Tag Archives: Atac

Atac green +Ricicli +Viaggi: biglietti per chi ricicla le bottiglie di plastica in PET

23 Lug

Parte l’iniziativa Atac +Ricicli +Viaggi: biglietti per chi ricicla le bottiglie di plastica in PET.

Comincia in tre stazioni metro la campagna di Atac per la raccolta e il riciclo delle bottiglie di plastica in PET. L’iniziativa, la prima del suo genere in Italia e tra le poche al mondo, durerà in via sperimentale 12 mesi e premia i viaggiatori che fruiscono del servizio B+, attraverso le app MyCicero e TabNet. I viaggiatori, infatti, potranno acquistare titoli di viaggio utilizzando bottiglie di plastica avviate al riciclo grazie a tre macchine installate da Coripet (Consorzio per il Riciclo del PET) nelle stazioni di Cipro Metro A, Piramide Metro B e San Giovanni Metro C.

L’innovazione tecnologica si è realizzata grazie alla collaborazione dei partner MyCicero e Tabnet che hanno sviluppato il sistema e che finanzieranno gli ecobonus erogati per tutta la durata della sperimentazione. In questo modo sarà possibile premiare i comportamenti responsabili dal punto di vista ambientale e fidelizzare i clienti che usano il canale mobile, che risulta in costante crescita.

I passeggeri riceveranno un bonus, al momento del lancio fissato in cinque centesimi, per ogni bottiglia di qualunque formato inserita nella macchina fornita dal Consorzio, che verrà versato nel borsellino virtuale dell’app. I viaggiatori potranno accumulare punti senza limiti e scontarli direttamente per l’acquisto, a partire dai 5 minuti successivi al conferimento, di uno o più titoli di viaggio in vendita sulle app di B+ (Bit 100 minuti, 24/48/72h e abbonamento mensile).

Il progetto “+Ricicli +Viaggi” contribuisce a realizzare il processo di economia circolare promosso da Coripet. Grazie al progetto di Atac, che ha accolto il circuito di macchine del Consorzio, tutte le bottiglie raccolte nelle tre fermate, torneranno infatti ad essere nuove bottiglie.

Vedi anche:

Annunci

Milo Manara sui biglietti BIT da collezione

29 Mag

Milo Manara in quattro biglietti BIT da collezione.

Li trovi all’ ARFestival il 26-27-28 maggio nello stand #Atac al MACRO Testaccio – La Pelanda e nelle 12 biglietterie ufficiali Atac.

L’artista ha scelto di inserire le sue bellezze all’interno di rivisitazioni delle opere “Il bacio” e “Danae”, del pittore austriaco Gustav Klimt e alla serie delle “Arti” del maestro dell’ “Art Nouveau” Alfons Mucha.

La serie di biglietti “Speciale Milo Manara” è un’iniziativa firmata BIT Regeneration, realizzata con un accordo di co-marketing e senza costi per Atac.

Fonte: Comune di Roma

Vedi anche:

Uber, sfida all’Atac: nasce la linea U

2 Dic

Linea U: 8 fermate in centro, scelte dagli utenti e gestite da Uber.

Dopo aver lottato con i tassisti, in vista del Giubileo Uber lancia la sfida all’Atac. Perché dal 10 dicembre 2015 l’azienda californiana inaugura la Linea U: otto fermate collegate a ciclo continuo dalle caratteristiche auto nere Uber, in questo caso in condivisione con altri passeggeri, ma con i consueti standard di lusso e i prezzi che puntano a fare concorrenza al trasporto pubblico. Dove saranno le fermate? Lo decidono i romani, chiamati a disegnare il proprio percorso ideale sul sito http://www.linea-u.it. L’azienda si è impegnata a collegare gli otto punti più richiesti, dandosi fino al 24 dicembre per sperimentare il servizio. Per prenotare il proprio posto in auto, basterà pagare le tariffe fisse con l’app per smartphone, che informa anche su tempi d’arrivo e localizzazione del veicolo. «Con Linea U vogliamo offrire alla città un prodotto popolare e accessibile, alternativo al trasporto pubblico», ha spiegato il manager italiano di Uber, Carlo Tursi.

Fonte: La Repubblica

lineau

TottiBIT: biglietti Atac dedicati al grande campione

24 Set

TottiBIT: biglietti Atac dedicati al grande campione in vendita dal 27 settembre.

Dal 27 settembre Atac mette in commercio una serie di 4 BIT (Biglietto Integrato a Tempo) a tiratura limitata, 500 mila titoli di viaggio per festeggiare il compleanno di Francesco Totti, lo storico capitano della AS Roma. La serie speciale Buon compleanno capitano sarà in vendita in anteprima nei giorni 24, 25 e 26 settembre, solo nelle biglietterie Atac (elenco sul sito www.atac.roma.it) e nella biglietteria mobile che verrà parcheggiata a piazza dei Cinquecento dalle 8 alle 20.

Dal 27 settembre, giorno del compleanno del calciatore, i titoli di viaggio saranno in vendita oltre che in tutte le biglietterie ufficiali Atac, anche presso edicole e tabaccai.

Il campione romano, ringraziando Atac per la decisione di produrre un’edizione limitata di biglietti dedicata, ha sottolineato: “E’ un’iniziativa che ho apprezzato tanto per le sue finalità benefiche, visto che grazie ad essa riusciremo anche ad aiutare l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù”.

I Totti BIT sono un’iniziativa BIT Regeneration Atac, il brand che collega il BIT del trasporto pubblico locale a iniziative di cultura, solidarietà, sport e spettacolo della città. Già in diverse occasioni Atac ha emesso BIT speciali che ormai fanno parte del patrimonio di molti collezionisti.

Fonte: Comune di Roma

Totti_bit_d0

BIT Charity: un biglietto Atac per sostenere Emergency

9 Apr

Roma, 9 aprile – Prima emissione del 2015 dedicata alla solidarietà. Riparte così il progetto Atac BIT Regeneration pensato per valorizzare il biglietto (Biglietto Integrato a Tempo) collegandolo a iniziative sociali o di particolare rilievo. “Bit Charity” Atac-Emergency è una serie, a tiratura limitata, di quattro biglietti (ma se ne può acquistare anche uno solo) con il logo dell’associazione umanitaria e un’immagine che testimonia l’impegno solidale dell’organizzazione non governativa sui diversi scenari internazionali di conflitto.

Il 2% degli introiti della vendita dei “Bit Charity” è devoluto da Atac a favore di Emergency, per le cure medico-chirurgiche gratuite e di elevata qualità alle vittime delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà. Emergency promuove una cultura di pace, solidarietà e rispetto dei diritti umani; dalla sua nascita (1994) a oggi, ha curato oltre 6 milioni di persone in 16 Paesi.

BIT Charity si acquista nelle biglietterie ufficiali Atac che si trovano nelle stazioni delle linee metroferroviarie: Anagnina, Lepanto, Ottaviano, Battistini, Spagna, della linea A; Laurentina, Eur Fermi, Termini, Ponte Mammolo, Conca d’Oro, della linea B/B1; Flaminio, della Roma – Viterbo e Porta S. Paolo, della Roma Lido (orari di apertura su www.atac.roma.it alla sezione canali di vendita).

Fonte: Comune di Roma

BIT_charity_d0

Orari bus, tram e metro per le festività 2014 a Roma

22 Dic

Bus, filobus, tram e metropolitane: ecco gli orari del servizio di trasporto pubbllico in città a partire dalla Vigilia di Natale.

MERCOLEDì 24 DICEMBRE
– Bus, tram e metrò A/B: ultima corsa alle ore 21.00;
Metro B1: ultima corsa ore 20.56 da Conca d’Oro per Laurentina;
Metro C: ultima corsa ore 18.30;
Navette gratuite FreeRomaPass e Shopping: dalle ore 10.30 alle ore 18.00.
Ferrovia Roma- Lido: ultime corse alle 20.45 da Colombo e alle 21.30 da Piramide.
Ferrovia Termini-Giardinetti: ultime corse alle 21.03 da entrambi i capolinea.
Ferrovia Roma-Civitacastellana-Viterbo: ultima corsa alle 20.54 da Flaminio e alle 21.31 da Montebello.
– Bus Notturni: servizio regolare

In metropolitana, le biglietterie Atac chiuderanno alle 18.30.
—————————————————–

GIOVEDì 25 DICEMBRE (Natale)
– Bus e tram: in servizio dalle ore 8.30 alle 13.00 e dalle ore 16.30 alle 21.00;
– Metro A, B e C: prima e ultima corsa alle ore 8.00 e alle 13.00;
Metro B1: ultima corsa da Laurentina per Conca d’Oro alle 12.56, da Conca d’Oro per Laurentina alle 13.00;
Navetta gratuita FreeRomaPass: in servizio dalle ore 10.30 alle 13.00 e dalle ore 16.30 alle 19.30;
Ferrovia Roma-Lido: prima e ultima corsa da Colombo alle 7.23 e alle 12.23; da Piramide alle 8.00 e alle 13.30. Frequenza corse ogni 30′;
Ferrovia Termini-Giardinetti: funzionerà dalle 8.30 alle 13.27 da Termini e dalle 8.35 alle 13.32 da Giardinetti;
Ferrovia Roma-Civita-Viterbo: viaggerà dalle 8.15 alle 12.00 da Flaminio e dalle 8.45 alle 12.30 da Montebello;
– Bus notturni: servizio regolare

In metropolitana, chiuse le biglietterie.
———————————————————————

VENERDì 26 DICEMBRE (Santo Stefano)
– Metro A e B/B1: attive sino all’1.30 di notte;
Metro C: stop alle 18.30;
Navetta gratuita FreeRomaPass: attiva dalle ore 10.30 alle 19.30;
Ferrovia Roma-Lido: da Piramide prima corsa alle 5.40 e poi, dalle 6.00 e alle 23.30, un treno ogni 30 minuti; da Colombo, prima corsa alle 5.18 e poi, dalle 5.53 alle 23.23, un treno ogni 30 minuti.
Ferrovia Termini-Giardinetti: attiva dalle 5.30 alle 22.24 da entrambi i capolinea;
Ferrovia Roma-Nord: nel tratto urbano prima e ultima corsa da Flaminio alle 6.15 e alle 21.30; da Montebello alle 6.45 e alle 22.00.

In metropolitana, aperte solo le biglietterie di Ottaviano, Spagna e Termini dalle ore 8.00 alle 20.00
——————————————————–

MERCOLEDì 31 DICEMBRE
– Bus e tram: ultime corse dai capolinea alle ore 21.00;
Metro A e B/B1: dalle ore 5.30 sino alle 2.30 della notte tra il 31 e il primo gennaio.
Metro C: ore 5.30-18.30;
Navetta gratuita FreeRomaPass: attiva dalle ore 10.30 alle ore 18.00;
– Ferrovia Roma- Lido le ultime corse partiranno alle 20.45 da Colombo e alle 21.30 da Piramide.
– Ferrovia Termini-Giardinetti partiranno alle 21.03 da entrambi i capolinea.
Ferrovia Roma-Civitacastellana-Viterbo, invece, terminerà con la corsa delle 20.54 da Flaminio e delle 21.31 da Montebello.
Bus notturni: servizio sospeso.

In metropolitana, le biglietterie Atac chiuderanno alle ore 19.00
———————————————————————

GIOVEDì 01 GENNAIO
– Bus, tram, metro A/B/B1/C: dalle ore 8.00 con i ritmi e i consueti orari di una giornata festiva.
Navetta gratuita FreeRomaPass: attiva dalle 10.30 alle 19.30;
Ferrovia Roma-Lido: prima e ultima corsa alle 7.23 e 23.23 da Colombo e alle 8.00 e 23.30 da Piramide. Previsto un treno ogni 30′;
Ferrovia Termini-Giardinetti: prima e ultima corsa alle 9.00 e alle 22.23 da Termini e alle 9.05 e alle 22.28 da Giardinetti;
Ferrovia Roma-Civita-Viterbo: partenze tra le 8.15 e le 21.30 da Flaminio e tra le 8.45 e le 22.00 da Montebello.

In metropolitana, le biglietterie Atac saranno aperte dalle 10.40 alle 20. Chiusa la biglietteria di Laurentina.

Fonte: 060608

Bus, filobus, tram e metropolitane: ecco gli orari del servizio di trasporto pubbllico in città a partire dalla Vigilia di Natale.

Mercoledì 24 dicembre, per bus, tram e metrò ultima corsa alle 21 (per la metro C, lo stop resta confermato alle 18,30; sulla B1, ultima corsa da Conca d’Oro per Laurentina alle 20,56). Le navette gratuite FreeRomaPass e Shopping, termineranno le corse alle 18. Regolare il servizio dei bus notturni. Sempre nella notte, attiva anche la linea 913 da mezz’ora dopo la mezzanotte alle 5.30. Per quel che riguarda le tre ferrovie regionali gestite dall’Atac, sulla Roma- Lido le ultime corse partiranno alle 20,45 da Colombo e alle 21,30 da Piramide. Gli ultimi treni della Termini-Giardinetti partiranno alle 21,03 da entrambi i capolinea. Il servizio urbano della Roma-Civitacastellana-Viterbo, invece, terminerà con la corsa delle 20,54 da Flaminio e delle 21,31 da Montebello. Per quel che riguarda il servizio extraurbano, la corse delle 20,01 da Viterbo sarà limitata a Civita Castellana. Saranno inoltre soppresse le corse delle 5,38, 7,16 e 21,10 da Civita per Roma e delle 12,25, 18,38, 20,26 da Roma per Civita. La corsa delle 19,20 da Roma per Civita, partirà da Montebello alle 19,40. In metropolitana, le biglietterie Atac chiuderanno alle 18,30.

A Natale, per le metropolitane A, B e C prima e ultima corsa saranno rispettivamente alle 8 e alle 13. Sulla B1, ultima corsa da Laurentina per Conca d’Oro alle 12,56, da Conca d’Oro per Laurentina alle 13. Per bus e tram, servizio in due fasi: dalle 8,30 alle 13 e dalle 16,30 alle 21. La navetta gratuita FreeRomaPass sarà in strada dalle 10,30 alle 13 e poi dalle 16,30 alle 19,30. Per la Roma-Lido, prima e ultima corsa da Colombo alle 7,23 e alle 12,23; da Piramide alle 8 e alle 13,30. La frequenza delle corse sarà di una ogni 30 minuti. La Termini-Giardinetti funzionerà dalle 8,30 alle 13,27 da Termini e dalle 8,35 alle 13,32 da Giardinetti. La Roma-Civita-Viterbo viaggerà dalle 8,15 alle 12 da Flaminio e dalle 8,45 alle 12,30 da Montebello. Per quel che riguarda il servizio extraurbano, saranno effettuate solo le corse delle 9,30 da Flaminio e delle 9,50 da Viterbo. I due treni extraurbani effettueranno tutte le fermate presenti lungo il tratto urbano. Attive le linee cimiteriali. Regolare il servizio notturno di bus. In metropolitana, chiuse le biglietterie.

A Santo Stefano, invece, orario festivo per la rete di trasporto pubblico con le metropolitane A e B/B1 che resteranno attive sino all’1,30 di notte (per la linea C consueto stop alle 18,30). Navetta gratuita FreeRomaPass attiva dalle 10,30 alle 19,30. In strade le linee cimiteriali. Per quel che riguarda le tre ferrovie regionali gestite dall’Atac, sulla Roma-Lido da Piramide prima corsa alle 5,40 e poi, dalle 6 e alle 23,30, un treno ogni 30 minuti; da Colombo, prima corsa alle 5,18 e poi, dalle 5,53 alle 23,23, un treno ogni 30 minuti. Termini-Giardinetti attiva dalle 5,30 alle 22,24 da entrambi i capolinea. Sulla ferrovia Roma-Nord, nel tratto urbano prima e ultima corsa da Flaminio alle 6,15 e alle 21,30; da Montebello alle 6,45 e alle 22. Per l’extraurbano, da Roma saranno effettuate le partenze delle 7, 9,30, 14,55 e 17,20; da Viterbo, saranno effettuate le corse delle 6,25, 9,50, 14,20 e 17,42. I treni extraurbani effettueranno tutte le fermate presenti lungo il tratto urbano. In metropolitana, per quel che riguarda le biglietterie, aperte, dalle 8 alle 20, solo quelle di Ottaviano, Spagna e Termini.

Il 31 dicembre poi, bus e tram effettueranno le ultime corse dai capolinea alle 21 e il servizio dei bus notturni sarà sospeso (sospeso, dalle 21 del 31 alle 8 del primo gennaio, anche il servizio della linea 913). Attiva sino alle 18 la navetta gratuita FreeRomaPass.
Per quel che riguarda il metrò, orario consueto 5,30-18,30 per la linea C; per le metropolitane A e B/B1, invece, il servizio sarà prolungato sino alle 2,30 della notte tra il 31 e il primo gennaio. Le ferrovie Atac osserveranno gli stessi orari della vigilia di Natale. In metropolitana, le biglietterie Atac chiuderanno alle 19.

Il Primo gennaio, infine, il servizio di trasporto pubblico inizierà alle 8 sia in superficie che nel metrò e proseguirà con i ritmi e con i consueti orari di una giornata festiva. Navetta gratuita FreeRomaPass attiva dalle 10,30 alle 19,30. In strade le linee cimiteriali. Sulla Roma-Lido prima e ultima corsa alle 7,23 e 23,23 da Colombo e alle 8 e 23,30 da Piramide. Previsto un treno ogni 30 minuti. Sulla Termini-Giardinetti prima e ultima corsa alle 9 e alle 22,23 da Termini e alle 9,05 e alle 22,28 da Giardinetti. Sulla Roma-Civita-Viterbo partenze tra le 8,15 e le 21,30 da Flaminio e tra le 8,45 e le 22 da Montebello. Per l’extraurbano, da Roma saranno effettuate le partenze delle 7, 9,30, 14,55 e 17,20; da Viterbo, saranno effettuate le corse delle 6,25, 9,50, 14,20 e 17,42. I treni extraurbani effettueranno tutte le fermate presenti lungo il tratto urbano. In metropolitana, le biglietterie Atac saranno aperte dalle 10,40 alle 20. Chiusa la biglietteria di Laurentina.

Orari speciali anche per lo sportello al pubblico dell’Agenzia Roma Servizi per la Mobilità. Nelle giornate del 24 e 31 dicembre sarà aperto dalle 8,30 alle 12, mentre il 2 gennaio l’orario di attività saà 8,30-12,30.
Nel giornate feriali del 22 dicembre e del 5 gennaio, il Numero Verde Disabili 800154451 sarà attivo dalle 8 alle 16.30. Il  Numero Unico 0657003 sarà regolarmente funzionante, 7 giorni su 7 – h24.

Fonte: Muoversi a Roma

Vedi anche:

autobusnataleroma

Street art nella stazione metro di Spagna e Bit d’autore

12 Mag

Nella stazione Spagna della metro A in sole due notti sono stati realizzati alcuni affreschi di street art da parte di 6 artisti francesi di fama internazionale e conosciuti in tutto il mondo con i loro tag: C215, Alexone, Espilopoint, Popay, Seth, Philippe Baudelocque.

Per la prima volta in Italia, il gruppo di artisti si è riunito per dare vita ad opere singole nell’ambito di uno spazio metropolitano: la metro della Capitale, percorsa nel sottosuolo da milioni di passeggeri e turisti.

I murales sono stati realizzati a titolo gratuito e donati dagli autori a Roma per riqualificare un ambiente urbano di grande afflusso e transito, rendendolo così anche luogo partecipato e veicolo culturale.

Prosegue intanto, con Bit regeneration, l’impegno di Atac nei confronti della cultura e delle arti visive alternative. Dal 13 maggio sono in distribuzione 50.000 carnet contenenti ciascuno 10 BIT (Biglietto Integrato a Tempo da euro 1,50) al prezzo scontato di 14 euro a confezione.
All’interno di soltanto 1.000 carnet è possibile trovare un biglietto speciale da collezione, con raffigurata l’opera realizzata in esclusiva per Atac dall’artista francese Christian Guemy, conosciuto con il tag C215 tra gli street artist.
Ogni singolo biglietto speciale di Guemy/C215 è numerato, si tratta quindi di un unico e irripetibile pezzo da collezione per appassionati e cultori di arte contemporanea.
I carnet scontati sono in distribuzione esclusivamente nelle 11 biglietterie Atac (linea A: Anagnina, Battistini, Lepanto, Ottaviano, Spagna; linea B/B1: Laurentina, Eur Fermi, Ponte Mammolo, Conca d’Oro, Termini; Roma-Viterbo: Flaminio) e nelle due biglietterie mobili Atac sul territorio.

Fonte: Comune di Roma

Speciale Street Art a Roma, vedi anche:

 

Papabit: biglietti Atac da collezione per la santificazione di Giovanni XXIII e di Giovanni Paolo II

11 Apr

papabit_giovanni_xxiii_d04 diversi biglietti Atac in edizione limitata dedicati a papa Roncalli e papa Wojtyla.

Domenica 27 aprile 2014 è il giorno della canonizzazione di Giovanni XXIII e di Giovanni Paolo II. Per l’occasione Atac lancia i Bit (biglietti integrati a tempo) dedicati, in edizione limitata (circa due milioni di esemplari): dopo Giovanni Paolo II nel 2011 (per la beatificazione) e papa Francesco nel 2013, arrivano i papabit con le effigie dei pontefici innalzati agli altari: due diverse immagini di papa Giovanni XXIII e due di papa Wojtyla. Biglietti da collezione, da conservare assieme a quelli delle precedenti edizioni (compreso il Bit of Rome di Natale 2013).

Le foto riprodotte, tiene a far sapere Atac, non sono mai state stampate finora su biglietti. Provengono dall’archivio fotografico dell’Osservatore Romano che ha offerto la propria collaborazione. I ticket speciali costano come gli altri (1 euro e 50) e sono in vendita da giovedì 10 aprile. Li si può trovare dai rivenditori che espongono l’apposita locandina promozionale e in queste undici biglietterie Atac: metro A Anagnina, Flaminio, Lepanto, Ottaviano, Spagna, Battistini; metro B e B1 Ponte Mammolo, Termini, Eur Fermi, Laurentina e Conca d’Oro. Le biglietterie sono aperte dal lunedì al sabato dalle 7 alle 20, la domenica e i festivi dalle 8 alle 20.

Fonte: Comune di Roma

Vedi anche: Santificazione di Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII: tutti gli eventi in programma

papabit1

Avanguardie Urbane Roma Street Art Festival 2014

1 Apr

Con l’opera dello street artist tedesco Clemens Behr,  realizzata sull’edificio Atac – Dco Garbatella, si inaugura Avanguardie Urbane Roma Street Art Festival 2014, ideato e promosso dalle associazioni 999Contemporary e Roam e curato da Stefano S. Antonelli.

L’opera di Clemens Behr, 27 anni di Coblenza,  ha come supporto l’intero edificio Atac, accanto alla fermata Metro Garbatella. Si colloca nello scenario visivo che include il nuovo ponte che collega il quartiere Ostiense e Garbatella e il gazometro, simbolo della Roma “moderna”. Realizzata come un flusso continuo di astrazione geometrica dal respiro monumentale, mette in opera un concetto che sta a cuore a questo festival: l’emancipazione e la trasposizione della street art dal “muro” all’intera architettura urbana.

Avanguardie Urbane Roma Street Art Festival 2014 porterà a Roma, da marzo a luglio, oltre 30 tra i migliori street artist internazionali e italiani e promuoverà Roma a capitale europea della street art. Gli interventi degli artisti sul contesto urbano riqualificheranno alcuni quartieri e diversi centri nodali e storici della vita cittadina.

Il Festival culminerà con due grandi eventi realizzati in collaborazione con Roma Capitale e Macro – museo d’arte contemporanea di Roma: una conferenza internazionale sul futuro panorama visivo delle città, presso la sede museale di via Nizza, e una grande mostra ad ingresso libero al Macro Future di Testaccio, che da giugno ad agosto vedrà protagonisti i più importanti artisti francesi e italiani in un percorso comparato tra i linguaggi della street art di nuova generazione.

L’assessore capitolino ai lavori pubblici e alle periferie, Paolo Masini, ha dichiarato: “L’opera di Clemens Behr rappresenta un intervento interessante e significativo in quel percorso partecipato e creativo di scoperta e valorizzazione della ‘grande bellezza’ delle nostre periferie su cui stiamo lavorando in questi mesi. Un edificio ‘di servizio’, anonimo, cambia volto, generando un meccanismo virtuoso di riappropriazione visiva, ma anche culturale e sociale, dello spazio e del contesto pubblico. Da Garbatella ad altre zone delle nostre periferie, sta nascendo un percorso di ascolto e di espressione dei quartieri: un percorso che coinvolge molte realtà giovani della nostra città, e che porterà nei prossimi mesi alla riqualificazione di tante zone delle nostre periferie proprio a partire dall’arte di strada“.

La manifestazione ha avuto il patrocinio di: Ambasciata della Repubblica Federale Di Germania; Municipio VIII Roma Capitale; Assessorato ai Lavori Pubblici e Periferie Roma Capitale; Assessorato Mobilità e Trasporti Roma Capitale.

Fonte: Comune di Roma

PROGRAMMA IN AGGIORNAMENTO

Vedi anche:

Google Transit: il percorso dei trasporti pubblici di Roma anche su Google Maps

2 Mag

Immagine_Transit_d0Disponibili ora gratuitamente su Google Maps tutte le informazioni sugli itinerari del trasporto pubblico a Roma. Arriva infatti anche nella Capitale, grazie alla collaborazione tra l’Agenzia per la Mobilità e il più famoso motore di ricerca della rete, il sistema Google Transit, già attivo in molte importanti città europee.

Per ottenere le informazioni sul trasporto pubblico tramite il sistema transit basta entrare in Google Maps cliccare su “indicazioni stradali” inserire un punto di partenza e una destinazione e fare clic sul pulsante “Trova indicazioni stradali“, quindi selezionare l’icona del “Trasporto Pubblico“. Cittadini e turisti potranno così accedere alle informazioni sugli itinerari relativi a oltre 500 linee di superficie, due linee della metropolitana (A, B e B1), tre ferrovie regionali, che complessivamente servono un’area di 1285 kmq e una rete che si estende per circa 3510 km.

Transit è disponibile su Google Maps sia da computer sia da dispositivo mobile. Sui dispositivi mobili, Google Transit userà automaticamente la posizione corrente del telefono cellulare per suggerire il modo migliore per arrivare a destinazione, e con l’ausilio del navigatore sarà in grado di generare avvisi all’utente durante il tragitto (quando scendere ad esempio dalla metro o dal tram).
Da ricordare che la funzione di ricerca dei percorsi del trasporto pubblico romano è già disponibile sui siti di Atac e dell’Agenzia per la Mobilità.

Fonte: Comune di Roma

Vi ricordiamo inoltre che sui mezzi pubblici di Roma c’è la connessione WiFi gratuita

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: