Tag Archives: 2013

Una notte al museo: l’ultimo sabato del mese aperture straordinarie serali dei musei dalle 20 alle 24 in tutta Italia

22 Lug

Una notte al museo 2013Aperture straordinarie serali dei musei l’ultimo sabato del mese dalle 20 alle 24 in tutta Italia.
Da sabato 27 luglio 2013, e per ogni ultimo sabato del mese, parte ‘Una notte al museo’, progetto ideato dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, che prevede l’apertura serale dalle 20:00 alle 24:00 di 38 luoghi della cultura tra musei e aree archeologiche statali.

MANIFESTAZIONE PROROGATA PER TUTTO IL 2014!

Sabato 25 gennaio 2014
Sabato 22 febbraio 2014
Sabato 29 marzo 2014
Sabato 26 aprile 2014
Sabato 31 maggio 2014
Sabato 28 giugno 2014
Sabato 26 luglio 2014
Sabato 30 agosto 2014
Sabato 27 settebre 2014
Sabato 25 ottobre 2014
Sabato 29 novembre 2014
Sabato 27 dicembre 2014

DOVE NON DIVERSAMENTE SPECIFICATO, INGRESSO SECONDO TARIFFAZIONE VIGENTE

Con la collaborazione della Direzione per la Valorizzazione il Ministero è riuscito a realizzare un progetto pilota che ha l’obiettivo di diventare un appuntamento stabile per rendere la fruizione della cultura più ampia possibile e per offrire ai turisti che visitano il nostro Paese un’opportunità indimenticabile.

‘Ho lavorato molto per questo progetto – ha dichiarato il Ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Massimo Bray – che avvicina i nostri musei agli standard europei e intende richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica sull’importanza di questi luoghi, quali riferimenti essenziali per la promozione dei territori e dunque significativi veicoli di sviluppo economico. I cittadini e i turisti avranno la possibilità, fuori dai consueti orari di visita, di ammirare il patrimonio culturale dell’Italia’.

A Roma saranno aperti:

Vedi anche le visite guidate organizzate dall’associazione culturale Genti e Paesi

nottealmuseo2013nottemuseo1

nottemuseo3  Una notte al museo 2013

Annunci

Laura Pausini a dicembre a Roma con il Greatest Hits World Tour

19 Lug

pausini20132Laura Pausini in concerto al Palalottomatica di Roma l’8, 9 e 11 dicembre 2013 per il Greatest Hits World Tour.

THE GREATEST HITS WORLD TOUR – CELEBRATING 20th ANNIVERSARY OF CARREER
Parte l’8 dicembre da Roma un tour mondiale per festeggiare questa importante ricorrenza insieme a tutti i suoi fan

1993 – 2013: dopo 20 anni costellati di successi e una carriera incomparabile, Laura Pausini torna quest’anno con un doppio regalo per i suoi fan.
L’8 dicembre partirà dal Palalottomatica di Roma il nuovo tour mondiale prodotto e organizzato da F&P Group, che porterà la Pausini ad esibirsi nelle venues più prestigiose di tutto il globo: durante ognuna delle 20 tappe previste al momento, la cantante presenterà solo i suoi successi più importanti, numeri uno in tutti i paesi che l’hanno consacrata come la voce italiana più amata nel mondo.
Inoltre, è atteso per la fine dell’anno un GREATEST HITS che raccoglie i brani più famosi della carriera di Laura Pausini, alcuni duetti internazionali, collaborazioni esclusive e alcune speciali tracce inedite. L’album, pubblicato su etichetta Atlantic Warner Music, sarà disponibile a novembre in tutti i negozi di dischi e in digital download, un regalo per tutti i fan che vogliono festeggiare questi grandiosi 20 anni di carriera.

MAGGIORI INFORMAZIONI

pausini20131

FotoGrafia Festival Internazionale di Roma 2013: VACATIO

17 Lug

FotoGrafia Festival Internazionale di Roma 2013 dal 5 ottobre all’8 dicembre al Macro in Via Nizza, 38.

Tema di questa XII edizione è VACATIO.

FOTOGRAFIA – Festival Internazionale di Roma arriva al 2013 con un progetto che ne conferma la crescita di prestigio ed il respiro internazionale, promuovendo la fotografia contemporanea nelle sue diverse forme e linguaggi e valorizzando i talenti emergenti con un’attenzione sempre più concreta alle produzioni originali.
Dopo Futurespective, Motherland e Work, la XII edizione di FOTOGRAFIA indaga il tema Vacatio, ovvero della sospensione e dell’assenza in fotografia, continuando il suo cammino di ricerca in ambito visivo.
Ragionare su questo tema significa riflettere fortemente e con pazienza sull’atto del fotografare, sulla specificità della disciplina anche in relazione alle nuove tecnologie, significa capire sin dove può arrivare la sottrazione e ragionare sul confine tra la fotografia e le altre arti. Sospensione e assenza si intendono qui in contrapposizione a valori fotografici di riempimento e di rappresentazione nei confronti del soggetto fotografato.
Il bisogno di fotografare, il riflettere su cambiamenti di identità, l’assenza stessa del mezzo fotografico o del fotografo durante la fotografia. L’inversione di tendenza è rappresentata dal sancire in via definitiva l’importanza del fotografo sul soggetto fotografato, appunto il non cercare soggetti in un’epoca di incertezze strutturali e sociali. Asciugare tutto, arrivare all’assenza come essenza. Rispettare la condizione individuale e di solitudine; su questi nuovi scenari labili, ricostruire un tessuto forte della fotografia d’autore ricominciando a lavorare sulle singole identità, lottare per la secca estetica di ognuno di noi, la profondità.
In un’epoca di “vacatio” istituzionali, ripartiamo dal bisogno di testimoniare, di combattere nuove e vecchie assenze nel mondo, dall’affermare con la fotografia che qualcosa è esistito, e interrogarsi, ora che abbiamo bisogno di punti fermi, che la fotografia può spaziare anche in terreni non reali, su cosa ci manca o di cosa sentiremo la mancanza. La sospensione e l’assenza nella fotografia, che per sua stessa definizione è una pratica di pensiero diffusa e dal basso, é testimonianza, riflessione, velocità e concetti.
Su queste basi lavoriamo alla prossima edizione del Festival, nell’ottobre 2013 nella sua nuova versione al MACRO di via Nizza.

MAGGIORI INFORMAZIONI

fotografiafestivalroma2013_1

Estate Romana 2013 al Gasometro

16 Lug

Eventi con ingresso gratuito al Gasometro dal 4 luglio al 31 agosto 2013 tutte le sere a partire dalle ore 18.00

Per tutto il periodo estivo, Gasometro sarà teatro e vetrina per appuntamenti di cultura ed intrattenimento. Diverse aree tematiche per un’offerta al pubblico variegata, adatta a tutte le età.

gasometro2

TEATRO
Una serie di rassegne e spettacoli dal vivo realizzati con l’obiettivo di valorizzare il più possibile le giovani espressioni del teatro contemporaneo, introducendo elementi di collegamento con accademie d’arte, scuole di musica e di cinematografia. I contenuti teatrali di luglio sono curati dal collettivo teatrale Pedigrì (da giovedì 4 luglio, ogni giovedì per tutto il mese di luglio).

VERNISSAGE
Gasometro si propone come piazza per tutti i giovani artisti che intendono farsi conoscere. Attraverso un programma di vernissage ed esposizioni all’interno dei locali e negli spazi dedicati, sarà possibile organizzare incontri culturali e rassegne espositive. Ogni serata dedicata al teatro avrà come protagonisti anche giovani artisti che esporranno le loro opere e faranno dei live painting in presenza del pubblico.

GASOMETRO URBAN MARKET
Tutte le domeniche dalle ore 18.00 il nostro villaggio si trasforma in un grande mercato a cielo aperto: VINTAGE / RECYCLE / RECORDS / SWAP / BIKE
Dall’abbigliamento, ai dischi, alle biciclette d’epoca; tutto questo farà da contorno alle attività dei locali, dove sarà possibile mangiare e ascoltare musica come sempre.

GIOCHI DI STRADA con il Patrocinio del CONI LAZIO
Servizio d’intrattenimento e spettacolo per tutti. Sarà dedicato ai più piccoli “Il cortile dei giochi di una volta” che a partire dai prossimi giorni, con il patrocinio di Coni Lazio ed il coordinamento della Figest, permetterà a giovani e giovanissimi (ma non solo) di riscoprire i giochi tradizionali (nizza, campana, calcio balilla, l’elastico etc…) con l’obiettivo di diffondere la cultura del movimento e del gioco all’aria aperta.

GRUPPI MUSICALI E SPETTACOLI LIVE
Mavi Live è l’appuntamento settimanale per dare la possibilità ai gruppi emergenti di farsi conoscere ed allo stesso tempo offrire al pubblico un’alternativa alle solite proposte. Le realtà musicali inedite più interessanti del momento si esibiscono sul palco firmato Gasometro, tutte le sere.

PROGRAMMA GASOMETRO BY NIGHT
Il Villaggio Gasometro prevede ogni sera eventi musicali diversi. Dall’aperitivo e per tutta la notte, in una location lontana dalle abitazioni così da non disturbare i condomini e per questo unica nel suo genere, proposte musicali sempre nuove accompagneranno il pubblico. Happy Hour, Dopocena, Disco Party, Disco Music etc…

DOCKS
La settimana musicale di Docks è all’insegna della buona musica. I dj più in voga del momento si alterneranno ogni giorno nel locale più giovane e alternativo (indie come indipendente) di Gasometro .

PEUGEOT RIVER CLUB
Il club più chic di Gasometro propone ogni sera una selezione di dj all’altezza del suo nome.

COVO RIVER BAR
Il locale che accompagna i visitatori di Gasometro dall’aperitivo sino alla notte

MAGGIORI INFORMAZIONI

gasometro1
 

Il Sistina: stagione 2013/2014

11 Lug

Presentata la stagione 2013/2014 del Teatro Sistina a Roma:

dal 23/09/2013 al 25/09/2013
Gli uomini vengono da Marte, le donne vengono da Venere

dal 08/10/2013 al 20/10/2013
Massimo Ranieri: Sogno e son desto. Chi nun tene coraggio nun se cocca ch’ ‘e femmene belle

dal 22/10/2013 al 10/11/2013
VITTORIA BELVEDERE e LUCA WARD in MY FAIR LADY

il 04/11/2013
Negrita Unplugged 2013

dal 14/11/2013 al 22/12/2013
Enrico Brignano in Rugantino

il 25/11/2013
Al Bano in concerto

dal 11/02/2014 al 16/02/2014
SETTE SPOSE PER SETTE FRATELLI con Flavio Montrucchio e Roberta Lanfranchi

dal 18/03/2014 al 23/03/2014
Renzo Arbore e l’Orchestra Italiana

dal 01/04/2014 al 13/04/2014
MAX GIUSTI in DI PADRE IN FIGLIO

il 18/04/2014
JESUS CHRIST SUPERSTAR con Ted Neely XX ANNIVERSARIO

MAGGIORI INFORMAZIONI

Notti d’Estate a Castel Sant’Angelo 2013: apertura straordinaria del Passetto di Borgo, visite guidate e concerti gratuiti

27 Giu

Notti d’Estate a Castel Sant’Angelo 2013: apertura straordinaria del Passetto di Borgo, della Stufetta di Clemente VII e delle Progioni storiche, visite guidate e concerti gratuiti

Castel Sant’Angelo riapre le sue porte, nelle calde serate estive, per consentire a romani e turisti la visita di questo straordinario monumento tanto ricco di suggestioni.

Il programma di ogni settimana comprende tutti i giorni visite guidate gratuite in italiano, inglese, francese e spagnolo in ambienti solitamente chiusi al pubblico: il Passetto di Borgo, un lungo e suggestivo camminamento di circa 800 metri che collega il Castello ai Palazzi Vaticani, ricavato al di sopra delle mura che delimitavano la cittadella leonina; le Prigioni storiche, anguste e buie celle che furono usate come prigioni dal Rinascimento sino all’Ottocento, ove furono segregati personaggi come il Papa Paolo III Farnese, l’umanista italiano Pomponio Leto, Benvenuto Cellini, Giuseppe Balsamo noto come il conte di Cagliostro; la Stufetta di Clemente VII, un vero gioiello architettonico e decorativo della prima metà del Cinquecento, era la sala da bagno dei pontefici, uno dei pochissimi esempi di bagni rinascimentali.

Nel Cortile della Balestra, si terranno concerti gratuiti di musica classica, lirica e jazz . Tra i numerosi artisti previsti: il Quartetto Bernini, il duo Gilda Buttà e Luca Pincini, il violinista Giorgio Sasso e il pianista Michelangelo Carbonara.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Notti d’estate a Castel Sant’Angelo
2 luglio – 8 settembre 2013
Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo
Lungotevere Castello, 50 00186 – Roma

Programma
dal Martedì alla Domenica dalle 20.30 alle 01.00
• Apertura del Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo
• Apertura straordinaria di spazi solitamente chiusi al pubblico: Passetto di Borgo, Prigioni storiche, Stufetta di Clemente VII
• Visite guidate gratuite al Passetto di Borgo, alle Prigioni storiche e alla Stufetta di Clemente VII
• Caffetteria e ristorante panoramico

Mercoledì, Venerdì, Sabato e Domenica a partire dal 15 luglio (come da programma)
Concerti di musica classica, lirica, pop e jazz nel Cortile della Balestra
Inizio dei concerti ore 21:30

Tutti i giorni (lunedì escluso) sino alle ore 24.00
sarà possibile vedere presso la Sala delle Colonne la Mostra “Tra cielo e Abisso” Scoperta e restauro del San Michele arcangelo in lotta col demonio di Francesco Cozza

La biglietteria chiude alle 24.00
Le visite guidate e i concerti sono gratuiti

Visite guidate
Dalle 20.30 alle 23.30 ogni 30 minuti
La durata della visita è di 50 min.ca.
Visita guidata in inglese ore 22.30.
Sono disponibili visite guidate in francese e in spagnolo su richiesta per gruppi di minimo 10 persone

MAGGIORI INFORMAZIONI

Globe Theatre a Roma: la stagione estiva 2013

19 Giu

globe2013romaLa programmazione estiva 2013 del Globe Theatre a Roma, con la direzione artistica di Gigi Proietti.

Dal 10/07/2013 al 28/07/2013 e dal 06/08/2013 al 11/08/2013
Romeo e Giulietta regia di Gigi Proietti
La stagione 2013 del Globe Theatre si inaugura con Romeo e Giulietta, per la regia di Gigi Proietti. Dal 10 al 28 luglio e dal 6 all’11 agosto 2013.
Inizio spettacolo ore 21.15

dal 31/07/2013 al 03/08/2013
Romeo e Giulietta il balletto
Romeo e Giulietta, il balletto: coreografia e regia di Massimo Moricone.
Inizio spettacolo ore 21.15

dal 13/08/2013 al 25/08/2013
Sogno di una notte di mezza estate
Sogno di una notte di mezza estate, regia di Riccardo Cavallo.
Inizio spettacolo ore 21.15

dal 29/08/2013 al 08/09/2013
Riccardo III
Riccardo III, regia di Massimo Carniti.
Inizio spettacolo ore 21.15

dal 12/09/2013 al 22/09/2013
Re Lear
Riccardo III, regia di Daniele Salvo.
Inizio spettacolo ore 21.15

MAGGIORI INFORMAZIONI

Il Silvano Toti Globe Theatre è un teatro di Roma, che ricostruisce filologicamente il Globe Theatre di Londra, il più famoso teatro del periodo elisabettiano.
La struttura è stata costruita nel 2003, in tre mesi di lavori, all’interno dei giardini di Villa Borghese, realizzata dal comune di Roma grazie ai finanziamenti della Fondazione Silvano Toti, sulla base di un’idea iniziale di Gigi Proietti.
Il teatro, di forma circolare, rispetta la forma dell’originale teatro costruito a Londra nel 1599 e in seguito distrutto per due volte, con il palcoscenico coperto che si protende verso l’area del pubblico scoperta e circondata dai palchi su tre livelli ed è interamente in legno di quercia come l’originale.
La pavimentazione è stata realizzata in blocchi di tufo posati a secco che danno un’impressione di terra battuta.

globe
globe2013

Bob Dylan in concerto a Roma

13 Giu

bob-dylan2Bob Dylan in concerto a Roma all’Atlantico a novembre 2013.

Per la prima volta in Teatro a Milano, poi a Roma e Padova in location dall’atmosfera raccolta, dove lo spettatore potra’ condividere con l’artista una serata unica ed indimenticabile

6 e 7 novembre Roma, Atlantico

I precedenti cinque album di Bob Dylan, incluso il suo ultimo “Tempest”, sono stati universalmente acclamati come alcuni dei migliori della sua storica carriera, toccando nuove vette di successo commerciale e plauso della critica per l’artista. “Time Out Of Mind” del 1997, disco di platino, ha conquistato diversi Grammy Award, incluso quello per Album Of The Year, mentre “Love and Theft” ha proseguito la striscia di dischi di platino di Dylan e si è guadagnato molte nomination ai Grammy ed una statuetta per il Best Contemporary Folk album.
“Modern Times”, uscito nel 2006, è divenuto uno degli album più popolari dell’artista, vendendo più di due milioni e mezzo di copie in tutto il mondo e permettendo a Dylan di vincere altri due Grammy. “Together Through Life” è stato il primo disco dell’artista a debuttare al numero uno sia negli Stati Uniti che nel Regno Unito così come in altri cinque Paesi, nella sua corsa verso il sorpasso del milione di copie vendute.
Queste cinque uscite sono avvenute durante dodici anni di creatività che hanno anche incluso: la registrazione della composizione premio Oscar e Golden Globe “Things Have Changed”, tratta dal film “Wonder Boys” del 2001; una biografia campione di incassi, “Chronicles Vol. 1”, rimasta per diciannove settimane nella lista dei Best Seller del New York Times, nel 2004; un documentario diretto da Martin Scorsese, “No Direction Home”, nel 2005. Bob Dylan ha inoltre rilasciato, nel 2009, la sua prima raccolta di classici natalizi, “Christmas In The Heart”, devolvendo le royalty dell’album a enti di beneficienza contro la fame in giro per il mondo.
Lo scorso anno, Bob Dylan è stato insignito della Presidential Medal of Freedom, la maggiore onorificenza civile degli Stati Uniti. Nel 2008, ha conseguito uno speciale premio Pulitzer per il suo “profondo impatto sulla musica popolare e sulla cultura americana, contraddistinto da composizioni liriche di straordinaria potenza poetica”. Ha inoltre ottenuto il French Commandeur des Arts et des Lettres nel 1990, lo Sweden’s Polar Music Award nel 2000 e svariati dottorati inclusi quelli delle University of St. Andrews e Princeton University, così come numerose altre onorificenze.

MAGGIORI INFORMAZIONI

bob-dylan1

Stagione estiva 2013 al Teatro Romano di Ostia Antica

10 Giu

teatroromanoostiaantica1Torna anche quest’estate la stagione teatrale estiva al Teatro Romano di Ostia Antica.
QUI LA PROGRAMMAZIONE TEATRALE 2013

Il teatro romano, situato all’interno degli scavi archeologici di Ostia Antica, offre un’atmosfera estremamente suggestiva, specialmente nelle sere d’estate in cui vengono spesso organizzati spettacoli teatrali, concerti, cabaret e chi più ne ha piu’ ne metta. Un posto decisamente da visitare.

Il teatro romano di Ostia Antica si trova all’ interno dell’area archeologica degli scavi.
Eretto sotto Augusto alla fine del I sec. a.c., era una struttura maestosa e imponente per l’epoca, basti pensare che era in grado di ospitare fino a 2500 persone.
Alla fine del II secolo la struttura venne ulteriormente ampliata e portata ad una capacità di circa 4000 posti. Il corridoio centrale d’ingresso del teatro fu poi modificato da Ragonio Vincenzio Celso nel IV secolo, il quale fece installare una statua di Roma, ancora visibile dietro il Ninfeo est, e spostare basi di statue site nel Piazzale delle Corporazioni ormai in stato di abbandono.
Assieme al retrostante piazzale delle Corporazioni il teatro di Ostia Antica formava un grandioso complesso, all’interno del quale si concentravano gli uffici dei mercanti e dei commercianti più in vista della città.
L’edificio è stato restaurato più volte nel corso dei secoli ma, nonostante le modifiche strutturali subite, conserva a pieno il fascino originale dei tempi andati.

Oggi il teatro di Ostia Antica ospita numerosi eventi culturali, tra cui concerti, spettacoli teatrali, spettacoli di danza e di cabaret.

QUI LA PROGRAMMAZIONE TEATRALE 2013

  teatroromanoostiaantica3

teatroromanoostiaantica2

Festival delle Letterature 2013 alla Basilica di Massenzio

4 Giu

Dall’11 Giugno al 3 Luglio avrà luogo la 12a edizione del Festival alla basilica di Massenzio al Foro romano.
Quest’anno nel corso delle 10 serate la relazione tra letteratura e vita, da sempre tema del nostro Festival si proporrà in maniera differente, invitando il pubblico a una riflessione che trarrà spunti da esempi di vita concreti oltre che, come di consueto, dall’ascolto di storie letterarie inedite degli autori ospiti. Il tema del Festival e delle singole serate con i nomi di tutti i protagonisti, autori e artisti, sarà presentato in conferenza stampa e sul web nei prossimi giorni.
Le serate avranno inizio alle ore 21 e saranno a ingresso gratuito.

Stampa

Letterature Festival Internazionale di Roma, storico festival della Capitale, giunge quest’anno alla XII edizione dopo aver ospitato, nel corso delle passate edizioni, oltre 200 tra i più celebri autori italiani e stranieri sempre accompagnati da attori, musicisti e artisti di grande prestigio.
Presso la Basilica di Massenzio al Foro Romano, sarà proposta la formula di successo consolidata negli anni: gli autori invitati leggeranno testi inediti elaborati scegliendo ognuno la propria cifra stilistica (fiction narrativa, poesia o saggio).

Quest’anno nel corso delle 10 serate la relazione tra letteratura e vita, da sempre tema del festival, si proporrà in maniera differente, invitando il pubblico a una riflessione che trarrà spunti da esempi di vita concreti oltre che, come di consueto, dall’ascolto di storie letterarie inedite degli autori ospiti.

PROGRAMMA

11 giugno
Lettere dalla terra
Storia di un aranceto recuperato nella valle dei templi di Agrigento ( a cura del FAI – Fondo Ambiente Italiano)
Autori FERDINANDO SCIANNA – EDWARD ST AUBYN – VINICIO CAPOSSELA
Musica con EVÌ EVÀN
———————————————————

12 giugno
Segnali dall’era digitale
Storie di giochi, connessioni e gradi di realtà (INNOVACTIONLAB con Augusto Coppola – start up GAMEPIX)
Autori  JENNIFER EGAN – SCOTT HUTCHINS – EMANUELE TREVI
Musica mixtape e break dance con DE KLAN
————————————————————

13 giugno
Una questione d’ambiente
Storia di paesaggi, di un giardino recuperato a Tivoli dal FAI Fondo Ambiente Italiano, di identità e di culture (Arianna Occhipinti e la sua azienda agricola )
Autori  EDWIDGE DANTICAT – FINALISTI PREMIO STREGA 2013
Musica dj set CLAUDIO COCCOLUTO
————————————————————

18 giugno
1 donna x amica
Storie di risposte non violente, di un centro realizzato da giovani donne
(CENTRO DONNE D.A.L.I.A  ROMA) e del TELEFONO ROSA
Autrici  SERENA DANDINI – CONCITA DE GREGORIO – TAIYE SELASI – MARAM AL-MASRI – FARIAN SABAHI
Musica minimal con WOMEN IN QUARTET
———————————————————-

19 giugno
Piccolo grande mondo
Storie di piccoli prestiti e grandi opportunità ( PERMICRO con Andrea Limone – LUISS ENLABS la fabbrica delle startup con Luigi Capello e QURAMI)
Autrici SIMONETTA AGNELLO HORNBY – CLARA USÓN – CHIARA GAMBERALE
Musica classica contemporanea con RODRIGO D’ERASMO (AFTERHOURS) e ANDREA PESCE
—————————————————————

20 giugno
Fuori dai banchi
Storie di scuole alternative ( LA CITTÀ DEI RAGAZZI – SCUOLA PENNY WIRTON)
Autori ERALDO AFFINATI –  FULVIO ERVAS
Musica e ballo a cura della scuola PENNY WIRTON
—————————————————————

25 giugno
Lei non sa chi sono io
Quattro ritratti pubblici scritti da Teresa Ciabatti, Giancarlo Liviano D’Arcangelo, Francesco Pacifico, Giordano Tedoldi con il commento visivo di Giuseppe Sansonna
Autrice ALICIA GIMÉNEZ BARTLETT
Musica classica con SYMPOSIUM QUARTET
—————————————————————–

27 giugno
A tavola con il nemico
Storia di uno studentato in Toscana  ( RONDINE CITTADELLA DELLA PACE)
Autori ANDREA BAJANI – KO UN – MAREK HALTER
Musica alternative con la BIM ORCHESTRA
—————————————————————–

2 luglio
All’arrembaggio
Storie di idee che si conquistano il mondo (UMAN FOUNDATION – BAREFOOT
COLLEGE – INNOVACTIONLAB gran finale)
Autori  BUNKER ROY – ZADIE SMITH
Musica: paesaggi sonori di LELE MARCHITELLI
——————————————————————–

3 luglio
In medias res
Storie di informazione indipendente
Autore  ROBERTO SAVIANO

Sede della manifestazione
Basilica di Massenzio, Foro Romano
Clivo di Venere Felice (Via del Fori Imperiali)

Orario
Le serate hanno inizio alle ore 21.00
Il botteghino apre alle 19.00
I cancelli aprono alle 20.30

Come raggiungerci
Autobus: 60, 75, 84, 85, 87, 117, 175, 186, 271, 571, 810
Metro: Linea B, fermata Colosseo

Modalità di accesso
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.
L’accesso avviene solo se muniti di un coupon omaggio da ritirare al botteghino in Via dei Fori Imperiali.
All’ingresso è possibile ritirare esclusivamente il coupon relativo alla serata stessa e fino 2 biglietti per persona.
Non è possibile prenotare on-line o per telefono.
Per i portatori di handicap sono garantite facilitazioni di accesso e un’area riservata.
Capienza 2000 posti

In caso di pioggia gli incontri si svolgeranno in sedi alternative, indicate di volta in volta nella singola serata.

MAGGIORI INFORMAZIONI

 http://www.romeguide.it/?pag=schedaeventonew&id=9675

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: