Tag Archives: Diavù

Ossigeno 2015 Popstairs: street art sulle scalinate di Roma

27 Lug

Ossigeno 2015 Popstairs, laboratorio di riqualificazione urbana attraverso tre interventi di Street Art realizzati, per la prima volta a Roma, su tre scalinate localizzate nei Municipi XII, XIV e XV, e finalizzati a renderle luogo di interesse artistico-culturale.

Inizia l’8 luglio alle 18.00 la manifestazione OSSIGENO 2015 – POPSTAIRS, inserita nella programmazione ESTATE ROMANA 2015 e realizzata con il sostegno di Roma Capitale in collaborazione con la Siae. Per indagare il rapporto tra l’uomo e il territorio, Associazione Culturale IN/OUT, in coproduzione con Roma&Roma srl e con l’Associazione MURo Museo of Urban Art di Roma, ha ideato e realizzato OSSIGENO 2015 – POPSTAIRS, laboratorio di riqualificazione urbana attraverso tre interventi di Street Art realizzati, per la prima volta a Roma, su tre scalinate localizzate nei Municipi XII, XIV e XV, e finalizzati a renderle luogo di interesse artistico-culturale.
Il progetto è curato ed eseguito da David “Diavù” Vecchiato, tra i massimi esponenti della Street Art romana, e creatore di MURo.
Dopo una fase di risistemazione delle scalinate – grazie alla preziosa collaborazione dei tre Municipi e delle Comunità dei residenti -, gli interventi artistici avranno luogo nel mese di luglio (dall’8 al 14 a via Fiamignano; e dal 23 al 29 a Corso Francia); e a settembre (dal 30 agosto al 6 settembre a Via Ugo Bassi).

Il progetto, realizzato anche grazie al sostegno della Fondazione ItaliaCamp e della Banca di Credito Cooperativo (BCC) di Roma, si concluderà presso il SOSE Stazione Ottavia Spazio Espositivo, in Via della Stazione di Ottavia 5, a partire dalle 20.30 del 15 settembre 2015, con uno spettacolo ad ingresso gratuito de “Le Romane”, dedicato alla canzone della tradizione romana e ai grandi autori che l’hanno immortalata. Il gruppo, composto da Raffaella Misiti (voce), Arianna Gaudio (voce recitante), Annalisa Baldi (chitarra) e Désirée Infascelli (fisarmonica e mandolino), ripropone i versi in musica dei poeti della tradizione – come Belli e Trilussa – mescolandoli con quelli preziosi di Gadda, Pasolini, Strehler; sulle note di grandi musicisti come Trovajoli, Balzani, Carpi, Rustichelli, che spesso hanno raccontato Roma anche attraverso le colonne sonore nei film di Pasolini, Magni, Germi.

La serata sarà occasione per una presentazione conclusiva del progetto, a cura di “Diavù” Vecchiato, tra l’esposizione delle foto e la proiezione dei filmati realizzati nel corso dei tre interventi sulle scalinate.

Ingrid Bergman
Via Fiamignano – XIV municipio

Michèle Mercier
da Giovedì 23 Luglio a Mercoledì 29 Luglio
Corso Francia – I municipio

Elena Sofia Ricci
da Domenica 30 Agosto a Domenica 6 Settembre
Via Ugo Bassi – XII municipio

Vedi anche:

25 novembre 2014: Roma dice No alla violenza contro le donne

19 Nov

In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne che si celebra martedì 25 novembre, Roma Capitale promuove numerose iniziative su tutto il territorio cittadino.

Evento centrale della giornata alle 17 in piazza del Popolo, con l’illuminazione artistica e le performance live di urban art. Presenti alla manifestazione il sindaco Ignazio Marino, l’assessora alle Pari Opportunità, Alessandra Cattoi, la presidente della Commissione delle Elette, Daniela Tiburzi, altre/i componenti della Giunta, consigliere e consiglieri dell’Assemblea capitolina, la presidente di Acea Catia Tomassetti.

Piazza del Popolo, grazie al contributo di Acea, verrà illuminata di rosso, colore simbolo della ricorrenza, e verranno proiettate delle parole chiave contro la violenza sulle donne sulle mura circolari della Piazza.
Quattro street artist del progetto MURo (Museo di Urban Art di Roma), Diavù, Camilla Falsini, Rita Petruccioli e Mr. Thoms, si esibiranno in performance live di Urban Art ispirate al tema della violenza.

In serata in tutti i municipi della Capitale, in luoghi più legati al quotidiano, come metro e centri commerciali, verranno rappresentate nei luoghi della quotidianità, come metro e centri commerciali, di tutti i municipi della Capitale, 15 pièce teatrali tratte da “Storie di donne” di Betta Cianchini.
In programma anche uno spettacolo, tra musica e letture, nella Sala dell’Esedra di Marco Aurelio ai Musei Capitolini .

25 novembre 2014, Roma dice No alla violenza contro le donne

 

M.U.Ro. Museo Urban di Roma: museo della Street Art a cielo aperto

19 Ott
M.U.Ro. – Museo Urban di Roma è il primo museo di Urban Art a Roma ed è il primo progetto di museo completamente integrato nel tessuto sociale, come la forma d’arte di cui si occupa: la Street Art.
Progetto di Mondopop a cura dell’artista David Vecchiato, è il primo museo di Urban Art a Roma. Museo di arte pubblica, M.U.Ro. nasce come progetto nel dicembre del 2010 e punta a conquistare una sede stabile e un festival annuale

Si trova nel quartiere Quadraro, incrocio tra il VI e il X Municipio del Comune di Roma.
In attesa di una piattaforma stabile M.U.Ro. nasce come museo all’aperto, una collezione di opere di Urban Artist di tutto il mondo realizzate per i cittadini nelle strade e in altri spazi del VI Municipio e del X Municipio del Comune di Roma.

L’idea alla base di M.U.Ro. è creare un museo a cielo aperto dove l’Arte Contemporanea avrà la possibilità di interagire quotidianamente coi cittadini, così come avviene ogni giorno nelle strade delle nostre città grazie alle opere di Street Art.
M.U.Ro. è mostre, installazioni, incontri, proiezioni, laboratori, corsi, giochi, feste, editoria, festival e molto altro.

Hanno partecipato finora:

Nicola Alessandrini (Italy)
Jim Avignon (Germany/USA)
Gary Baseman (USA)
Marco About Bevivino (Italy)
Zelda Bomba (France)
Alberto Corradi (Italy)
Fin Dac (UK)
Diavù (Italy)
Dilkabear (Kazakistan)
Ron English (USA)
Camilla Falsini (Italia)
Malo Farfan (Mexico)
Massimo Giacon (Italy)
Veks Van Hillik (France)
Buff Monster (USA)
Lucamaleonte (Italy)
Alice Pasquini (Italy)
Paolo Petrangeli (Italy)
Gio Pistone (Italy)
Irene Rinaldi (Italy)
Alessandro Sardella (Italy)
Mr. Never Satisfied (USA)
Beau Stanton (USA)
Mr. Thoms (Italy)
Zio Ziegler (USA)

Sito ufficiale

Qui la mappa

– Diavù “Quadraro People” (12/2010), via dei Lentuli
– Diavù “Art Pollinates Quadraro” (02/2011), via dei Lentuli

– Alice Pasquini “It’s a New Day” (03/2012), via Antinori
– Gary Baseman “Buckingham Warrior (for Q44)” (04/2012), Largo dei Quintili
– Marco About Bevivino, Alberto Corradi, Diavù, Massimo Giacon, Ale Giorgini, Irene Rinaldi  (11/2011 – 09/2012), Giardino dei Ciliegi @via Filippo Re
 Gio Pistone (06>10/2012), Tunnel del Quadraro @ via dei Lentuli
– Jim Avignon (07/2012), Grandma @ via dei Pisoni
– Zelda Bomba (08/2012), via dei Lentuli 
– Malo Farfan (10/2012), via dei Lentuli 
– Mr. Thoms (11/2012), Tunnel del Quadraro @ via Decio Mure
– Ron English (10/2013), Via dei Pisoni 89
– Beau Stanton (10/2013), Via dei Pisoni 69
– Alessandro Sardella (10/2013), Via dei Corneli 7
Lucamaleonte (04/2014), Via del Monte del Grano
Gio Pistone (05/2014), Vicolo dell’Acquedotto Felice (Gazebike al Parco di Tor Fiscale)

Diavù (05/2014), Vicolo dell’Acquedotto Felice (Gazebike al Parco di Tor Fiscale)
– Dilkabear & Paolo Petrangeli (05/2014), Via dei Lentul
– Camilla Falsini (05/2014), Largo dei Quintili (casetta ACEA)
Veks Van Hillik (08/2014), Via dei Quintili 165
– FIN DAC (09/2014), Via degli Ortenzi
– Omino 71 (03/2015), Via dei Lentuli
– Nicola Verlato “Hostia” (05/2015), Via Galeazzo Alessi 215
– Zio Ziegler & Never Dis (06/2015), Via degli Arvali
– Buff Monster (09/2015), Via dei Quintili 263

Vedi anche:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: