Tag Archives: musei di Roma

Musei in Musica 2017: sabato 9 dicembre

24 Ott

Musei in Musica 2017: sabato 9 dicembre aperture straordinarie serali ed eventi nei Musei di Roma tra le ore 20.00 e le ore 2.00.
Musei Civici e spazi culturali straordinariamente aperti la sera dalle 20 alle 2 con mostre ed eventi musicali.
#MUSica17

Data confermata, programma in aggiornamento

Vedi anche:

Musei in Musica 2017: sabato 9 dicembre aperture straordinarie serali ed eventi nei Musei di Roma tra le ore 20.00 e le ore 2.00

Musei in Musica 2017: sabato 9 dicembre aperture straordinarie serali ed eventi nei Musei di Roma tra le ore 20.00 e le ore 2.00

 

Annunci

Musei in Musica 2015: sabato 21 novembre a Roma

15 Ott

Musei in Musica 2015: sabato 21 novembre a Roma eventi musicali gratuiti in musei e spazi culturali straordinariamente aperti di sera.
La prossima edizione della manifestazione Musei in Musica avrà luogo la sera del 21 novembre 2015, dalle ore 20:00 alle ore 02:00.
Un’occasione imperdibile per passare una notte speciale, un sabato sera inconsueto tra musica e arte, alla scoperta del patrimonio artistico e culturale della città. I Musei Civici e gli altri spazi culturali coinvolti saranno infatti straordinariamente aperti fino alle 2 di notte (ultimo ingresso ore 01.00), consentendo a cittadini e turisti di visitare le mostre e assistere agli spettacoli pagando solo 1 euro per accedere al singolo museo o ad ingresso totalmente gratuito, dove è espressamente indicato.
L’ingresso agli eventi sarà consentito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Musei Civici e altri spazi culturali aperti:
Musei Capitolini, Centrale Montemartini, Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali, Museo dell’Ara Pacis, Museo di Roma, Museo di Roma in Trastevere, Musei di Villa Torlonia (Casino Nobile, Casina delle Civette), MACRO, MACRO Testaccio, Museo Napoleonico, Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, Museo Carlo Bilotti, Galleria d’Arte Moderna di Roma Capitale, Palazzo delle Esposizioni, Scuderie del Quirinale, Accademia di Francia a Roma – Villa Medici, Casa Argentina, Casa di Goethe, Polo museale “La Sapienza”.

I progetti di musica e danza che si svolgono all’interno del Sistema Musei Civici di Roma in occasione della presente edizione di Musei in musica, sono stati selezionati con apposito AVVISO PUBBLICO “MUSEI IN MUSICA 2015” (con scadenza il 3 novembre 2015) emanato da Zètema Progetto Cultura, su mandato di Roma Capitale.

PROGRAMMA
INFO 060608

Vedi anche:

Musei in Musica 2015: sabato 21 novembre a Roma eventi musicali in musei e spazi culturali straordinariamente aperti di sera, dalle ore 20:00 alle ore 02:00

Musei in Musica 2015: sabato 21 novembre a Roma eventi musicali in musei e spazi culturali straordinariamente aperti di sera, dalle ore 20:00 alle ore 02:00

Musei in Musica 2014: sabato 6 dicembre concerti ed aperture straordinarie dei musei con INGRESSO GRATUITO

2 Ott

Musei in Musica torna sabato 6 dicembre 2014 a Roma.
Eventi musicali gratuiti in musei e spazi culturali straordinariamente aperti dalle 20.00 alle 02.00.

La manifestazione Musei in Musica 2014 si svolge a Roma sabato 6 dicembre e ospita eventi musicali gratuiti o al prezzo di un euro in musei e spazi culturali straordinariamente aperti dalle 20.00 alle 2.00.

Informazioni: 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00

Sabato 6 dicembre dalle 20.00 alle 02.00 torna il grande evento MUSEI IN MUSICA, per la sua VI edizione, con tantissimi spettacoli di musica e danza che animeranno musei civici, musei statali, musei privati, istituti stranieri, università, e altri spazi culturali, per una full immersion musicale fino alle 2 di notte (ultimo ingresso ore 01.00), a cui si potrà partecipare pagando il biglietto simbolico di 1 euro per accedere a ogni museo coinvolto, salvo che non sia diversamente indicato. Con lo stesso biglietto, sarà possibile visitare anche le mostre temporanee ospitate e le collezioni permanenti.
Nel caso della mostra di Cartier-Bresson al Museo dell’Ara Pacis è previsto il pagamento del biglietto d’ingresso ordinario.

L’ingresso sarà invece totalmente gratuito per gli eventi che, nell’ambito della manifestazione, si svolgeranno presso 6 dei 7 “piccoli tesori” (divenuti ad ingresso gratuito dalla fine di agosto: Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, Museo delle Mura, Museo Carlo Bilotti, Museo Pietro Canonica, Museo Napoleonico, Museo della Repubblica Romana e della Memoria Garibaldina), la cui programmazione culturale partirà in occasione di Musei in Musica, per proseguire fino al 6 gennaio 2015.

Musei in Musica quest’anno sarà anche l’occasione per far conoscere e promuovere alcuni prodotti di Roma e del Lazio inseriti nel Paniere Lazio Expo 2015, ovvero la selezione di 100 prodotti che rappresentano l’eccellenza della produzione enogastronomica di Roma e del Lazio in vista dell’Expo.

PROGRAMMA COMPLETO

Sito ufficiale

CERCA UN ALLOGGIO A ROMA

Invasioni digitali 2014 nei Musei in Comune di Roma

16 Apr

Migliaia di “invasori”, armati di tablet, smartphone e del desiderio di diffondere la bellezza del patrimonio culturale italiano, si danno appuntamento, dal 24 aprile al 4 maggio, per la seconda edizione di “Invasioni digitali”.
E il Sistema dei Musei Civici – promosso da Roma Capitale,Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica, Sovrintendenza Capitolinaai Beni Culturali con la gestione di Zètema Progetto Cultura – accoglie anche quest’anno l’iniziativa con entusiasmo offrendo l’accesso con biglietto ridotto a coloro che aderiscono attraverso il sito     www.invasionidigitali.it.

Dal 24 aprile al 4 maggio gli “invasori digitali” avranno diritto all’ingresso ridotto.

Lo scopo della manifestazione è mostrare in maniera nuova il patrimonio storico, artistico e culturale italiano attraverso internet e i social media, favorendo una fruizione più diretta e partecipata di musei e luoghi d’arte e cultura. Gli “invasori” del Sistema Musei Civici potranno documentare l’invasione facendo foto (senza flash e senza l’ausilio di cavalletti o treppiedi) e condividendole su Facebook, Instagram e Twitter  utilizzando l’hashtag ufficiale della manifestazione     #invasionidigitali e inserendo @museiincomune.

Gli organizzatori delle invasioni programmate nel Sistema dei Musei Civici di Roma dovranno inviare la lista dei partecipanti con messaggio privato sulla pagina Facebook Musei in Comune Roma almeno 24 ore prima dell’evento.

Fonte: Musei in Comune

Vedi anche:

 

Tutte le opere di Caravaggio a Roma

6 Nov

L’elenco di TUTTE le opere di Michelangelo Merisi da Caravaggio conservate a Roma:

  • Bacchino malato 1593-1594 Olio su tela 67 × 53 cm Galleria Borghese
  • Fanciullo con canestro di frutta 1593-1594 Olio su tela 70 × 67 cm Galleria Borghese
  • Buona ventura tra il 1593 ed il 1595 Olio su tela 115 × 150 cm Pinacoteca Capitolina
  • Maddalena penitente 1594-1595 Olio su tela 122,5 × 98,5 cm Galleria Doria Pamphilj
  • San Francesco in meditazione 1595 circa Olio su tela 128 × 97 cm Galleria Nazionale d’Arte Antica
  • Riposo durante la fuga in Egitto 1595-1596 Olio su tela 133,5 x 166,5 cm Galleria Doria Pamphilj
  • Giove, Nettuno e Plutone 1597 circa Olio su muro 300 × 180 cm Villa Ludovisi
  • Narciso tra il 1597 e il 1599 Olio su tela 112 × 92 cm Galleria Nazionale d’Arte Antica
  • Giuditta e Oloferne 1599 Olio su tela 145 × 195 cm Galleria Nazionale d’Arte Antica
  • Vocazione di San Matteo 1599-1600 Olio su tela 322 × 340 cm Chiesa di San Luigi dei francesi
  • Martirio di San Matteo 1600-1601 Olio su tela 323 × 343 cm Chiesa di San Luigi dei francesi
  • Conversione di San Paolo 1600-1601 Olio su tavola di cipresso 237 × 189 cm Collezione privata Odescalchi Balbi
  • Crocefissione di San Pietro 1600-1601 Olio su tela 230 × 175 cm Basilica di Santa Maria del Popolo
  • Conversione di San Paolo 1600-1601 Olio su tela 230 x 175 cm Basilica di Santa Maria del Popolo
  • San Matteo e l’angelo 1602 Olio su tela 295 × 195 cm San Luigi dei Francesi
  • San Giovanni Battista 1602 Olio su tela 129 × 94 cm Pinacoteca Capitolina
  • San Giovanni Battista 1602 Olio su tela 129 × 94 cm Galleria Doria Pamphilj Tela analoga per composizione e dimensione a quella della Pinacoteca Capitolina (sempre di Roma e sempre del 1602).
  • San Giovanni Battista 1604 circa Olio su tela 94 × 131 cm Galleria di Palazzo Corsini Quinta versione rispetto a quella del 1598 di Toledo.
  • San Francesco in preghiera 1605 Olio su tela 128 × 97 cm Chiesa di Santa Maria Immacolata a via Veneto
  • San Gerolamo scrivente 1605 circa Olio su tela 112 × 157 cm Galleria Borghese
  • Madonna col Bambino e Sant’Anna 1605 Olio su tela 292 × 211 cm Galleria Borghese
  • Madonna dei Pellegrini (Madonna di Loreto) tra il 1604 e il 1606 Olio su tela 260 × 150 cm Basilica di Sant’Agostino in Campo Marzio
  • Ritratto di Papa Paolo V 1605-1606 Olio su tela 203 × 119 cm Galleria Borghese
  • Maria Maddalena in estasi 1606 Olio su tela 106,5 × 91 cm Collezione privata
  • Davide con la testa di Golia 1609-1610 Olio su tela 125 × 101 cm Galleria Borghese
  • San Giovanni Battista 1610 circa Olio su tela 159 × 124 cm Galleria Borghese
  • Deposizione di Cristo tra il 1602 e il 1604 Olio su tela 300 × 203 cm Pinacoteca Vaticana

Vedi anche:

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: