Tag Archives: cinema

Italy for movies: le location italiane del cinema e dei videogame

17 Mag

Italy for movies: le location italiane del cinema e dei videogame in un database con mappa e con itinerari consigliati.

Viaggia in Italia alla scoperta dei luoghi dei film e dei videogiochi che ti hanno fatto sognare, con una sezione che consente di navigare l’Italia alla scoperta delle location scelte dai registi e dagli sviluppatori come luoghi di ambientazione dei propri film, opere audiovisive e videogiochi. Le schede contengono rimandi ai siti delle produzioni e ai portali che promuovono quello specifico territorio sotto il profilo artistico, culturale ed enogastronomico.

Un portale web delle Direzioni Generali Cinema e Turismo del MiBACT e di Italian Film Commission per la promozione cinematografica delle location pubbliche offerte come set alle produzioni audiovisive  e degli incentivi economici. Facilita l’accesso ai beni culturali , la loro promozione nell’immaginario del pubblico e come destinazione turistica ai fini di un ritorno economico, grazie anche al cineturismo. 

Vedi anche:

cinemaitalia

Il Gladiatore al Circo Massimo: proiezione con musica dal vivo

13 Mar

Il Gladiatore in concerto con musica dal vivo l’8 e 9 giugno 2018 al Circo Massimo: Massimo Decimo Meridio torna a Roma per l´evento dell´anno 2018.

In prima assoluta italiana, dopo il grande successo nel resto del mondo, il film colossal più amato della storia di Roma come non lo avete mai visto!

L´Orchestra Italiana del Cinema, sotto la direzione del Maestro Justin Freer, eseguirà la celebre colonna sonora del premio Oscar Hans Zimmer dal vivo, in sincrono con l´intero film capolavoro di Ridley Scott vincitore di 5 premi Oscar, proprio laddove la storia ha avuto luogo: il CIRCO MASSIMO! Un´esperienza immersiva senza precedenti: oltre 200 musicisti (orchestra + coro) eseguiranno l´epica colonna sonora di Hans Zimmer in sincrono con le immagini, i dialoghi e gli effetti speciali del film proiettato in alta definizione su un grande schermo di 25 metri, in uno dei luoghi più rappresentativi della storia di Roma! Ospite d´eccezione la cantante Lisa Gerrard, vocalist originale della colonna sonora vincitrice del Golden Globe Award!

Vieni a far parte della Legione Felix e ad assistere alle gesta del suo comandante, il generale Massimo Decimo Meridio!
Le date: 8 e 9 giugno Roma, Circo Massimo

L´Orchestra Italiana del Cinema (O.I.C.) è il primo ensemble sinfonico italiano ad essersi dedicato esclusivamente all´interpretazione di colonne sonore.
Fondata e presieduta da Marco Patrignani, l´Orchestra è nata negli storici studi di registrazione “Forum Music Village”, fondati alla fine degli anni sessanta da quattro pietre miliari della musica da film: Ennio Morricone, Piero Piccioni, Armando Trovajoli, Luis Bacalov. Il suo obiettivo è quello di promuovere in tutto il mondo lo straordinaria patrimonio musicale delle colonne sonore sia italiane che internazionali.

A Roma arriva il Drive-In

30 Ago

Un modernissimo Drive-In sorgerà nel centro storico capitolino con una ricca programmazione da novembre 2017 a gennaio 2018.

Stanno tornando in voga e non solo in America e Australia, dove sono sopravvissuti in numero considerevole, ma anche nelle grandi città europee che hanno sperimentato con successo il rilancio di questo intrattenimento dal chiaro sapore “vintage”. Stiamo ovviamente parlando dei Drive-in, i parchi cinematografici dove si può assistere alla proiezione di un film su schermo gigante restando all’interno della propria automobile. Un fenomeno che esplose negli Stati Uniti degli anni ’50 caratterizzando quell’epoca di divertimento e di frivola spensieratezza così ben evocata dalla celebre serie televisiva “Happy Days” in cui proprio l’Arnold’s Drive-In era una delle principali location.

Il primo Drive-In italiano sorse nel 1957 in direzione del litorale romano, precisamente nella zona di Casal Palocco, disegnato da Galdieri, allievo del Nervi. Il gigantesco cine-parco che poteva ospitare ben 750 automobili fu inaugurato il 30 agosto con la proiezione del film “La nonna Sabella”di Dino Risi.

Dopo 30 anni di abbandono a ridare vita a quello che era il più grande drive-in d’Europa sono stati i ragazzi del Cinema America: “Questa città deve ripartire da questi gioielli – sottolineava Valerio Carocci il presidente dell’associazione che nel settembre del 2015 ha regalato a 4.000 persone la gioia di vivere questa divertente esperienza – e per farlo Roma ha bisogno di un sistema amministrativo semplificato che consenta agevolazioni e permessi semplificati per chiunque voglia intraprendere gestioni culturali non a scopo di lucro“.

A voler riportare in maniera non occasionale il Drive-In nella Capitale è ora il presidente del network ARENE DI ROMA tra i protagonisti dell’estate capitolina che arricchisce di cultura e divertimento le serate romane proponendo la storica rassegna cinematografica all’aperto che coinvolge il centro storico e la periferia.

“Vogliamo realizzare il sogno che lo storico fondatore delle Arene di Roma non ha purtroppo avuto il tempo di realizzare e in sua memoria lo faremo nel centro storico più bello del mondo – annuncia Massimo Gazzè – Insieme all’indimenticabile Pino Oddo avevamo presentato progetti per realizzarne uno a Roma Sud nel Parco di Centocelle e l’altro a Roma Nord alla Farnesina nei pressi di Ponte Milvio, ora abbiamo finalmente individuato una location eccellente e non vediamo l’ora che arrivi il 7 novembre quando inaugureremo il Drive-In che dedicheremo alla sua memoria, sarà un grande giorno di festa e di ricordo”.

Il moderno e innovativo Drive-In della Capitale sarà caratterizzato dalle tecnologie più avanzate, uno spazio dove lo spirito della cultura partecipata potrà vivere anche oltre la stagione estiva. Sulla location c’è ancora il massimo riserbo, sarà infatti annunciata il 21 settembre 2017 in una conferenza stampa ricca di originali sorprese.

Vedi anche:

driveinroma

Basquiat al cinema

31 Mar

Curiosità artistiche: Basquiat è un film del 1996 diretto da Julian Schnabel basato sulla vita dell’artista Jean-Michel Basquiat, morto per overdose di eroina nel 1988.

Il cast, eccezionale, comprende Dennis Hopper, David Bowie, Benicio del Toro, Gary Oldman, Christopher Walken, Willem Dafoe e Courtney Love tra gli altri. Vincent Gallo, un vero amico di Basquiat, fa una piccola apparizione in un cameo.

Il regista, Schnabel, si è spesso auto-ritratto nel personaggio di Albert Milo, interpretato dall’attore inglese Gary Oldman, caratterizzando ulteriormente la propria presenza facendo recitare sua madre, suo padre e sua sorella nella parte della famiglia di Milo (sebbene, nella realtà, tra Schnabel e Basquiat non ci fosse una grande amicizia come mostrato nel film, bensì una forte rivalità). Il regista stesso, inoltre, compare in una scena al ristorante Mr. Crows che vede protagonisti Basquiat e Andy Warhol.

Non riuscendo ad ottenere il permesso di utilizzare la vera collezione di Basquiat, lo stesso regista ha realizzato le copie fedeli delle opere dell’artista per le riprese del film.

Fonte: Wikipedia

Vedi anche:

Toulouse-Lautrec al cinema

3 Mar

Su Henri de Toulouse-Lautrec sono stati girati almeno tre film per il cinema come protagonista:

  •     Moulin Rouge, con José Ferrer e Zsa Zsa Gabor, del regista John Huston (1952)
  •     Lautrec, del regista Roger Planchon (1998), interpretato da Régis Royer
  •     Moulin Rouge!, con Nicole Kidman e Ewan McGregor, del regista Baz Luhrmann (2001), in cui Lautrec è John Leguizamo

Inoltre il personaggio è comparso in altre pellicole cinematografiche:

  •     Brama di vivere (Lust for Life) (1956), interpretato da Jerry Bergen
  •     Nothing Lasts Forever (1984), interpretato da Erick Avari
  •     The Footstep Man (1992), interpretato da Michael Hurst
  •     Il giro del mondo in 80 giorni (Around the World in 80 Days) (2004), interpretato da Guillaume Siron
  •     The Miracle (2007), interpretato da Gary Arnold
  •     Midnight in Paris, (2011), interpretato da Vincent Menjou Cortes

L’artista è anche stato rappresentato in alcune fiction e serie televisive:

  •     Moulin Rouge, a Vida de Toulouse-Lautrec (1963) Serie TV Interpretato da Percy Aires
  •     A Última Valsa (1969) Serie TV Interpretato da Edson Silva
  •     Der Opernball (1971), per la televisione, interpretato da Ernst Stankovski
  •     The Flame Is Love (1979), per la televisione, interpretato da Jim Fitzgerald
  •     Omnibus – Van Gogh (1990), episodio per la televisione, interpretato da Peter O’Farrell
  •     The Night Club of Your Dreams: The Making of ‘Moulin Rouge’ (2001), film per la televisione interpretato da John Leguizamo

Fonte: Wikipedia

Vedi anche:

Matisse Arabesque: iniziative gratuite. Conferenze, laboratori, visite guidate e cinema

27 Feb

In occasione della mostra Matisse Arabesque (alle Scuderie del Quirinale dal 4 marzo al 21 giugno 2015) in programma una serie di iniziative gratuite: conferenze, laboratori, visite guidate e cinema.

In occasione della mostra Matisse Arabesque (alle Scuderie del Quirinale dal 4 marzo al 21 giugno 2015) in programma una serie di iniziative gratuite: conferenze, laboratori, visite guidate e cinema

In occasione della mostra Matisse Arabesque (alle Scuderie del Quirinale dal 4 marzo al 21 giugno 2015) in programma una serie di iniziative gratuite: conferenze, laboratori, visite guidate e cinema

Chagall – Malevich, un film sui due pittori

3 Feb

Forse non tutti sanno che… nel 2014 è uscito il film Chagall – Malevich, che racconta la storia dei due pittori.

Il film, ambientato a Vitebsk, una città della Bielorussia, racconta la storia del pittore Marc Chagall quando, nel 1917, viene nominato commissario dell’arte per il governatorato della città. In poco tempo riesce a fondare l’Accademia e il Museo di arte moderna, incontrando, tuttavia, la disapprovazione del governo ma soprattutto quella di Kazimir Malevich, pittore russo del XX secolo, pioniere dell’astrattismo geometrico e delle avanguardie russe.

Regia: Alexander Mitta
Con: Kristina Scheiderman – Leonid Bichevin – Anatoly Beliy – Semen Shikalov
Anno: 2014

Fonte: Trovacinema

Vedi anche:

La Grande Arte al cinema

10 Nov

Nei cinema di tutta Italia una serie di proiezioni dedicate all’Arte.

I PIÙ IMPORTANTI MUSEI DEL MONDO E LE MOSTRE PIÙ ATTESE DELLA STAGIONE RACCONTATI DALLA SETTIMA ARTE

Da ottobre 2014 prendono vita sul grande schermo sette visite esclusive: L’Hermitage di San Pietroburgo, i Musei Vaticani 3D, Matisse, Vermeer, Rembrandt,  Van Gogh, Gli Impressionisti

I MARTEDI’ DELL’ARTE
Per un’esperienza immersiva unica in esclusiva nelle sale cinematografiche di tutto il mondo

Dopo il grande successo della scorsa stagione, che ha portato decine di capolavori della storia dell’arte in più di 1.000 sale cinematografiche di tutto il mondo, continuano gli appuntamenti con La Grande Arte al Cinema. Un’inedita serie di eventi cinematografici che, a partire da ottobre e grazie alla tecnologia del cinema digitale, faranno condividere ancora una volta in contemporanea mondiale tutta la ricchezza dell’arte e dei luoghi che ne sono custodi. Dalla storia affascinante e misteriosa del Museo dell’Hermitage, che quest’anno celebra il suo 250esimo anniversario, ai “dipinti con le forbici” di Matisse; dagli stupefacenti Musei Vaticani in 3D al grande ritorno a casa de La ragazza con l’orecchino di perla di Vermeer; dalla grandiosa retrospettiva su Rembrandt all’attesissimo appuntamento dedicato a Vincent Van Gogh a 125 anni dalla sua morte. Per chiudere trionfalmente con tutta la poesia dell’arte degli Impressionisti.Questi tour cinematografici esclusivi, firmati dalle più importanti produzioni internazionali, guideranno la platea delle sale alla scoperta di artisti, dipinti e spazi museali d’eccezione in sette straordinari appuntamenti: sarà come essere in quei luoghi e di fronte a quelle opere come ospiti d’eccezione e con guide assolutamente fuori dal comune.
Osservare quadri e sculture nel dettaglio, ascoltare il racconto degli organizzatori, entrare nelle segrete stanze e negli spazi in genere inaccessibili che hanno visto la mostra prendere forma: un’occasione unica per tutti gli appassionati d’arte, di viaggi e di cultura alla scoperta di storie che segnano il nostro modo di essere e di vivere.

Vedi anche:

CALENDARIO

Martedì 14 ottobre | HERMITAGE | 250° anniversario
E’ il 1764 quando la zarina Caterina II, l’amica di penna di Voltaire e Diderot, acquista 225 dipinti della raccolta d’arte di un mercante berlinese: nasce così in pieno secolo illuminista il primo germe dell’Hermitage, il Museo di San Pietroburgo che rappresenta una delle mete più amate dei viaggiatori di tutto il mondo. La zarina lo immagina come un luogo isolato, un eremo non lontano dalla Prospettiva Nevskij e con una magnifica vista sul fiume Neva: “un petit ermitage” dove godersi momenti di rigenerante riposo circondata solo da pochi amici intimi e da opere d’arte. 250 anni dopo, l’Hermitage celebra il suo anniversario e lo fa con un evento cinematografico impressionante. Il tour esclusivo guiderà gli spettatori all’elettrizzante scoperta di alcuni dei 3 milioni di pezzi conservati nel sontuoso scrigno di San Pietroburgo. Da quel fatidico 1764 la collezione si è allargata a dismisura: la zarina Caterina non mancò infatti di allargare pian piano la preziosa raccolta. Né furono da meno gli altri zar della dinastia Romanov, che anno dopo anno arricchirono la collezione aprendola al pubblico a metà Ottocento, quando per le vie della città si incontravano i grandi scrittori russi, Puškin, Gogol, Dostoevskij, Tolstòj e Čechov…

Martedì 4 novembre | MUSEI VATICANI IN 3D
Uno straordinario viaggio in compagnia del Direttore dei Musei, il Prof. Antonio Paolucci, alla scoperta delle più suggestive opere d’arte raccolte in due millenni di storia. Dai capolavori della statuaria classica alla Pietà di Michelangelo, fino alle sculture moderne di Fontana; dai dipinti di Giotto, Leonardo Da Vinci e Caravaggio a quelli di Van Gogh, Chagall e Dalì; dagli affreschi delle Stanze di Raffaello agli spettacolari capolavori michelangioleschi della Cappella Sistina come la “Creazione di Adamo” e il maestoso “Giudizio Universale”. Una megaproduzione realizzata da una troupe di 40 professionisti che hanno esplorato in lungo e in largo i Musei Vaticani. Per la prima volta le telecamere Ultra HD 4K/3D e la tecnica di dimensionalizzazione utilizzata al cinema da James Cameron e Tim Burton vengono portate all’interno dei Musei Vaticani e della Cappella Sistina. Una produzione firmata Sky in collaborazione con la Direzione dei Musei Vaticani.

Martedì 9 Dicembre | MATISSE
Dalla Tate Modern di Londra. Costretto dalla malattia ad abbandonare la pittura per dedicarsi ai suoi “dipinti con le forbici”, Matisse realizza celebri collages, l’arte cui questa mostra è dedicata. L’evento al cinema svelerà così un mondo intimo in un dietro le quinte emozionante alla scoperta dell’artista della “gioia di vivere”, la “belva” che spinse all’estremo i principi impressionisti trasformando i propri quadri in pura sintesi di linee e colori. Il film sarà arricchito da rare immagini di repertorio di Matisse al lavoro. L’Observer lo ha definito “uno spettacolo meravigliosamente orchestrato” da cui emerge il fulgore immenso e gioioso degli ultimi lavori di Matisse.

Martedì 13 Gennaio 2015 | LA RAGAZZA CON L’ORECCHINO DI PERLA
Di Vermeer (e altri tesori del Museo Mauritshuis)
Tracy Chevalier ne fece la protagonista del proprio romanzo da milioni di copie vendute (dal quale fu tratto il film premio Oscar di Peter Webber con gli eccezionali Scarlett Johansson e Colin Firt). 350mila sono stati i visitatori che in tre mesi sono corsi a incontrarla nel corso della mostra bolognese. L’opera di Jan Vermeer si offre oggi al pubblico in tutta la sua silenziosa e aggraziata bellezza. Concluso un tour di due anni nei più importanti musei del pianeta, dove ha incontrato oltre 1,2 milioni di spettatori, la gemma di Vermeer torna al Museo Mauritshuis restaurata e pronta a raccontare la sua storia.

Martedì 10 Febbraio 2015 | REMBRANDT
Dalla National Gallery di Londra e dal Rijkmuseum di Amsterdam prende il via un viaggio alla scoperta dell’artista protagonista assoluto del secolo d’oro olandese: un viaggio tra i segreti dei volti che, come diceva Ernst H. Gombrich, solo gli occhi sagaci e attenti di Rembrandt paiono riuscire a svelare. Uno straordinario ed imperdibile appuntamento alla scoperta del Rembrandt ricco e rivoluzionario degli ultimi anni, con la serie di autoritratti e gli eccezionali chiaro scuri de La Ronda di Notte, in un mix di storia di vita dell’artista e di dietro le quinte della mostra.

Martedì 14 Aprile 2015 | VAN GOGH
E’ probabilmente l’artista più amato di tutto il mondo. Il più studiato, copiato, ammirato. Ed è proprio il Museo Van Gogh di Amsterdam ad aprire per la prima volta le sue porte al cinema e mostrare i suoi tesori in un film evento sorprendente che celebrerà il 125° anniversario della morte dell’artista. Grazie alla stretta collaborazione con gli esperti del Museo, gli spettatori potranno gustarsi su grande schermo i capolavori coloratissimi dell’artista mentre gli ospiti appositamente invitati getteranno nuova luce sulla figura di Vincent Van Gogh.

Martedì 26 Maggio 2015 | GLI IMPRESSIONISTI
da Parigi, Londra e gli Stati Uniti. Uno straordinario tour alla scoperta dei pionieri di una rivoluzione che ha stravolto il mondo dell’arte raccontata attraverso una nuova sorprendente mostra sul collezionista d’arte parigino Paul Durand-Ruel, primo paladino degli impressionisti sin da quando nel 1886 li espose a New York, facendo conoscere ai ricchi americani la rivoluzionaria pittura francese moderna. Sarà un’immersione nel mondo di Cezanne, Monet, Degas e compagni, gli artisti della rottura che sarebbero diventate icone della cultura moderna.

Vedi anche:

La Grande Arte al Cinema

Caravaggio al cinema e in televisione

30 Mag

Film e documentari su Michelangelo Merisi da Caravaggio:

  • lungometraggio – Caravaggio, il pittore maledetto di Goffredo Alessandrini (1941)
  • sceneggiato televisivo – Caravaggio di Silverio Blasi (1967)
  • lungometraggio – Caravaggio di Derek Jarman (1986)
  • cortometraggio – Vernissage! di Stella Leonetti (2002)
  • documentario – Caravaggio. L’Ultimo Tempo di Mario Martone (2004)
  • miniserie televisiva – Caravaggio di Angelo Longoni (2007)
  • lungometraggio – Caravaggio: The Search di Michael C. Merisi e Maureen Murphy (2008)

Vedi anche:

Michelangelo Buonarroti al cinema e in televisione

30 Mag

Film e documentari su Michelangelo Buonarroti:

  • cortometraggio – Rolla e Michelangelo di Romolo Bacchini (1909)
  • documentario – Michelangelo di Kurt Oertel (1938)
  • documentario – Il titano, storia di Michelangelo di Kurt Oertel (1950)
  • film tv – Vita di Michelangelo di Silverio Blasi (1964)
  • lungometraggio – Il tormento e l’estasi di Carol Reed (1965)
  • documentario – Michelangelo: The Last Giant di Tom Priestley (1966)
  • documentario – The Secret of Michelangelo di Milton Fruchtman (1968)
  • lungometraggio – I, Michelangelo con Corey Mystyshyn (1986)
  • documentario – Michelangelo: A Self Portrait di Robert Snyder (1989)
  • film tv – La primavera di Michelangelo di Jerry London (1990)
  • documentario – Michelangelo [1] di Flavia Mastrella e Antonio Rezza (1999)
  • cortometraggio – Lo sguardo di Michelangelo di Michelangelo Antonioni (2004)
  • documentario – The Divine Michelangelo di Tim Dunn e Stuart Elliott (2004)
  • film tv – Michelangelo Superstar di Wolfgang Ebert e Martin Papirowski (2005)

Vedi anche:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: