Archivio | spettacoli RSS feed for this section

La Dolce Vita: visita guidata a Roma animata con attori

13 Giu

La Dolce Vita: una visita guidata animata con attori per rivivere la città di Roma degli anni ’60, a cura di Genti e Paesi.

Una passeggiata per riassaporare l’atmosfera ed i luoghi della Dolce Vita: Via Veneto con i suoi grandi alberghi, i suoi famosi punti di ritrovo e le sue strade limitrofe rese famose da grandi amori e storie inverosimili.
Le strade del cinema italiano da Oscar, del cinema mondiale e soprattutto quelle di Hollywood e dei suoi protagonisti che si mischiavano ai sapori, alle bellezze ed ai costumi del vivere della Città Eterna.
Sapete dove Rossellini filmò gli interni di Roma città aperta? Sapete il perchè del no della Magnani a Fellini che finì per fargli perdere l’Oscar? Sapete tutto sulla storia d’amore tra Fellini e Giulietta Masina? Avete mai visto le cascate e le grotte che si trovano a meno di 100 metri da Via Veneto?

Il gran finale ci porterà alla mitica Fontana di Trevi, scenario indimenticabile del bagno di Anita Ekberg e rimasto ancora ai giorni nostri simbolo del GRANDE CINEMA!

Appariranno gli attori che interpreteranno i seguenti personaggi:

  • Federico Fellini
  • Giulietta Masina
  • Anita Ekberg

Percorso:
Dalla parte alta di Via Veneto si toccherà Villa Borghese (Città del Cinema), poi si riscenderà per Via Veneto fino a tagliare per Via Lombardia (famosi appartamenti, ville e conventi), per riprendere il tragitto fino a Fontana di Trevi e poco oltre.

Regia e autore testi
Michele Di Zenzo

Appuntamento alle ore 21.00 in via Veneto davanti l’Harry’s Bar (altezza civico 150, parte alta di via Veneto)

Costo della visita 10.00 euro
Bambini da 6 a 12 anni 6.00 euro
Bambini fino a 5 anni gratuito

N. B. Prenotazione obbligatoria

Vedi anche:

La Dolce Vita: una visita guidata animata con attori per rivivere la città di Roma degli anni '60

La Dolce Vita: una visita guidata animata con attori per rivivere la città di Roma degli anni ’60

Annunci

Globe Theatre a Roma: la stagione 2018

21 Mag

Globe Theatre a Roma: la stagione estiva 2018 in scena dal 27 giugno a Villa Borghese.

Maggiori informazioni

Il teatro festeggia quest’anno i 15 anni di attività.

Il Silvano Toti Globe Theatre è un teatro di Roma, che ricostruisce filologicamente il Globe Theatre di Londra, il più famoso teatro del periodo elisabettiano.
La struttura è stata costruita nel 2003 all’interno dei giardini di Villa Borghese, sulla base di un’idea iniziale di Gigi Proietti.
Il teatro, di forma circolare, rispetta la forma dell’originale teatro costruito a Londra nel 1599 e in seguito distrutto per due volte, con il palcoscenico coperto che si protende verso l’area del pubblico scoperta e circondata dai palchi su tre livelli ed è interamente in legno di quercia come l’originale.
La pavimentazione è stata realizzata in blocchi di tufo posati a secco che danno un’impressione di terra battuta.

Vedi anche:

Globe Theatre a Roma: la stagione estiva 2018 in scena dal 27 giugno a Villa Borghese

 

Sangue e Arena: show multimediale al Colosseo

10 Mag

Sangue e Arena. The show: al Colosseo uno spettacolo immersivo e multimediale dal 12 maggio al 27 ottobre 2018.
Seduti sugli spalti, gli spettatori assisteranno a una proiezione nell’arena che ricostruisce gli spettacoli del Colosseo.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Il Parco archeologico del Colosseo presenta Sangue e Arena, un inedito spettacolo immersivo che fa rivivere i fasti della lunga serie di eventi inaugurali voluti dall’imperatore Tito tra giugno e settembre dell’80 d.C. e durati 100 giorni La performance si svolge direttamente sul piano dell’arena dell’anfiteatro, nel luogo stesso dove si affrontavano i gladiatori.

Le immagini multimediali, le ricostruzioni virtuali e l’impiego degli ologrammi proiettati su un telo di 17 metri offrono un’emozione unica. Immagini, luci, suoni e musica traducono quanto veramente accaduto in quei giorni. L’attesa e l’eccitazione del pubblico di allora si rinnovano attraverso i racconti del poeta Marziale, testimone oculare dei giochi, i cui epigrammi nel Liber de spectaculis consentono di riproporre oggi i vari tipi di spettacoli offerti, tra i quali le fantastiche coreografie acquatiche.

È il primo spettacolo a essere rappresentato sull’arena su progetto del Parco archeologico del Colosseo, in collaborazione con Electa che cura l’organizzazione e la promozione.

La tecnologia. Le immagini di Sangue e Arena vengono proiettate su una superfice non intrusiva e non appariscente: più che uno schermo un telo, dalle caratteristiche particolari e di grandi dimensioni, in grado di restituire in maniera impeccabile i dettagli delle immagini. La superficie è posta molto vicino agli spettatori: esercita un impatto immersivo e integra l’affascinante struttura dei fornici combinando architettura, episodi storici e realismo in una produzione audiovisiva che narra gli eventi con rigore scientifico, restituendo forti emozioni.

Attraverso uno straordinario gioco di luci, suoni, effetti visivi e un display ologrammatico, il pubblico si immedesima in coloro che circa duemila anni fa hanno assistito ai grandi giochi inaugurali dell’Anfiteatro. È attraverso i loro occhi che gli spettatori di oggi si immergono non solo nell’antica storia del Colosseo e nell’eccitazione dei giochi, ma anche nelle credenze e nei miti di allora.

Vedi anche:

Aperture straordinarie serali di monumenti, mostre e musei a Roma nell’estate 2018

8 Mag

Aperture straordinarie serali di monumenti, mostre e musei a Roma nell’estate 2018:

Le mostre:

PROGRAMMA IN CONTINUO AGGIORNAMENTO

Vedi anche:

Aperture straordinarie serali di monumenti, mostre e musei a Roma nell’estate 2018

Aperture straordinarie serali di monumenti, mostre e musei a Roma nell’estate 2018

La casa di Alberto Sordi e lo spettacolo su Caravaggio

4 Apr

Uno spettacolo su Caravaggio nella villa di Alberto Sordi: dal 19 aprile 2018 Casa Sordi diventa teatro.

Uno spettacolo in cui si dà voce a chi non l’ha mai avuta, con ruoli che sembrano dipinti addosso, e con l’irrisolta questione se sia più artistica l’opera o sia più artista il suo creatore, è il lavoro che introdurrà il teatro per la prima volta il 19 aprile nell’accoglientissima sala per manifestazioni e per spettatori che Alberto Sordi aveva fatto costruire nella sua villa a piazzale Numa Pompilio, alle Terme di Caracalla. Sulla scena di Casa Sordi, ne “La fanciulla con la cesta di frutta”, prenderanno corpo e voci i modelli del dipinto di Caravaggio

Fonte: La Repubblica

Vedi anche:

Il Gladiatore al Circo Massimo: proiezione con musica dal vivo

13 Mar

Il Gladiatore in concerto con musica dal vivo l’8 e 9 giugno 2018 al Circo Massimo: Massimo Decimo Meridio torna a Roma per l´evento dell´anno 2018.

In prima assoluta italiana, dopo il grande successo nel resto del mondo, il film colossal più amato della storia di Roma come non lo avete mai visto!

L´Orchestra Italiana del Cinema, sotto la direzione del Maestro Justin Freer, eseguirà la celebre colonna sonora del premio Oscar Hans Zimmer dal vivo, in sincrono con l´intero film capolavoro di Ridley Scott vincitore di 5 premi Oscar, proprio laddove la storia ha avuto luogo: il CIRCO MASSIMO! Un´esperienza immersiva senza precedenti: oltre 200 musicisti (orchestra + coro) eseguiranno l´epica colonna sonora di Hans Zimmer in sincrono con le immagini, i dialoghi e gli effetti speciali del film proiettato in alta definizione su un grande schermo di 25 metri, in uno dei luoghi più rappresentativi della storia di Roma! Ospite d´eccezione la cantante Lisa Gerrard, vocalist originale della colonna sonora vincitrice del Golden Globe Award!

Vieni a far parte della Legione Felix e ad assistere alle gesta del suo comandante, il generale Massimo Decimo Meridio!
Le date: 8 e 9 giugno Roma, Circo Massimo

L´Orchestra Italiana del Cinema (O.I.C.) è il primo ensemble sinfonico italiano ad essersi dedicato esclusivamente all´interpretazione di colonne sonore.
Fondata e presieduta da Marco Patrignani, l´Orchestra è nata negli storici studi di registrazione “Forum Music Village”, fondati alla fine degli anni sessanta da quattro pietre miliari della musica da film: Ennio Morricone, Piero Piccioni, Armando Trovajoli, Luis Bacalov. Il suo obiettivo è quello di promuovere in tutto il mondo lo straordinaria patrimonio musicale delle colonne sonore sia italiane che internazionali.

International Chamber Ensemble nel Cortile di S. Ivo a Roma, il programma 2018

18 Gen

International Chamber Ensemble nel Cortile di S. Ivo a Roma, il programma 2018: cinema, musical, Vivaldi e Jacques Brel, Mozart e Fabrizio De Andrè, Verdi e John Williams, Rossini e Gershwin e molto altro ancora.

Per il ventiduesimo anno l’International Chamber Ensemble torna con la sua Orchestra tra i cinquecenteschi archi del Cortile di Sant’ Ivo alla Sapienza, uno dei più stupefacenti monumenti della città eterna.
Dal 14 Luglio all’ 11 Agosto, l’edizione 2018 di Serate di Grande Musica al Cortile di Sant’ Ivo offre 5 affascinanti eventi musicali, ognuno dei quali replicato più volte.
Vivaldi e Jacques Brel, Mozart e Fabrizio De Andrè, Verdi e John Williams, Rossini e Gershwin, sono solo alcuni dei tanti, grandi musicisti di tutti i tempi che vi condurranno lungo bellissimi e intriganti sentieri musicali: dalla Musica Sinfonica alla Canzone d’autore, dall’Opera al Cinema, dal Musical al Tango,…
Protagonisti principali sul palco saranno come sempre gli apprezzatissimi musicisti dell’Orchestra dell’International Chamber Ensemble diretti dal Maestro Francesco Carotenuto e gli attesi graditissimi artisti ospiti.

14 e 24 Luglio, 4, 7 e 10 Agosto – ore 21
Le musiche del Grande Cinema: Mission Impossible per maghetti, elfi, guerrieri, pirati…
Solisti e Orchestra per le amatissime musiche del Grande Cinema, da Harry Potter ai Pirati dei Caraibi,
da Amarcord al Signore degli anelli, dal Gladiatore a Mission Impossible

17, 25 e 31 Luglio, 11 Agosto – ore 21
La Canzone d’autore francese ed italiana da La vie en rose a Bocca di rosa : Emozioni Senza fine
Brel, Tenco, Piaf, Battisti, Trenet, De Andrè, Aznavour, Modugno, Montand, Dalla,…
Orchestra, voce e solisti per 50 indimenticabili melodie della canzone d’autore francese e italiana

19 e 28 Luglio, 3 e 8 Agosto – ore 21
La grande bellezza del Classico
Un affascinante viaggio orchestrale nella Musica Classica, da Vivaldi a Brahms, da Bach a Verdi, da Mozart a Tchaikovsky, ascoltando celeberrime melodie dal fascino eterno ed universale

21 e 27 Luglio, 1 e 9 Agosto – ore 21
Broadway, Trastevere, Pigalle: le vie del Musical
Solisti e Orchestra per rivivere molti tra i più celebri Musicals, dal Mago di Oz a Rugantino, da West Side Story a Notre Dame de Paris, da Porgy and Bess a La La Land

solo due serate: 26 Luglio e 2 Agosto – ore 21
Noche de Tango
Musica e danza dall’Argentina per una imperdibile serata con i musicisti ed i danzatori del Cuartetango Ensemble en Buenos Aires e Astor Piazzolla come principale protagonista

Il Cortile di Sant’ Ivo alla Sapienza, si trova in Corso del Rinascimento n. 40, vicinissimo a Piazza Navona.

Vedi anche:

Terme di Caracalla: la stagione estiva 2018

22 Dic

Terme di Caracalla, ecco la stagione estiva 2018 del Teatro dell’Opera:

MAGGIORI INFORMAZIONI

Terme di Caracalla: la stagione estiva 2018

Terme di Caracalla: la stagione estiva 2018

Luminarie ad Ariccia 2017: La Foresta Incantata

21 Nov

Ad Ariccia arriva La Foresta Incantata: dal 25 novembre al 26 dicembre 2017 a Parco Chigi un festival di luminarie con spettacolo di colori e luci come quelle di Salerno.

Dal lunedì al giovedì dalle 14.00 alle 23.00, dal venerdì alla domenica dalle 14.00 alle 24.00.
Ingresso a pagamento.

Vedi anche:

 

 

Nuova Legge sullo Spettacolo: più risorse, Art Bonus esteso a tutti i teatri, tax credit musica permanente, superamento animali nei circhi

8 Nov

Approvata la nuova Legge sullo Spettacolo: più risorse, Art Bonus esteso a tutti i teatri, tax credit musica permanente, superamento animali nei circhi.

“La nuova legge sullo spettacolo dal vivo appena approvata in via definitiva alla Camera incrementa le risorse del Fondo Unico per lo Spettacolo, estende l’ArtBonus a tutti i teatri, rende permanente il tax credit musica, introduce maggiore trasparenza, porta sostanziali novità per il rilancio e la crescita del settore e prevede il graduale superamento della presenza degli animali nei circhi.
Un altro impegno mantenuto: dopo la nuova legge sul cinema ora la nuova legge sullo spettacolo attesa anch’essa da anni e anni. Grazie davvero al Parlamento per aver voluto e consentito un’approvazione in tempi brevi.
Mi pare un segno molto importante l’atteggiamento aperto e collaborativo delle opposizioni che ringrazio, anche perché non è la prima volta su provvedimenti che riguardano la cultura”.
Così il ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini.

Ecco le principali novità della legge sullo spettacolo dal vivo:

AUMENTANO LE RISORSE PER LO SPETTACOLO: +19MILIONI DI EURO PER I PROSSIMI 2 ANNI E +22,5MILIONI DI EURO  DAL 2020
La riforma incrementa sensibilmente le risorse del Fondo Unico per lo Spettacolo con fondi pari a +9.5 milioni di euro per ciascuno degli anni 2018 e 2019 e a +22.5 milioni di euro a decorrere dal 2020

4 MILIONI DI EURO PER SPETTACOLI NELLE ZONE DEL SISMA
La legge autorizza la spesa di 4 milioni di euro per attività culturali nei territori colpiti dal sisma del Centro Italia.

ESTENSIONE DELL’ARTBONUS A TUTTI I SETTORI DELLO SPETTACOLO
La riforma estende l’Art Bonus a tutti i settori dello spettacolo: grazie al provvedimento anche le orchestre, i teatri nazionali, i teatri di rilevante interesse culturale, i festival, i centri di produzione teatrale e di danza, i circuiti di distribuzione potranno avvalersi del credito d’imposta del 65% per favorire le erogazioni liberali finora riservato esclusivamente alle fondazioni lirico-sinfoniche e ai teatri di tradizione.

STABILIZZAZIONE DEL TAX CREDIT MUSICA
La legge stabilizza il tax credit musica, beneficio riconosciuto alle imprese produttrici di fonogrammi e videogrammi musicali e produttrici di spettacoli di musica dal vivo per la promozione di artisti emergenti, con oneri pari a 4.5 milioni di euro a decorrere dal 2018.

SOSTEGNO STATALE A NUOVI SETTORI DELLO SPETTACOLO
Grazie a questa riforma, il sostegno statale allo spettacolo dal vivo si estende alla musica popolare contemporanea, ai carnevali storici e alle rievocazioni storiche e verrà riconosciuto il valore di diverse forme di spettacolo, tra cui le pratiche artistiche amatoriali, le espressioni artistiche della canzone popolare d’autore, il teatro di figura, gli artisti di strada.

AGGIORNAMENTO DELLE NORME SULLE FONDAZIONI LIRICO SINFONICHE
Viene aggiornata la disciplina delle fondazioni lirico-sinfoniche, che godranno di un fondo specifico governato da nuovi criteri di erogazione dei contributi statali, parametrati in base alle risorse ricevute da privati, Regioni e Enti Locali e alle capacità gestionali dimostrate.

SUPERAMENTO DEGLI ANIMALI NEI CIRCHI
Le nuove norme prevedono il graduale superamento dell’utilizzo degli animali nello svolgimento delle attività circensi e dello spettacolo viaggiante.

NASCE IL CONSIGLIO SUPERIORE DELLO SPETTACOLO
Nasce il Consiglio superiore dello spettacolo, organismo consultivo del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo che sostituisce la Consulta per lo spettacolo. Il Consiglio avrà compiti di consulenza e supporto nell’elaborazione e attuazione delle politiche di settore, nonché nella predisposizione di indirizzi e criteri generali relativi alla destinazione delle risorse pubbliche per il sostegno alle attività di spettacolo.

Roma, 8 novembre 2017
Ufficio Stampa MiBACT

Vedi anche:

Nuova Legge sullo Spettacolo: più risorse, Art Bonus esteso a tutti i teatri, tax credit musica permanente, superamento animali nei circhi

Nuova Legge sullo Spettacolo: più risorse, Art Bonus esteso a tutti i teatri, tax credit musica permanente, superamento animali nei circhi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: