Tag Archives: Foro di Augusto

Aperture serali straordinarie di monumenti per l’estate 2015

10 Giu

Serate d’arte per l’estate romana. Per l’estate 2015 sono in programma numerose aperture straordinarie serali di musei, siti archeologici e monumentali:

  • Musei Vaticani: apertura straordinaria serale dal 24 aprile al 30 ottobre 2015
  • Viaggio nei Fori: al Foro di Augusto e al Foro di Cesare 2 storie e 2 percorsi a cura di Piero Angela e Paco Lanciano, dal 25 aprile al 1° novembre 2015
  • La Luna sul Colosseo 2015. Apertura straordinaria notturna con visita ai sotterranei, alle gallerie ed alle arcate interne del Colosseo, al 23 Aprile al 10 Ottobre 2015
  • Villa Adriana: Cena Imperiale con visita notturna e apertura straordinaria serale, ogni sabato dal 25 luglio al 3 ottobre 2015
  • Concerti del Tempietto: ogni sera alle 20.30 dal 1° Luglio al 4 Ottobre 2015 musica nella splendida cornice del Teatro di Marcello
  • Villa d’Este di notte 2015: dal 3 luglio al 12 settembre aperture straordinarie serali con concerti ed eventi
  • Teatro Romano di Ostia Antica: dal 9 luglio al 6 agosto 2015 Giorgio Albertazzi, Barbara De Rossi, e altri ancora per riportare il teatro latino e greco nella sua cornice naturale
  • Notti d’Estate a Castel Sant’Angelo 2015: apertura prolungata con spettacoli, concerti e apertura del Passetto di Borgo, delle Prigioni Storiche, la Cagliostra e Stufetta di Clemente VII dal 2 luglio al 6 settembre 2015
  • Un sabato notte al museo: apertura prolungata dei musei autonomi in tutta Italia il sabato sera dalle 20 alle 24, dal 27 giugno al 19 dicembre 2015
  • Terme di Caracalla: dal 23 giugno all’8 agosto visite guidate in occasione della Stagione Estiva del Teatro dell´Opera
  • Cortile di Sant’Ivo alla Sapienza: International Chamber Ensemble dall’11 Luglio all’11 Agosto 2015 di scena la Grande Musica nel cuore rinascimentale e barocco della Capitale

PROGRAMMA IN CONTINUO AGGIORNAMENTO

Vedi anche:

Annunci

Viaggi nell’Antica Roma: al Foro di Augusto e al Foro di Cesare 2 storie e 2 percorsi a cura di Piero Angela e Paco Lanciano

8 Apr

Viaggi nell’Antica Roma: al Foro di Augusto e al Foro di Cesare 2 storie e 2 percorsi a cura di Piero Angela e Paco Lanciano. Gli spettatori saranno accompagnati dalla voce di Piero Angela e da magnifici filmati e ricostruzioni che mostreranno i luoghi così come si presentavano nell’antica Roma: una rappresentazione emozionante ed allo stesso tempo ricca di informazioni dal grande rigore storico e scientifico

Dopo il grande successo ottenuto lo scorso anno dal “Foro di Augusto” torna e si amplia il progetto di valorizzazione dei Fori Imperiali con una nuova emozionante tappa nel “Foro di Cesare” a cura di Piero Angela e Paco Lanciano.

Un’insolita passeggiata notturna nel cuore dei Fori Imperiali proseguirà il viaggio nella storia dell’antica Roma avviato lo scorso anno con il progetto di Piero Angela e Paco Lanciano nel “Foro di Augusto”. Un’iniziativa che ha raccolto un successo straordinario con 110.000 spettatori e 563 repliche ed ha ottenuto reazioni entusiaste da parte del pubblico proveniente da ogni parte del mondo. A partire dal 25 aprile sarà infatti possibile rivivere l’appassionante viaggio nella storia del “Foro di Augusto” e intraprendere un nuovo, entusiasmante viaggio all’interno dei Fori Imperiali, passeggiando tra i resti del “Foro di Cesare”. Il pubblico potrà accedere all’area archeologica dopo aver attraversato la galleria sotteranea dei Fori Imperiali, aperta per la prima volta dopo gli scavi del secolo scorso.

I progetti “Foro di Augusto” e “Foro di Cesare”, promossi dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali di Roma, sono prodotti da Zètema Progetto Cultura, l’ideazione e la cura sono di Piero Angela e Paco Lanciano con la storica collaborazione di Gaetano Capasso e con la Direzione Scientifica della Sovrintendenza Capitolina.

L’idea alla base del nuovo progetto è di ripetere l’esperienza di valorizzazione del “Foro di Augusto” e, attraverso l’uso di teconologie all’avanguardia, raccontare anche il “Foro di Cesare” partendo da pietre, frammenti e colonne presenti. Gli spettatori saranno accompagnati dalla voce di Piero Angela e da magnifici filmati e ricostruzioni che mostreranno i luoghi così come si presentavano nell’antica Roma: una rappresentazione emozionante ed allo stesso tempo ricca di informazioni dal grande rigore storico e scientifico.

Due storie e due percorsi nell’antica Roma da vivere separatamente ma anche in forma combinata nella stessa serata o in due serate diverse

Sarà possibile assistere ai due spettacoli tutte le sere dal 25 aprile al 1 novembre.

Grazie ad appositi sistemi audio con cuffie gli spettatori potranno ascoltare la musica, gli effetti speciali e il racconto di Piero Angela in 8 lingue (italiano, inglese, francese, russo, spagnolo, tedesco, cinese e giapponese).

Vedi anche:

Gli orari di mostre e musei a Roma per le festività primaverili 2015

9 Feb

Gli orari di mostre e musei a Roma per le festività di Pasqua 2015, 25 aprile, 1° maggio, 2 e 29 giugno.

  • Matisse Arabesque
    Scuderie del Quirinale
    la mostra è aperta tutti i giorni (orario in aggiornamento)
  • Marc Chagall. Love and Life
    Chiostro del Bramante
    5 aprile 10:00 – 21:00
    6 aprile 10:00 – 20:00
    25 aprile 10:00 – 20:00
    1 maggio 10:00 – 20:00
    2 giugno 10:00 – 20:00
    29 giugno 10:00 – 20:00
  • Giorgio Morandi. 1890-1964
    Complesso del Vittoriano
    5 aprile 2015 9.30-20.30
    6 aprile 2015 9.30-20.30
    25 aprile 2015 9.30-22.00
    1 maggio 2015 9.30-22.00
    La biglietteria chiude sempre un’ora prima
  • Body Worlds il Ciclo della Vita
    SET via Tirso Domenica 5 aprile dalle 10 alle 23
    Lunedì 6 aprile dalle 10 alle 21
    (ultimo ingresso, come di consueto, un’ora prima)
  • Barocco a Roma: la meraviglia delle arti
    Palazzo Cipolla
    Domenica 5 aprile 10.00 > 21.30
    Lunedì 6 aprile 10.00 > 20.00
    Sabato 25 aprile 10.00 > 21.30
    Venerdì 1 maggio 10.00 > 21.30
    Martedì 2 giugno 10.00 > 20.00
    Lunedì 29 giugno 10.00 > 21.30
    Ultimo ingresso un’ora prima
  • Numeri. Tutto quel che conta, da zero a infinito
    Palazzo delle Esposizioni
    Aperture speciali: lunedì 6 aprile (Pasquetta) e lunedì 27 aprile: 10.00 – 20.00
  • Lorenzo Lotto e i Tesori artistici di Loreto
    Castel Sant´Angelo
    Nelle giornate di Pasqua e del Lunedì dell’Angelo (5-6 aprile 2015) il Museo di Castel Sant’Angelo sarà aperto con il consueto orario
  • Il laboratorio del Genio: Bernini disegnatore
    Galleria Nazionale di Arte Antica di Palazzo Barberini
    Nelle giornate di Pasqua e del Lunedì dell’Angelo (5-6 aprile 2015) la Galleria Barberini sarà aperta con il consueto orario
  • Musei Vaticani
    chiusi nei giorni: aprile 5, 6 – maggio 1 – giugno 29 (SS. Pietro e Paolo)
  • Musei Civici
    5 aprile APERTI con orario ordinario
    6 aprile APERTI con orario ordinario
    25 aprile APERTI con orario ordinario
    1 maggio CHIUSI 2 giugno APERTI con orario ordinario
    29 giugno CHIUSI
  • Musei Statali
    Domenica 5 aprile 2015 (domenica di Pasqua) sono aperti ad ingresso gratuito perchè prima domenica del mese. Nelle giornate di Pasqua e di Lunedì dell’Angelo, 5 e 6 aprile 2015, resteranno aperti i seguenti musei: Galleria Borghese, Galleria Nazionale D’arte Antica in Palazzo Barberini, Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo, Galleria Spada, Museo Nazionale degli Strumenti Musicali, Museo Nazionale di Palazzo Venezia. La Galleria Nazionale D’arte Antica in Palazzo Corsini sarà aperta il giorno di Pasqua per l’intera giornata, mentre il Lunedì dell’Angelo sarà visitabile fino alle ore 14.00 (ultimo ingresso ore 13,30)
  • Foro di Augusto. 2000 anni dopo di Piero Angela e Paco Lanciano
    Tutte le sere dal 25 aprile al 1 novembre 2015 3 spettacoli ogni sera
  • Foro di Cesare. Un nuovo viaggio nella storia dell’Antica Roma
    Tutte le sere dal 25 aprile al 1 novembre 2015
  • La Luna sul Colosseo
    Visite guidate previste il 25 aprile, 29 giugno e 15 agosto
  • Lacus Iuturnae. La Fontana Sacra del Foro Romano al Tempio di Romolo
    Venerdì Santo 8.30-14
    2 giugno 13.30-19.15
    Chiuso 1 maggio

PROGRAMMA IN CONTINUO AGGIORNAMENTO Vedi anche:

Le mostre a Roma nella primavera 2015

27 Set

Le mostre in programma a Roma nella primavera 2015:

PROGRAMMA IN CONTINUO AGGIORNAMENTO

Vedi anche:

Bimillenario Augusteo

9 Apr

In occasione del bimillenario della morte di Augusto, sono in programma una serie di eventi didattici ai più rilevanti tra i monumenti augustei indirizzati sia ai cittadini sia alle scuole, eventi espositivi, un convegno all’Ara Pacis e uno spettacolo di richiamo internazionale nel Foro di Augusto.

EVENTI DIDATTICI
È stata programmata una serie di eventi didattici indirizzati sia ai cittadini sia alle scuole:
Cittadini
A partire dal mese di maggio avrà inizio un programma di visite guidate ai più rilevanti tra i monumenti augustei di pertinenza della Sovrintendenza Capitolina (a rotazione nelle giornate di sabato e domenica). Le visite permetteranno di comprendere quale sia stato il segno indelebile delle conquiste e della civilizzazione impostate da Augusto nel mondo allora conosciuto.
Scuole
La Sovrintendenza Capitolina in collaborazione con Zètema Progetto Cultura e le Associazioni aggiudicatarie delle attività didattiche nel Sistema Musei Civici ha elaborato un programma di visite didattiche ai monumenti augustei della città. Interessato dalla celebrazione del Bimillenario sarà anche il Progetto ‘La scuola adotta un monumento’: l’edizione 2013/15 del Progetto non a caso è stata inaugurata nella sala del Museo della Civiltà Romana dedicata ad Augusto.

MOSTRE
Gli eventi espositivi programmati approfondiranno due aspetti fondamentali della figura di Augusto: il suo ruolo decisivo sia nella creazione di un complesso programma di propaganda politica, che sarà modello per le generazioni future, sia nella trasformazione dell’urbanistica della città antica. Entrambe le mostre saranno organizzate con il supporto della Società Zetema Progetto Cultura.

CONVEGNO SUL MAUSOLEO DI AUGUSTO
Si sta procedendo all’organizzazione di un convegno per illustrare e divulgare i nuovi dati emersi a seguito degli scavi e ricognizioni effettuate sul Mausoleo di Augusto in questi ultimi anni. Alla giornata di studi, prevista per il 4 dicembre nell’Auditorium dell’Ara Pacis, parteciperanno i funzionari di Sovrintendenza che hanno seguito i lavori sul campo.

FORO DI AUGUSTO. 2000 ANNI DOPO
Progetto di valorizzazione dei Fori Imperiali ed in particolare del Foro di Augusto promosso da Roma Capitale, Gabinetto del Sindaco, Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e prodotto da Zètema Progetto Cultura con l’ideazione e la cura di Piero Angela e Paco Lanciano con la storica collaborazione di Gaetano Capasso. Dal 21 aprile presso il Foro di Augusto.

AUGUSTO E ROMA: I LUOGHI DI AUGUSTO A ROMA
Il centro del Potere

  • il Foro di Augusto e la sezione dedicata al Foro nel Museo dei Fori Imperiali
  • il Foro di Cesare
  • il Foro Romano

La residenza privata

  • la Casa di Augusto e di Livia sul Palatino

Il Campo Marzio Meridionale

  • l’Area archeologica del Teatro di Marcello
  • l’edificio da spettacolo: il Teatro di Marcello
  • l’edificio di culto: i Templi di Bellona ed Apollo Sosiano ed il Portico d’Ottavia.

Il Campo Marzio Settentrionale

  • il Museo dell’Ara Pacis Augustae
  • il Mausoleo di Augusto

Gli Horti

  • l’Auditorium di Mecenate

Le infrastrutture

  • gli acquedotti
  • · l’Acquedotto Vergine in via del Nazareno
  • · le Aquae Marcia Tepula e Iulia a Porta Maggiore e Porta Tiburtina

bimillenario_augusteo_large

Aperture straordinarie di mostre e musei a Roma da Pasqua al 1° maggio 2014

25 Mar

Orari e aperture straordinarie di mostre e musei a Roma da Pasqua al 1° maggio 2014:

  • Alma-Tadema e i pittori dell’800 inglese
    Chiostro del Bramante
    – 20 aprile 10:00 – 21:00
    – 21 aprile 10:00 – 20:00
    – 25 aprile 10:00 – 20:00
    – 1 maggio 10:00 – 20:00
    – 2 giugno 10:00 – 20:00
  • Andy Warhol
    Palazzo Cipolla
    20 aprile 10.00 – 20.00
    21 aprile 10.00 – 20.00
    25 aprile 10.00 – 20.00
    1 maggio 10.00 – 22.00
    2 maggio 10.00 – 22.00
    2 giugno 10.00 – 20.00
    29 giugno 12.00 – 20.00
    15 agosto 10.00 – 20.00
  • Musée d’Orsay. Capolavori
    Complesso del Vittoriano
    Aperto Pasqua e Pasquetta ore 9.30-20.30
    Anniversario della Liberazione (25 aprile) 9.30 – 23.00
    Aperta 1 maggio ore 9.30-20.30
  • Foro di Augusto. 2000 anni dopo
    Foro di Augusto Via Alessandrina
    21 aprile ore 21.00
    Dal 22 aprile in poi, dal lunedì alla domenica ore 21.00, 22.00 e 23.00
  • Frida Kahlo
    Scuderie del Quirinale
    Le Scuderie del Quirinale sono straordinariamente aperte fino alle ore 21.00 nei seguenti giorni di festività:
    domenica 20 aprile
    lunedì 21 aprile
    venerdì 25 aprile aperta ore 10.00-22.30
    giovedì 1 maggio
    lunedì 2 giugno
    domenica 29 giugno
    L’ingresso è consentito fino a un’ora prima dell’orario di chiusura
  •  Giacometti. La scultura
    Galleria Borghese
    20 aprile 9.00 – 19.00
    21 aprile 9.00 – 19.00
    25 aprile 9.00 – 19.00
    1° maggio ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria
  • National Geographic, la Grande Avventura
    Pasolini Roma
    Gli Etruschi e il Mediterraneo. La città di Cerveteri
    Palazzo delle Esposizioni
    Lunedì di Pasqua, 21 aprile 2014, il Palazzo delle Esposizioni sarà straordinariamente aperto dalle 10.00 alle 20.00
    Venerdì 25 aprile aperto 10.00-22.30
    Giovedì 1 maggio aperto ore 10.00-20.00
  • Roma Ti Amo
    FACTORY Spazio Giovani Roma Capitale
    20 aprile 10:00 – 22:00
    21 aprile 10:00 – 22:00
    25 aprile 10:00 – 22:00
  • Hogarth, Reynolds, Turner. Pittura inglese verso la modernità
    Fondazione Roma – Palazzo Sciarra
    20 aprile 10.00 > 20.00
    21 aprile 10.00 > 20.00
    25 aprile 10.00 > 21.00
    1 maggio 10.00 > 20.00
    2 giugno 10.00 > 20.00
    29 giugno 10.00 > 20.00
  • Rodin: il marmo, la vita
    Terme di Diocleziano
    Aperto giovedì 1 maggio 2014 con orario 9.30-14.00 e biglietto ridotto per tutti.

1° maggio, numerosi musei, monumenti e siti archeologici statali aperti gratuitamente.
Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo comunica che il 1° maggio, in occasione della festività del lavoro, numerosi monumenti, aree archeologiche e musei statali saranno aperti a ingresso libero.
L’elenco dei luoghi d’arte statali visitabili gratuitamente in questa occasione con i relativi orari di apertura è in continuo aggiornamento (vedi tabella).
Gli scavi archeologici di Pompei saranno aperti e visitabili a pagamento.

Per ulteriori informazioni contattare il numero verde del MiBACT 800991199

  • Giovedì 1 maggio 2014

MUSEI E AREE ARCHEOLOGICHE COMUNALI CHIUSI

Chiusi Musei Capitolini, Centrale Montemartini, Museo dell’Ara Pacis, Museo Barracco, Museo di Roma Palazzo Braschi, Museo di Roma in Trastevere, Museo Napoleonico, MACRO, MACRO Testaccio, Galleria d’Arte Moderna di Roma Capitale, Museo Canonica, Museo Bilotti, Musei di Villa Torlonia, Museo delle Mura, Villa di Massenzio, Museo della Memoria Garibaldina.

Programma in continuo aggiornamento

VEDI ANCHE:

Al Foro di Augusto filmati e ricostruzioni archeologiche multimediali

11 Mar

FORO DI AUGUSTO. 2000 ANNI DOPO di Piero Angela e Paco Lanciano
dal 21 aprile al 21 ottobre 2014 – PROROGATO AL 2 NOVEMBRE 2014
Foro di Augusto, via Alessandrina

L’evento viene riproposto anche nel 2015
Foro di Augusto 2000 anni dopo. Un viaggio nella storia torna dal 22 aprile al 1 novembre 2015

Da lunedì 21 aprile, in occasione del 2767° Natale di Roma, si accenderanno le luci sul Foro di Augusto e prenderà vita il progetto “Foro di Augusto. 2000 anni dopopromosso da Roma Capitale, Gabinetto del Sindaco, Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e prodotto da Zètema Progetto Cultura con l’ideazione e la cura di Piero Angela e Paco Lanciano con la storica collaborazione di Gaetano Capasso.
L’investimento si sosterrà autonomamente grazie agli introiti di biglietteria e non richiederà alcun intervento economico da parte dell’Amministrazione.
Un progetto di grande richiamo internazionale, quindi, che rientra nelle celebrazioni per il Bimillenario della morte di Augusto (19 agosto 14 d.C.) e in un più ampio intervento di valorizzazione dei Fori Imperiali realizzato con l’apporto delle Banche Tesoriere di Roma Capitale:  BNL Gruppo BNP Paribas, UniCredit e Banca Monte dei Paschi di Siena.
Utilizzando le tecnologie più all’avanguardia, il progetto illustrerà in modo puntuale il sito archeologico situato lungo Via dei Fori Imperiali e adiacente a via Alessandrina partendo da pietre, frammenti e colonne presenti. Gli spettatori saranno accompagnati dalla voce di Piero Angela e da magnifici filmati e ricostruzioni che mostreranno i luoghi così come si presentavano all’epoca di Augusto: una rappresentazione emozionante ed allo stesso tempo ricca di informazioni dal grande rigore storico e scientifico.
L’evento sarà ripetuto tutte le sere dal 21 aprile al 21 ottobre 2014 (dal lunedì alla domenica ore 21, 22 e 23; durata 40 minuti; max 200 persone) e sarà replicabile negli anni successivi. Il racconto di Piero Angela sarà trasmesso da un’audio-guida in 5 lingue oltre l’italiano (inglese, francese, russo, spagnolo e giapponese) mentre musica ed effetti speciali saranno diffusi da appositi sistemi audio con cuffie.
Le tribune ideate per ospitare il pubblico e l’impianto tecnico necessario (luci, proiettori, computer ecc.) saranno realizzati, in accordo con la Sovrintendenza Capitolina, con l’obiettivo di ridurre al minimo l’impatto visivo sull’area archeologica. Disposte su due file parallele, le tribune saranno contenute interamente dal marciapiede di Via Alessandrina e composte da 7 moduli interrotti dalle scale a doppia rampa per un’altezza totale di circa 2,60 metri più il parapetto alto 1 metro. Tale soluzione consentirà l’interruzione della struttura con un impatto minore sulla visuale da via dei Fori Imperiali verso il Foro di Augusto.
Pur spaziando su vari aspetti di quel fenomeno unico che fu la romanità, il racconto sarà sempre ancorato al sito di Augusto, utilizzando in modo creativo i resti del Foro per cercare di far parlare il più possibile le pietre. Oltre alla ricostruzione fedele dei luoghi, con effetti speciali di ogni tipo, il racconto si soffermerà sulla figura di Augusto, la cui gigantesca statua, alta ben 12 metri, dominava l’area accanto al tempio. Con Augusto Roma ha inaugurato un nuovo periodo della sua storia: l’età imperiale è stata, infatti, quella della grande ascesa che, nel giro di un secolo, ha portato Roma a regnare su un impero esteso dall’attuale Inghilterra ai confini con l’attuale Iraq, comprendendo gran parte dell’Europa, del Medio Oriente e tutto il Nord Africa. Sarà questa un’occasione anche per raccontare che quella conquista significò l’espansione non solo di un impero, ma anche di una grande civiltà, che ha portato con sé cultura, tecnologia, regole giuridiche, arte. In tutte le zone dell’Impero ancora oggi sono rimaste le tracce di quel passato, con anfiteatri, terme, biblioteche, templi, strade.

Dopo Augusto, del resto, molti altri imperatori lasciarono la loro traccia nei Fori Imperiali costruendo il proprio Foro. Roma a quel tempo contava più di un milione di abitanti: nessuna città al mondo aveva mai avuto una popolazione di quelle proporzioni; solo Londra nell’800 ha raggiunto queste dimensioni.  Era la grande metropoli dell’antichità: la capitale dell’economia, del diritto, del potere, del divertimento: era davvero la New York del tempo.

  • 21 aprile 2014 ore 21.00
  • Dal 22 aprile 2014 spettacoli ore 21.00; ore 22.00; ore 23.00

Biglietti:
€ 15 biglietto intero
€ 10 biglietto ridotto

MAGGIORI INFORMAZIONI Foro di Augusto. 2000 anni dopo di Piero Angela e Paco Lanciano

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: