Tag Archives: beni culturali

Notti al museo. Apertura serale di alcuni luoghi statali tutti i venerdì sera

4 Lug

Notti al museo. Apertura serale di alcuni luoghi statali tutti i venerdì sera, a partire dal 4 luglio 2014.

Dal primo luglio è entrato in vigore il nuovo regolamento di ingresso ai musei. Tra le modifiche più significative viene introdotto un giorno di gratuità per tutti i visitatori negli oltre quattrocento musei, monumenti e aree archeologiche statali. Sarà la prima domenica di ogni mese, a partire dal prossimo 6 luglio. Con questa innovazione fortemente voluta dal Ministro Franceschini, dichiara Anna Maria Buzzi Direttore Generale della Valorizzazione del Patrimonio Culturale, l’Italia si adegua alle politiche culturali europee e offre a tutti i cittadini la possibilità di scoprire luoghi della cultura dal grande fascino, ma trascurati dai principali flussi turistici e di riavvicinarsi alla cultura, che è innanzi tutto patrimonio di tutti.
Un’altra innovazione, che avvicina ulteriormente i musei italiani agli standard europei, è il prolungamento delle aperture serali dei principali luoghi della cultura statali tutti i venerdì dalle 20 alle 22. Il primo appuntamento è per il prossimo 4 luglio. L’invito è per i cittadini e per i turisti curiosi a vivere l’arte anche di notte: un’esperienza imperdibile che diventerà un appuntamento fisso con la cultura.

Biglietto d’ingresso secondo tariffazione vigente.
Info: 800 99 11 99
Elenco dei musei aperti di notte venerdì 4 luglio

Fonte: Ministero dei Beni Culturali

Vedi anche:

 

10458475_10152496720293711_1573554727711783596_n

 

La prima domenica del mese ingresso gratuito nei musei statali in tutta Italia

3 Lug

La prima domenica del mese ingresso gratuito nei musei statali in tutta Italia.
Si comincia domenica 6 luglio 2014.

Domenica 6 luglio i musei e le aree archeologiche statali saranno visitabili gratuitamente.
E’ la prima applicazione della norma del decreto Franceschini, in vigore dal primo luglio, che stabilisce che ogni prima domenica del mese non si pagherà il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato.

Prima di effettuare la visita, si consiglia sempre di telefonare alla sede museale per accertarsi della sua apertura

Ufficio Stampa MiBACT
Tel. 06.67232261/2
Fonte: Ministero dei Beni Culturali

Luoghi della cultura statali:

Abruzzo | Basilicata | Calabria | Campania | Emilia-Romagna | Friuli-Venezia Giulia | Lazio | Liguria | Lombardia | Marche | Molise | Piemonte | Puglia | Sardegna | Sicilia | Toscana | Trentino – Alto Adige | Umbria | Veneto

Vedi anche:

domenicaalmuseo

Ingresso gratuito nei musei anche per i minori extracomunitari

29 Mag

logo_portaleIl Ministro per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo, Massimo Bray, ha deciso di consentire l’accesso gratuito ai luoghi della cultura sul territorio nazionale anche ai minori extracomunitari.
La limitazione ai soli minori comunitari dell’ingresso gratuito, secondo il vigente decreto ministeriale n.507 del 1997, ha portato sempre più spesso al verificarsi di spiacevoli e imbarazzanti situazioni, non degne di un Paese che guarda all’integrazione tra i popoli e vede nel suo patrimonio culturale una delle principali risorse; una norma che contrasta inoltre con i principi della Convenzione sui diritti del fanciullo ratificata a New York il 20 novembre 1989.
In attesa di un adeguamento normativo coerente con l’ordinamento e con gli obblighi internazionali, il Ministro ha dato disposizione a tutti gli uffici del dicastero di recepire immediatamente queste valutazioni, consentendo così l’entrata gratuita nei musei statali anche ai minori extracomunitari.

Roma, 28 maggio 2013

Ufficio Stampa MiBAC
Tel. 06.67232261/2

Fonte: Ministero per i Beni e le Attività Culturali

1369763091000_10

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: