Tag Archives: Real Bodies

Real Bodies, Cosmos Discovery, Brikmania, Dinosaur Invasion e Scientopolis in mostra a Roma al Guido Reni District

19 Lug

Real Bodies, Cosmos Discovery, Brikmania, Dinosaur Invasion e Scientopolis in mostra a Roma dal 30 Settembre 2017: 5 mostre uniche al mondo presso il Guido Reni District, mostre che hanno realizzato successi incredibili in tutte le più importanti città del mondo. E’ la prima volta che tante mostre di qualità sono riunite in una grande ed unica location a Roma.

Real Bodies, il grande expo dell’anatomia umana. In mostra oltre 300 tra corpi interi  e organi umani veri.

Cosmos Discovery, la grandissima mostra sullo spazio con reperti originali della NASA e di altre agenzie mai visti in Italia prima d’ora.

Brikmania, una mostra incredibile sul mondo dei mattoncini LEGO, oltre 200 pezzi mai visti in Italia tra cui il Titanic di 7 metri.

Scientopolis, la mostra della scienza interattiva, con dispositivi e strumenti scientifici sviluppati da un equipe di scienziati.

Dinosaur Invasionla mostra sui dinosauri che ha sconvolto il mondo. Dal Giurassico tornano in vita dinosauri iperrealistici e a grandezza naturale che vi affascineranno tra scienza, storia, tecnologia e intrattenimento.

Richiedi informazioni:

Vedi anche:

Real Bodies, Cosmos Discovery, Brikmania, Dinosaur Invasion e Scientopolis in mostra a Roma dal 30 Settembre al Guido Reni District

Real Bodies, Cosmos Discovery, Brikmania, Dinosaur Invasion e Scientopolis in mostra a Roma dal 30 Settembre 2017 al Guido Reni District

 

Annunci

Real Bodies in mostra a Roma, scopri il corpo umano al Guido Reni District

8 Mar

Real Bodies a Roma al Guido Reni District dall’8 aprile al 2 luglio 2017, in un’edizione dedicata ad atleti in pose olimpioniche!

Real Bodies, scopri il corpo umano è un colossale evento culturale che porterà a Roma la più imponente esposizione anatomica mai realizzata al mondo, con 350 fra veri organi e corpi interi umani plastinati, in apertura dall’8 aprile al 2 luglio 2017 su un’area espositiva di 2000 metri quadrati presso il Guido Reni District a Roma.

C’è già grande attesa per la grandiosa mostra internazionale di corpi ed organi plastinati reduce da un successo senza precedenti a Milano dove, in meno di sei mesi, ha sbancato totalizzando 250 mila ingressi, e che dedicherà addirittura un’intera sezione a molte fra le più amate discipline sportive, ma anche ad altre specialità praticate da tanti romani nella loro quotidianità come il body building, le arti marziali, l’aerobica, la danza. Il tutto per sottolineare l’importanza di mantenere il corpo in salute ed efficienza, esponendo i corpi degli atleti plastinati impegnati in gesti sportivi di molte specialità nella “Galleria degli Atleti”, una delle nove sezioni della mostra internazionale dal forte impatto visivo e dal grande dinamismo.

Scoprire come lavorano sottopelle le contrazioni antagoniste dei muscoli sfruttando la tensione dei tendini di campioni come Edin Dzeko e Francesco Totti durante lo sforzo atletico estremo alla ricerca del goal o dell’assist, osservare da vicino le differenze funzionali fra un ruolo sportivo ed un altro, analizzare l’anatomia dei possibili infortuni elaborando la prevenzione dall’usura che la specializzazione sportiva del corpo inevitabilmente comporta. Sono infatti alcune fra le molte finalità che si prefigge di evidenziare la mostra “Real Bodies, scopri il corpo umano” che nel contempo avrà l’importante funzione educativa di informare e istruire le nuove generazioni esortandole alla pratica sportiva per contrastare malattie endemiche delle società moderne come obesità, diabete, ipertensione.

I corpi dei campioni di tutti gli sport spiegano gli organizzatori che da mesi stanno lavorando per realizzare l’edizione speciale progettata su misura per la Città di Roma saranno per la prima volta visibili direttamente sotto la pelle nei dieci corpi reali di atleti rigorosamente plastinati, alcuni deceduti da poco ed in via di plastinazione in questi giorni, procedimento che porta alla completa sostituzione dei fluidi corporei con dei polimeri bloccando per sempre la decomposizione della salma, una tecnica che, nella sua apparente semplicità, richiede circa 1500 ore di lavoro.

Vedi anche:

Le mostre a Roma nella primavera 2017

3 Dic

Le mostre a Roma nella primavera 2017:

Inoltre:

PROGRAMMA IN CONTINUO AGGIORNAMENTO

Vedi anche:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: