Tag Archives: AtacWiFi

AtacWiFi: internet gratis sulla rete di trasporto romana

5 Apr

logo_Atac_WiFi_d0Su alcuni tram, ai capolinea e vicino alle paline, riconoscibili grazie al pittogramma adesivo “Atac WiFi”, sarà possibile navigare gratis su Internet.  “Atac WiFi”, progetto ancora in via sperimentale, è attivato a bordo di 20 tram e presso 11 capolinea e 31 paline elettroniche.

I tram sui quali è possibile navigare in rete sono tra quelli in servizio sulle linee 2, 3 e 8, contraddistinti dall’adesivo con il logo “Atac WiFi” sulle porte di accesso. Progressivamente il sistema verrà attivato su tutti i tram in servizio sulle stesse linee.

La rete funziona anche in prossimità dei seguenti capolinea e paline elettroniche, identificate dal pittogramma “Atac WiFi”:

11 capolinea Atac: Casaletto, Clodio, Colli Albani, Flavio Biondo, Gerani, Labia, largo Preneste, piazza Mancini, Partigiani, Pincherle e Verano

31 paline elettroniche: impianti 70031, 70032, 70035, 70042, 70054, 70079, 70082, 70084, 70105, 70108, 70149, 70187, 70243, 70261, 70263, 70278, 70318, 70340, 70357, 70387, 70392, 70433, 70449, 70479, 70742, 70815, 70818, 70858, 71406, 72867, 73889.

Si può navigare gratis in Internet per un’ora al giorno e illimitatamente sui siti dedicati al trasporto pubblico e alle informazioni turistiche: www.muoversiaroma.it  e TurismoRoma.

Per accedere al servizio, basta connettersi alla rete denominata “AtacWiFi” e selezionare il servizio “naviga gratis”, per poi registrarsi gratuitamente sul portale del consorzio RomaWireless. Si può accedere anche digitando direttamente dal browser web l’indirizzo http://wimove.uni.it .

La piattaforma multicanale Atac WiFi è accessibile da qualsiasi dispositivo, mobile o fisso, con accesso al web. Sono state infatti realizzate tre interfacce, una html (accessibile da qualsiasi cellulare con connessione Internet), una per iPhone ed una per smartphone con sistema operativo Android. Gli hot spot che trasmettono il segnale a bordo delle vetture tranviarie sono collegati ad Internet sia attraverso la rete 3G che mediante la rete Mesh, per una copertura wifi sicura e completa.

Il progetto ha l’obiettivo di migliorare i servizi di infomobilità e ampliare la rete free wifi della città, con informazioni di interesse turistico e trasporto pubblico. Nelle prossime settimane il servizio verrà ulteriormente esteso ad altri siti e mezzi, segnalati sempre con l’adesivo “Atac WiFi”.

“Questa nuova tecnologia – ha dichiarato l’amministratore delegato Atac, Roberto Diacetti – consentirà ai passeggeri di viaggiare gratis sul web e di avere informazioni in tempo reale sul trasporto pubblico cittadino. Siamo consapevoli che i nostri clienti abbiano come priorità un servizio pubblico efficiente e decoroso, ma anche servizi di questo tipo danno un contributo importante. La copertura wifi è ancora limitata, ma la estenderemo sempre più nel corso dei prossimi mesi”.

Info: www.atac.roma.it

Fonte: Comune di Roma

Vedi anche: DigitRoma, wi-fi internet gratuito a Roma

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: