misterioso talento e fascino dentro la cornice di una Roma illuminista e massonica. L´itinerario animato inizia da Largo Goldoni e si snoda subito dopo per via Condotti, attraversando il quartiere settecentesco della città costellato dai primi caffè nei quali il famoso latin lover veneziano viene a contatto con vizi, corruzione e smisurate ambizioni. Lo scenario fiabesco e simbolico, poi, prosegue con Piazza di Spagna che, successivamente, attraverso via Due Macelli raggiunge per il gran finale il grande palcoscenico teatrale di Fontana di Trevi, dove non mancheranno colpi di scena e dove si rispecchierà la natura proteiforme di uno dei simboli più rilevanti del Settecento europeo.

ATTORI E PERSONAGGI CHE APPARIRANNO DURANTE IL TOUR:
LA MARCHESA D´URFE´: Donna molto potente legata a Casanova da riti esoterici ed alla quale lo stesso Casanova aveva promesso l´elisir della perenne giovinezza;
IL CARDINALE ACQUAVIVA: Ambasciatore di Spagna, Consigliere del Papa e tanto altro ancora che per un periodo della sua vita e nei pressi di Piazza di Spagna tenne presso di sé Casanova come suo Segretario per proteggerlo;
GIACOMO CASANOVA: Geniale, illuminista, alchimista e mago, ma soprattutto il più grande seduttore mai esistito;
HENRIETTE: Il più grande amore di Casanova per sua stessa ammissione.

TESTI E REGIA DI
Michele Di Zenzo

MAGGIORI INFORMAZIONI

Appuntamento alle ore 21.00 in Largo Carlo Goldoni

Costo della visita 10.00 euro
Bambini da 6 a 12 anni 6.00 euro
Bambini fino a 5 anni gratuito

Prenotazione obbligatoria
Per info e prenotazioni:
Associazione Culturale Genti e Paesi – Tel. 06.85301755 – Fax 06.85301757 – Email: info@gentiepaesi.it

Giacomo Casanova, visita guidata serale animata con attori: amori, tragedie e vicissitudini di un grande amatore

Giacomo Casanova, visita guidata serale animata con attori: amori, tragedie e vicissitudini di un grande amatore

La Dolce Vita: visite guidate serali sulla Roma anni ’60

9 Mag

La Dolce Vita, alla scoperta dei piaceri della Roma anni ’60: una nuova visita guidata serale a cura dell’Associazione Culturale Genti e Paesi.

Una nuova visita guidata serale dedicata alla Roma anni‘60 e gli anni della Dolce Vita.
Prima tappa – via Veneto prima, la Hollywood sul Tevere, Fellini e il film la Dolce Vita.
Seconda tappa – via Lazio: via Veneto e la cronaca nera, i casi Bebawi e Wanninger
Terza tappa – via Aurora: quel che rimane di Villa Ludovisi, i grandi alberghi di via Veneto
Quarta tappa – chiesa di S. Isidoro, via degli Artisti, storia della cappella con le statue “scandalose” del Bernini.
Quinta tappa – via dei Cappuccini, via Sistina e via Rasella: la sala corse dove venne girato Roma, città aperta di Rossellini.
Ultima tappa: fontana di Trevi, dove Anita Ekberg girò la famosa scena del bagno vestita.

  • Appuntamento alle ore 21.00 in via Veneto davanti l’Harry’s Bar (altezza civico 150, parte alta di via Veneto)
  • Costo della visita 10.00 euro
  • Per info e prenotazioni:
    Associazione Culturale Genti e Paesi
    Tel. 06.85301755 – Fax 06.85301757
    Email: info@gentiepaesi.it

TUTTE LE DATE IN PROGRAMMA

Vedi anche:

La Dolce Vita: visite guidate serali alla scoperta dei piaceri della Roma anni '60

La Dolce Vita: visite guidate serali alla scoperta dei piaceri della Roma anni ’60

 

Terme di Caracalla: la stagione estiva 2016

16 Gen

La stagione estiva 2016 alle Terme di Caracalla:

Programma in aggiornamento

MAGGIORI INFORMAZIONI

Vedi anche:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: