Tag Archives: Musei Vaticani di sera

Musei Vaticani: le aperture serali 2018

6 Apr

Apertura straordinaria serale dei Musei Vaticani dal 20 aprile al 26 ottobre 2018.
Un’ occasione straordinaria per visitare i Musei dopo il tramonto, anche con Happy Hour.
Il costo del biglietto d’ingresso rimane invariato

Al via, da venerdì 20 aprile, l’edizione 2018 delle aperture straordinarie notturne dei Musei Vaticani che fino al 26 ottobre propongono ai visitatori, romani e non solo, un’esperienza di visita unica nel suo genere quanto ad atmosfere, bellezze artistiche e proposte musicali.

A partire dalle ore 19.00, per più di sei mesi, e per un totale di 27 venerdì, i Musei del Papa “raddoppiano” la loro offerta culturale offrendosi in un’inedita versione serale molto gradita al pubblico, specie nella stagione primaverile ed estiva.

Come ogni anno, e sempre inclusa nel costo del biglietto d’ingresso prenotabile esclusivamente online, un’ampia rassegna concertistica andrà ad arricchire la già preziosa apertura by night, animando con suoni, canti e danze le splendide architetture museali.
Non solo arte e storia quindi, ma anche spettacolo, e perché non un gustoso Happy Hour nel suggestivo Cortile della Pigna per un rigenerante momento di evasione!

 

Vedi anche:

Apertura straordinaria serale dei Musei Vaticani dal 20 aprile al 26 ottobre 2018Apertura straordinaria serale dei Musei Vaticani dal 20 aprile al 26 ottobre 2018

Apertura straordinaria serale dei Musei Vaticani dal 20 aprile al 26 ottobre 2018

Annunci

Gli orari di mostre e musei a Roma durante le festività primaverili 2017

21 Mar

Aperture straordinarie e orari di mostre e musei a Roma durante le festività primaverili 2017:

  • Giovanni Boldini al Complesso del Vittoriano
    Domenica 16 aprile 9.30 – 20.30
    Lunedì 17 aprile 9.30 – 20.30
    Martedì 25 aprile 9.30 – 20.30
    Lunedì 1 maggio 9.30 – 20.30
    Venerdì 2 giugno 13.30 – 22.00
    Giovedì 29 giugno 9.30 – 20.30
    Ultimo ingresso un’ora prima della fine mostra
  • Botero al Complesso del Vittoriano
    Venerdì 2 giugno 13.30 – 22.00
    Giovedì 29 giugno 9.30 – 20.30
    Ultimo ingresso un’ora prima della fine mostra
  • Jean-Michel Basquiat. New York City al Chiostro del Bramante
    – Domenica 16 aprile ore 10.00 – 21.00
    – Lunedì 17 aprile ore 10.00 – 20.00
    – Martedì 25 aprile ore 10.00 – 20.00
    – Lunedì 1 maggio ore 10.00 – 20.00
    – Venerdì 2 giugno ore 10.00 – 20.00
    – Giovedì 29 giugno ore 10.00 – 20.00
    (ultimo ingresso un’ora prima)
  • Da Caravaggio a Bernini alle Scuderie del Quirinale
    Da domenica a giovedì: dalle 10:00 alle 20:00
    Venerdì e sabato: dalle 10:00 alle 22:30
    Lunedì: aperto
    L’ingresso è consentito fino a un’ora prima dell’orario di chiusura
  • Imperdibile Marilyn al Palazzo degli Esami
    Aperto tutti i giorni
    Dal Lunedì al Giovedì 10.00 – 20.00
    Venerdì e Sabato 10.00 – 23.00
    Domenica 10.00 – 21.00
  • MACROMANARA Tutto ricominciò con un’estate romana: Milo Manara al MACRO
    Chiuso 2 giugno e 29 giugno 
  • Aperture serali 2017 dei Musei Vaticani
    tutti i venerdì dal 21 aprile al 27 ottobre 2017 dalle ore 19:00 alle ore 23:00 (ultimo ingresso alle ore 21:30)
  • La Luna sul Colosseo: aperture serali 2017
    aprile e maggio: ogni lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì e sabato
    giugno: dal lunedì alla domenica
  • Viaggio nei Fori:
    Foro di Cesare 
    dal 13 aprile al 30 ottobre 2017 ogni sera dalle ore 20.40 alle 23.20  Foro di Augusto dal 13 aprile al 30 ottobre 2017 ogni sera dalle ore 20.20 – 21.20 – 22.20
  • L’Ara com’era: un racconto in realtà aumentata  all’Ara Pacis
    dal 21 aprile al 30 ottobre 2017 tutte le sere dalle ore 20.00 alle 24.00 (ultimo ingresso ore 23.00)
    giorni di chiusura: 1 maggio

PROGRAMMA IN CONTINUO AGGIORNAMENTO

Vedi anche:

Il Bello da Sentire: concerti nei Musei Vaticani di sera

18 Apr

Musei Vaticani: aperture serali 2013Il Bello da Sentire: concerti di musica classica in occasione dell’apertura serale dei Musei Vaticani.
Giovani musicisti eseguono grandi maestri

A partire dal prossimo 3 Maggio e fino a tutto Ottobre 2013 (con la sola sospensione del mese di Agosto) tutti i venerdì i “Musei del Papa” offriranno i loro tesori al pubblico d’Italia e di tutto il mondo fra le ore 19,00 e le 23,00. Anche quest’anno, come nelle precedenti edizioni, la grande musica classica – e non solo – farà da sfondo al Laocoonte e all’Apollo del Belvedere, al Raffaello delle Stanze e al Michelangelo della Sistina.

Con una novità importante tuttavia. Per la stagione estate-autunno 2013, i Musei Vaticani hanno stretto un accordo con l’Amministrazione de La Venaria Reale di Torino e con il Conservatorio Statale di musica di quella città, dando vita ad una ricca e articolata rassegna musicale: “Il Bello da Sentire”.

Gli allievi migliori del Conservatorio torinese eseguiranno, fra gli altri, Brahms e Debussy, Beethoven e Respighi, Piazzolla e Mendelsshon. Lo faranno, in un simbolico gemellaggio artistico-culturale, a La Venaria, il sabato, e ai Musei Vaticani, il venerdì. Due luoghi celebri della artisticità italiana (Venaria sede regale abitata dai Savoia, e i Musei Vaticani antologia suprema della grande arte) saranno insieme ben cinque mesi questo anno 2013.
Nella Stanza della Segnatura di Raffaello, nel cuore dei “Musei del Papa”, un angelo alato ci introduce alla contemplazione del Parnaso là dove Apollo, dio della Poesia e della Bellezza, suona la cetra circondato dalle Muse in rappresentanza di tutte le arti. “Numine afflatur” proclama, in latino, il cartiglio presentato dall’angelo. Come dire che l’Arte in tutte le sue espressioni è ispirata dalla Divinità.

La Bellezza della Musica e la Bellezza delle arti figurative stanno insieme; questo ci dice Raffaello rappresentando Apollo Citaredo al centro della sua corte celeste. L’Arte in tutte le sue forme è ombra di Dio sulla terra. Questo ci faranno capire i giovani del Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino, nei venerdì serali dei Musei Vaticani.

Così tutti i venerdì sera di maggio, giugno, luglio, settembre e ottobre, i Musei Vaticani saranno lo scenario di 21 appuntamenti imperdibili con l’Arte; 21 concerti dalle esecuzioni più varie che approderanno di volta in volta, a seconda della pertinenza del programma, in una delle proprie sale storiche, dal Museo Gregoriano Profano al Salone di Raffaello, dalle Terrazze della Pinacoteca al Cortile della Pigna.
Tutti i venerdì, semplicemente acquistando il normale biglietto d’ingresso ai Musei Vaticani, il visitatore potrà partecipare, senza alcun costo aggiuntivo, ad uno dei concerti in programma per la rassegna musicale Il Bello da Sentire.

PER PRENOTAZIONI

Musei Vaticani: aperture serali 2013

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: