Tag Archives: autunno 2014

Visite guidate gratuite al Cimitero del Verano: il programma dell’autunno 2014

11 Set

Dal 20 settembre al 23 novembre 2014 tornano le visite guidate gratuite al Cimitero Monumentale del Verano.

Il Cimitero Monumentale del Verano non è soltanto uno straordinario museo all’aperto ma è un grande libro dei ricordi di un’intera comunità. E attraverso questi ricordi è possibile tessere una rete di storie, in cui ogni nodo della trama rappresenta lo snodo di un percorso e di un racconto. Le vicende di singoli uomini e donne ricompongono sul piano delle vite vissute gli eventi, dal Risorgimento al Novecento; le trasformazioni sociali e culturali del ruolo della donna; lo sviluppo degli stili letterari, artistici e architettonici degli ultimi due secoli; l’avvento e le trasformazioni del cinema con la galleria di voci e volti che l’hanno vissuto da protagonisti.
Tanti ricordi di romani e di una Roma in continuo cambiamento, eppure immutabile nella memoria collettiva.

Una Passeggiata tra i ricordi
L’iniziativa culturale “Una Passeggiata tra i ricordi” consiste in un fitto programma annuale di visite guidate gratuite finalizzato a promuovere la conoscenza del patrimonio storico, artistico e culturale racchiuso all’interno del cimitero Cimitero Monumentale del Verano. Le visite guidate, differenziate in 9 itinerari tematici, toccano oltre 200 siti, tra sepolcri e monumenti, e vengono svolte durante la primavera, e da fine dell’estate fino al mese di novembre.

Programma Autunno 2014

1° appuntamento: sabato 20 – domenica 21 settembre
SABATO 20 SETTEMBRE
Ore 10.00 La Memoria di chi ha fatto l’Italia
Ore 12.00 La città del Verano. Tre generazioni di architetti e urbanisti
Ore 15.00 Volti e memorie di Roma.
DOMENICA 21 SETTEMBRE
Ore 10.00 La Memoria di chi ha fatto l’Italia
Ore 12.00 Storie al femminile tra Ottocento e Novecento
Ore 15.00 Monumenti al Verano. Un Museo all’aperto.

2° appuntamento: sabato 27 – domenica 28 settembre
SABATO 27 SETTEMBRE
Ore 10.00 Arti decorative e applicate. La nascita della modernità nella cultura romana
Ore 12.00 Roma, le storie del cinema e dello spettacolo
Ore 15.00 Volti e memorie di Roma.
DOMENICA 28 SETTEMBRE
Ore 10.00 Arti decorative e applicate. La nascita della modernità nella cultura romana
Ore 12.00 Novecento. Le passioni di donne e uomini del “secolo breve”
Ore 15.00 Monumenti al Verano. Un Museo all’aperto.

3° appuntamento: sabato 4 – domenica 5 ottobre
SABATO 4 OTTOBRE
Ore 10.00 Storie al femminile tra Ottocento e Novecento
Ore 12.00 La città del Verano. Tre generazioni di architetti e urbanisti
Ore 15.00 La Memoria di chi ha fatto l’Italia.
DOMENICA 5 OTTOBRE
Ore 10.00 Storie al femminile tra Ottocento e Novecento
Ore 12.00 La cultura dei letterati al Verano. Poesia, narrativa e critica
Ore 15.00 Novecento. Le passioni di donne e uomini del “secolo breve”.

4° appuntamento: sabato 11 – domenica 12 ottobre
SABATO 11 OTTOBRE
Ore 10.00 Volti e memorie di Roma
Ore 12.00 Novecento. Le passioni di donne e uomini del “secolo breve”
Ore 15.00 La città del Verano. Tre generazioni di architetti e urbanisti.
DOMENICA 12 OTTOBRE
Ore 10.00 Volti e memorie di Roma
Ore 12.00 Monumenti al Verano. Un Museo all’aperto
Ore 15.00 Arti decorative e applicate. La nascita della modernità nella cultura romana.

5° appuntamento: sabato 18 – domenica 19 ottobre
SABATO 18 OTTOBRE
Ore 10.00 Roma, le storie del cinema e dello spettacolo
Ore 12.00 Volti e memorie di Roma
Ore 15.00 La Memoria di chi ha fatto l’Italia.
DOMENICA 19 OTTOBRE
Ore 10.00 Roma, le storie del cinema e dello spettacolo
Ore 12.00 La città del Verano. Tre generazioni di architetti e urbanisti
Ore 15.00 Novecento. Le passioni di donne e uomini del “secolo breve”.

6° e 7° appuntamento: Commemorazione dei Defunti
In occasione del Progetto Accoglienza 2014, organizzato durante il periodo della commemorazione dei defunti, nei giorni 25, 26 e 31 ottobre e nei giorni 1 e 2 novembre sono previste 9 visite guidate al giorno, senza obbligo di prenotazione.
Ore 10.00 Monumenti al Verano. Un Museo all’aperto
La Memoria di chi ha fatto l’Italia
Volti e memorie di Roma
Ore 12.00 Arti decorative e applicate. La nascita della modernità nella cultura romana
Storie al femminile tra Ottocento e Novecento
Roma, le storie del cinema e dello spettacolo
Ore 15.00 La cultura dei letterati al Verano. Poesia, narrativa e critica Novecento. Le passioni di donne e uomini del “secolo breve” La città del Verano. Tre generazioni di architetti e urbanisti.

8° appuntamento: sabato 8 – domenica 9 novembre
SABATO 8 NOVEMBRE
Ore 10.00 Novecento. Le passioni di donne e uomini del “secolo breve”
Ore 12.00 Arti decorative e applicate. La nascita della modernità nella cultura romana
Ore 15.00 Storie al femminile tra Ottocento e Novecento
DOMENICA 9 NOVEMBRE
Ore 10.00 Novecento. Le passioni di donne e uomini del “secolo breve”
Ore 12.00 Volti e memorie di Roma
Ore 15.00 La città del Verano. Tre generazioni di architetti e urbanisti.

9° appuntamento: sabato 15 – domenica 16 novembre
SABATO 15 NOVEMBRE
Ore 10.00 Roma, le storie del cinema e dello spettacolo
Ore 12.00 La Memoria di chi ha fatto l’Italia
Ore 15.00 Arti decorative e applicate. La nascita della modernità nella cultura romana.
DOMENICA 16 NOVEMBRE
Ore 10.00 Roma, le storie del cinema e dello spettacolo
Ore 12.00 Volti e memorie di Roma
Ore 15.00 Monumenti al Verano. Un Museo all’aperto.

10° appuntamento: sabato 22 – domenica 23 novembre
SABATO 22 NOVEMBRE
Ore 10.00 La cultura dei letterati al Verano. Poesia, narrativa e critica
Ore 12.00 La città del Verano. Tre generazioni di architetti e urbanisti
Ore 15.00 Monumenti al Verano. Un Museo all’aperto.
DOMENICA 23 NOVEMBRE
Ore 10.00 La cultura dei letterati al Verano. Poesia, narrativa e critica
Ore 12.00 Storie al femminile tra Ottocento e Novecento
Ore 15.00 Volti e memorie di Roma.

Per informazioni e prenotazioni
Call Center
Tel. 06 49236331/2/3/4
Dal lunedì al sabato: 8.30-14.00

Annunci

Palalottomatica: i concerti in programma nell’autunno 2014

18 Lug

Fabi, Gazzè, Silvestri, Emma, Biagio Antonacci, Subsonica e molti altri ancora: i concerti e gli eventi in programma al Palalottomatica di Roma nell’autunno 2014.

PROGRAMMA IN CONTINUO AGGIORNAMENTO

Sironi 1885 -1961: Mario Sironi in mostra al Complesso del Vittoriano

17 Giu

Mario Sironi in mostra a Roma al Complesso del Vittoriano nell’autunno 2014.

ERRATA CORRIGE: la mostra dell’autunno 2014 al Complesso del Vittoriano sarà dedicata a Mario Sironi, e non Monet come precedentemente annunciato

Dal 4 ottobre 2014 all’8 febbraio 2015 il Complesso del Vittoriano presenterà una grande mostra monografica dedicata a Mario Sironi, pittore ma anche illustratore e grafico, architetto, scultore e decoratore.

Figura estremamente moderna nel suo intendere la creazione artistica come forma di comunicazione e come esperienza estetica totalizzante, Mario Sironi è stato uno dei principali protagonisti dell’arte italiana del Novecento. Attraverso dipinti a olio, tempere, bozzetti e disegni, cartoni preparatori, illustrazioni, lettere e documenti d’archivio, la mostra presenterà al pubblico il suo intero percorso artistico, a partire dagli esordi divisionisti sino all’ultima produzione, segnata da una tormentata espressività.

L’esposizione vuole essere una ricognizione complessiva della figura di Sironi (1885-1961), nella ricorrenza dei centotrent’anni dalla nascita. Tutta la sua pittura sarà documentata attraverso le sue opere più significative, prestati dai maggiori musei e dalle maggiori collezioni private. Si parte dalla stagione simbolista (una novità della mostra, che esporrà in questa sezione opere provenienti dalla collezione di Cristina Sironi, sorella maggiore di Mario, che testimoniano di esiti sironiani vicini al simbolismo italiano e inglese, finora sconosciuti) e si continua con l’epoca futurista e metafisica. Segue il periodo degli anni Venti, quando Sironi è tra i fondatori del Novecento Italiano e dà avvio a una stagione novecentista e classica, che comprende tra l’altro L’Architetto, 1922-1923 (uno dei suoi massimi capolavori, esposto alla Biennale di Venezia del 1924).

Vengono poi documentati il momento della sua “crisi espressionista”, a cavallo tra anni Venti e anni Trenta, e la successiva avventura della pittura murale sempre degli anni Trenta; la stagione neometafisica e il ritorno al quadro degli anni Quaranta ; infine le opere decostruttive del dopoguerra, fino all’Apocalissi finale, che è quasi il testamento spirituale dell’artista. Filo conduttore della mostra è quello di dare un’idea sintetica ma potente dell’opera di Sironi, attraverso una novantina di opere che ne testimonino al meglio la grandezza espressiva.

Mario Sironi, insieme a Umberto Boccioni e Fortunato Depero, è considerato il più autorevole ed originale pittore italiano legato alle esperienze evoluzionistiche del Futurismo italiano su scala europea.
Con una stilizzazione che si rifaceva ad arcaici modelli pre-rinascimentali, con un potente senso dei valori plastici e del colore, ha dato voce all’umanesimo civile d’intonazione fascista degli anni venti-trenta.
La mostra a lui dedicata è in programma al Complesso del Vittoriano dal 4 ottobre 2014 all’8 febbraio 2015.

MAGGIORI INFORMAZIONI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: