Tag Archives: traffico

Car sharing a Roma: Enjoy, Car2go, Bee e altro ancora

28 Mar

Usare l’auto a Roma senza pagare parcheggio, carburante, assicurazione, manutenzione ed avendo accesso alle zone ZTL. Il car sharing a Roma è diventando l’alternativa all’auto privata. In pochi anni è cresciuto in modo esponenziale il numero di persone che si sono avvicinate a questa forma di condivisione dell’auto che ha già preso piede in nord Europa. Inoltre nella Capitale, accanto al servizio più tradizionale gestito da Roma servizi per la mobilità, farà la sua comparsa quello a flusso libero che consentirà agli utenti di prendere una macchina in un posto e lasciarla in un altro, senza che ci sia l’obbligo della riconsegna in un parcheggio predeterminato come avviene, invece, per il car sharing tradizionale.

In entrambi i casi, gli utenti non devono preoccuparsi dei costi aggiuntivi di parcheggio, benzina, assicurazione o di manutenzione dell’auto.

Il car sharing classico conviene di più a chi fa un uso regolare della macchina in condivisione e soprattutto sceglie di prendere l’auto per una giornata intera. Una city car costa una media di 24,24 euro al giorno, cui vanno aggiunti 0,34 euro per ogni chilometro percorso, o un forfait di 41,24 euro se si rimane entro il limite di 50 chilometri.

Il flusso libero risponde di più alle esigenze di chi ha bisogno dell’auto per fare piccoli e brevi spostamenti dentro la città, in quanto la tariffa oraria va dai 29 centesimi al minuto di Car2go, per l’affitto di una Smart, ai circa 25 centesimi di Enjoy per utilizzare una Cinquecento. C’è poi da aggiungere una piccolo costo aggiuntivo per ogni chilometro percorso. La tariffa al minuto, tuttavia, comprende anche i primi 50 chilometri.

Gli operatori del flusso libero:

Fonte: Agenzia Mobilità Roma

Annunci

Telepass Pyng: un app per il parcheggio a Roma

10 Feb

A Roma debutta Telepass Pyng, l’innovativa e semplice applicazione gratuita per smartphone che permette di pagare la sosta sulle strisce blu anche a distanza, senza necessariamente avere il Telepass in auto. Il servizio permette l’addebito dei soli minuti di sosta effettivi direttamente sul proprio conto Telepass.

A presentare la novità in Campidoglio, frutto dell’accordo raggiunto da Atac e Roma Capitale con Telepass, sono stati l’assessore capitolino Guido Improta (Mobilità e Trasporti), l’amministratore delegato di Telepass, Ugo De Carolis e il presidente di Atac, Roberto Grappelli.

La vera rivoluzione di questo sistema è l’estrema versatilità di utilizzo. In ogni momento è possibile attivare la sosta, terminarla o prolungarla, pagando soltanto gli effettivi minuti utilizzati. Con “Pyng” non è più necessario cercare il parcometro o ricorrere a carte di credito, ricariche e monetine, ma basta scaricare l’app gratuita sul proprio telefonino e impostare la durata della sosta. Al resto ci pensa l’app, che calcola direttamente l’importo complessivo e il successivo addebito. Restano comunque attive le altre modalità di pagamento come monete in parcometro e il grattino da comprare al tabaccaio.

Roma è la prima metropoli italiana in cui parte il nuovo sistema di pagamento, dopo la sperimentazione avviata lo scorso dicembre a Ferrara. Nelle prossime settimane il servizio sarà attivo anche presso l’aeroporto di Fiumicino ed è prevista l’estensione nelle principali città italiane.

“L’avvio del nuovo sistema Telepass Pyng – ha dichiarato Guido Improta – rappresenta da parte di Atac un ulteriore passo in avanti sulla strada dell’innovazione e sull’uso delle nuove tecnologie, in coerenza con quanto stabilito nel nuovo Piano Generale del Traffico Urbano, per migliorare l’accessibilità e la fruibilità dei servizi connessi ai sistemi di mobilità all’interno della città”.

Per usufruire di Telepass Pyng è sufficiente avere un contratto Telepass, ed essere registrati a Telepass Club, l’area riservata su telepass.it.

L’attivazione del servizio è possibile:
– direttamente dall’app gratuita Telepass Pyng
– in Telepass Club, l’area riservata ai clienti su www.telepass.it.

Il servizio verrà attivato su tutte le targhe associate al proprio Telepass ma sarà possibile aggiungerne anche altre.

“Telepass – ha dichiarato De Carolis – sta lavorando da tempo per offrire sempre più servizi che facilitino gli spostamenti dei propri clienti anche al di fuori dell’autostrada e Telepass Pyng ne è una conferma”.

Con il nuovo sistema non ci saranno problemi di multe “fantasma” dovute alla mancata esposizione del classico ticket sul parabrezza. ll presidente di Atac, Grappelli, ha assicurato: “I nostri verificatori sono dotati di un apposito palmare per controllare tutti i tipi di sosta, parte dell’operazione di modernizzazione di Atac a cui stiamo lavorando con l’assessore Improta per riportare l’azienda a un collegamento diretto con Roma e i suoi cittadini. I verificatori dovranno solamente digitare la targa e in tempo reale l’apparato restituirà all’agente la durata e la validità del titolo acquistato”.

Tutte le info su www.atac.roma.it/sosta

Fonte: Comune di Roma

Orari bus, tram e metro per le festività 2014 a Roma

22 Dic

Bus, filobus, tram e metropolitane: ecco gli orari del servizio di trasporto pubbllico in città a partire dalla Vigilia di Natale.

MERCOLEDì 24 DICEMBRE
– Bus, tram e metrò A/B: ultima corsa alle ore 21.00;
Metro B1: ultima corsa ore 20.56 da Conca d’Oro per Laurentina;
Metro C: ultima corsa ore 18.30;
Navette gratuite FreeRomaPass e Shopping: dalle ore 10.30 alle ore 18.00.
Ferrovia Roma- Lido: ultime corse alle 20.45 da Colombo e alle 21.30 da Piramide.
Ferrovia Termini-Giardinetti: ultime corse alle 21.03 da entrambi i capolinea.
Ferrovia Roma-Civitacastellana-Viterbo: ultima corsa alle 20.54 da Flaminio e alle 21.31 da Montebello.
– Bus Notturni: servizio regolare

In metropolitana, le biglietterie Atac chiuderanno alle 18.30.
—————————————————–

GIOVEDì 25 DICEMBRE (Natale)
– Bus e tram: in servizio dalle ore 8.30 alle 13.00 e dalle ore 16.30 alle 21.00;
– Metro A, B e C: prima e ultima corsa alle ore 8.00 e alle 13.00;
Metro B1: ultima corsa da Laurentina per Conca d’Oro alle 12.56, da Conca d’Oro per Laurentina alle 13.00;
Navetta gratuita FreeRomaPass: in servizio dalle ore 10.30 alle 13.00 e dalle ore 16.30 alle 19.30;
Ferrovia Roma-Lido: prima e ultima corsa da Colombo alle 7.23 e alle 12.23; da Piramide alle 8.00 e alle 13.30. Frequenza corse ogni 30′;
Ferrovia Termini-Giardinetti: funzionerà dalle 8.30 alle 13.27 da Termini e dalle 8.35 alle 13.32 da Giardinetti;
Ferrovia Roma-Civita-Viterbo: viaggerà dalle 8.15 alle 12.00 da Flaminio e dalle 8.45 alle 12.30 da Montebello;
– Bus notturni: servizio regolare

In metropolitana, chiuse le biglietterie.
———————————————————————

VENERDì 26 DICEMBRE (Santo Stefano)
– Metro A e B/B1: attive sino all’1.30 di notte;
Metro C: stop alle 18.30;
Navetta gratuita FreeRomaPass: attiva dalle ore 10.30 alle 19.30;
Ferrovia Roma-Lido: da Piramide prima corsa alle 5.40 e poi, dalle 6.00 e alle 23.30, un treno ogni 30 minuti; da Colombo, prima corsa alle 5.18 e poi, dalle 5.53 alle 23.23, un treno ogni 30 minuti.
Ferrovia Termini-Giardinetti: attiva dalle 5.30 alle 22.24 da entrambi i capolinea;
Ferrovia Roma-Nord: nel tratto urbano prima e ultima corsa da Flaminio alle 6.15 e alle 21.30; da Montebello alle 6.45 e alle 22.00.

In metropolitana, aperte solo le biglietterie di Ottaviano, Spagna e Termini dalle ore 8.00 alle 20.00
——————————————————–

MERCOLEDì 31 DICEMBRE
– Bus e tram: ultime corse dai capolinea alle ore 21.00;
Metro A e B/B1: dalle ore 5.30 sino alle 2.30 della notte tra il 31 e il primo gennaio.
Metro C: ore 5.30-18.30;
Navetta gratuita FreeRomaPass: attiva dalle ore 10.30 alle ore 18.00;
– Ferrovia Roma- Lido le ultime corse partiranno alle 20.45 da Colombo e alle 21.30 da Piramide.
– Ferrovia Termini-Giardinetti partiranno alle 21.03 da entrambi i capolinea.
Ferrovia Roma-Civitacastellana-Viterbo, invece, terminerà con la corsa delle 20.54 da Flaminio e delle 21.31 da Montebello.
Bus notturni: servizio sospeso.

In metropolitana, le biglietterie Atac chiuderanno alle ore 19.00
———————————————————————

GIOVEDì 01 GENNAIO
– Bus, tram, metro A/B/B1/C: dalle ore 8.00 con i ritmi e i consueti orari di una giornata festiva.
Navetta gratuita FreeRomaPass: attiva dalle 10.30 alle 19.30;
Ferrovia Roma-Lido: prima e ultima corsa alle 7.23 e 23.23 da Colombo e alle 8.00 e 23.30 da Piramide. Previsto un treno ogni 30′;
Ferrovia Termini-Giardinetti: prima e ultima corsa alle 9.00 e alle 22.23 da Termini e alle 9.05 e alle 22.28 da Giardinetti;
Ferrovia Roma-Civita-Viterbo: partenze tra le 8.15 e le 21.30 da Flaminio e tra le 8.45 e le 22.00 da Montebello.

In metropolitana, le biglietterie Atac saranno aperte dalle 10.40 alle 20. Chiusa la biglietteria di Laurentina.

Fonte: 060608

Bus, filobus, tram e metropolitane: ecco gli orari del servizio di trasporto pubbllico in città a partire dalla Vigilia di Natale.

Mercoledì 24 dicembre, per bus, tram e metrò ultima corsa alle 21 (per la metro C, lo stop resta confermato alle 18,30; sulla B1, ultima corsa da Conca d’Oro per Laurentina alle 20,56). Le navette gratuite FreeRomaPass e Shopping, termineranno le corse alle 18. Regolare il servizio dei bus notturni. Sempre nella notte, attiva anche la linea 913 da mezz’ora dopo la mezzanotte alle 5.30. Per quel che riguarda le tre ferrovie regionali gestite dall’Atac, sulla Roma- Lido le ultime corse partiranno alle 20,45 da Colombo e alle 21,30 da Piramide. Gli ultimi treni della Termini-Giardinetti partiranno alle 21,03 da entrambi i capolinea. Il servizio urbano della Roma-Civitacastellana-Viterbo, invece, terminerà con la corsa delle 20,54 da Flaminio e delle 21,31 da Montebello. Per quel che riguarda il servizio extraurbano, la corse delle 20,01 da Viterbo sarà limitata a Civita Castellana. Saranno inoltre soppresse le corse delle 5,38, 7,16 e 21,10 da Civita per Roma e delle 12,25, 18,38, 20,26 da Roma per Civita. La corsa delle 19,20 da Roma per Civita, partirà da Montebello alle 19,40. In metropolitana, le biglietterie Atac chiuderanno alle 18,30.

A Natale, per le metropolitane A, B e C prima e ultima corsa saranno rispettivamente alle 8 e alle 13. Sulla B1, ultima corsa da Laurentina per Conca d’Oro alle 12,56, da Conca d’Oro per Laurentina alle 13. Per bus e tram, servizio in due fasi: dalle 8,30 alle 13 e dalle 16,30 alle 21. La navetta gratuita FreeRomaPass sarà in strada dalle 10,30 alle 13 e poi dalle 16,30 alle 19,30. Per la Roma-Lido, prima e ultima corsa da Colombo alle 7,23 e alle 12,23; da Piramide alle 8 e alle 13,30. La frequenza delle corse sarà di una ogni 30 minuti. La Termini-Giardinetti funzionerà dalle 8,30 alle 13,27 da Termini e dalle 8,35 alle 13,32 da Giardinetti. La Roma-Civita-Viterbo viaggerà dalle 8,15 alle 12 da Flaminio e dalle 8,45 alle 12,30 da Montebello. Per quel che riguarda il servizio extraurbano, saranno effettuate solo le corse delle 9,30 da Flaminio e delle 9,50 da Viterbo. I due treni extraurbani effettueranno tutte le fermate presenti lungo il tratto urbano. Attive le linee cimiteriali. Regolare il servizio notturno di bus. In metropolitana, chiuse le biglietterie.

A Santo Stefano, invece, orario festivo per la rete di trasporto pubblico con le metropolitane A e B/B1 che resteranno attive sino all’1,30 di notte (per la linea C consueto stop alle 18,30). Navetta gratuita FreeRomaPass attiva dalle 10,30 alle 19,30. In strade le linee cimiteriali. Per quel che riguarda le tre ferrovie regionali gestite dall’Atac, sulla Roma-Lido da Piramide prima corsa alle 5,40 e poi, dalle 6 e alle 23,30, un treno ogni 30 minuti; da Colombo, prima corsa alle 5,18 e poi, dalle 5,53 alle 23,23, un treno ogni 30 minuti. Termini-Giardinetti attiva dalle 5,30 alle 22,24 da entrambi i capolinea. Sulla ferrovia Roma-Nord, nel tratto urbano prima e ultima corsa da Flaminio alle 6,15 e alle 21,30; da Montebello alle 6,45 e alle 22. Per l’extraurbano, da Roma saranno effettuate le partenze delle 7, 9,30, 14,55 e 17,20; da Viterbo, saranno effettuate le corse delle 6,25, 9,50, 14,20 e 17,42. I treni extraurbani effettueranno tutte le fermate presenti lungo il tratto urbano. In metropolitana, per quel che riguarda le biglietterie, aperte, dalle 8 alle 20, solo quelle di Ottaviano, Spagna e Termini.

Il 31 dicembre poi, bus e tram effettueranno le ultime corse dai capolinea alle 21 e il servizio dei bus notturni sarà sospeso (sospeso, dalle 21 del 31 alle 8 del primo gennaio, anche il servizio della linea 913). Attiva sino alle 18 la navetta gratuita FreeRomaPass.
Per quel che riguarda il metrò, orario consueto 5,30-18,30 per la linea C; per le metropolitane A e B/B1, invece, il servizio sarà prolungato sino alle 2,30 della notte tra il 31 e il primo gennaio. Le ferrovie Atac osserveranno gli stessi orari della vigilia di Natale. In metropolitana, le biglietterie Atac chiuderanno alle 19.

Il Primo gennaio, infine, il servizio di trasporto pubblico inizierà alle 8 sia in superficie che nel metrò e proseguirà con i ritmi e con i consueti orari di una giornata festiva. Navetta gratuita FreeRomaPass attiva dalle 10,30 alle 19,30. In strade le linee cimiteriali. Sulla Roma-Lido prima e ultima corsa alle 7,23 e 23,23 da Colombo e alle 8 e 23,30 da Piramide. Previsto un treno ogni 30 minuti. Sulla Termini-Giardinetti prima e ultima corsa alle 9 e alle 22,23 da Termini e alle 9,05 e alle 22,28 da Giardinetti. Sulla Roma-Civita-Viterbo partenze tra le 8,15 e le 21,30 da Flaminio e tra le 8,45 e le 22 da Montebello. Per l’extraurbano, da Roma saranno effettuate le partenze delle 7, 9,30, 14,55 e 17,20; da Viterbo, saranno effettuate le corse delle 6,25, 9,50, 14,20 e 17,42. I treni extraurbani effettueranno tutte le fermate presenti lungo il tratto urbano. In metropolitana, le biglietterie Atac saranno aperte dalle 10,40 alle 20. Chiusa la biglietteria di Laurentina.

Orari speciali anche per lo sportello al pubblico dell’Agenzia Roma Servizi per la Mobilità. Nelle giornate del 24 e 31 dicembre sarà aperto dalle 8,30 alle 12, mentre il 2 gennaio l’orario di attività saà 8,30-12,30.
Nel giornate feriali del 22 dicembre e del 5 gennaio, il Numero Verde Disabili 800154451 sarà attivo dalle 8 alle 16.30. Il  Numero Unico 0657003 sarà regolarmente funzionante, 7 giorni su 7 – h24.

Fonte: Muoversi a Roma

Vedi anche:

autobusnataleroma

Domeniche senza auto: 16 novembre e 28 dicembre 2014

13 Nov

Domenica 16 novembre è la prima delle domeniche di blocco della circolazione in città, all’interno della Fascia Verde.

Stop al traffico privato tra le 7.30 e le 12.30, poi tra le 16.30 e le 20.30. Le due domeniche senz’auto (l’altra sarà il 28 dicembre, con le medesime modalità) sono state programmate dalla Giunta capitolina come tassello dell’opera di prevenzione e contenimento dell’inquinamento atmosferico. La giornata non è solo occasione per andare a piedi o in bicicletta: il Campidoglio (Assessorato all’Ambiente e Municipi) ha messo a punto un ampio programma di incontri e attività, tutti all’insegna dei temi ambientali: qualità dell’aria, pulizia del verde pubblico, decoro urbano “partecipato”.

“Le domeniche di blocco del traffico veicolare, oltre a contenere le emissioni inquinanti, contribuiscono a sensibilizzare la cittadinanza sui problemi relativi all’inquinamento e alla diffusione di modelli e stili di vita sostenibili e responsabili. Molti Municipi hanno scelto le tematiche ambientali e del decoro partecipato per trascorrere la prima di questo ciclo di domeniche a piedi”, ha dichiarato l’assessore all’Ambiente, Agroalimentare e Rifiuti di Roma Capitale, Estella Marino, annunciando la prima domenica a piedi.

Domenica mattina l’Assessore è a viale Marconi (Municipio XI) insieme al gruppo “Retake Marconi”, al Consorzio Commercianti Arvalia-Marconi, ai Pics e all’Ama per ripulire la zona. Gli interventi di decoro partecipato, coordinati dall’assessore municipiale all’Ambiente, Manuele Marcozzi, termineranno domenica 14 dicembre con la pulizia di piazza Righi.

L’assessore Estella Marino si sposta poi al Pincio per partecipare alle iniziative sul tema dell’inquinamento promosse dall’assessore all’Ambiente del Municipio I, Anna Vincenzoni. Dalle 10 alle 13, il CNR illustra i sistemi che si stanno adottando a Roma per la misurazione dei vari tipi di inquinamento atmosferico: facendo alzare in volo un drone si possono individuare diverse sostanze e le variazioni degli inquinanti nell’aria. Contestualmente prosegue la campagna informativa sull’amianto con l’aiuto di Aiea e dell’Aciconsult, che porta una teca di vetro con all’interno frammenti di eternit per mostrare come il materiale evolve in sempre maggiore nocività.

All’insegna del decoro partecipato è anche la giornata di pulizia e manutenzione del parco del Caravaggio, organizzata dal Gruppo Scout RM 51 e patrocinata dall’assessore all’Ambiente del Municipio VIII, Emiliano Antonetti. Si inizia alle ore 11 armati di buona volontà e abbigliamento adeguato.

“Ri-Ciclabile Monte Mario – Monte Ciocci” è il titolo dell’iniziativa organizzata da cittadini in sinergia con l’amministrazione del Municipio XIV. Appuntamento alle 10.30 all’accesso del “parco lineare” di via dei Monfortani per una giornata all’insegna dell’amicizia, dell’ecologia e dell’impegno per i beni comuni. Chi vuole partecipare alla pulizia si può munire di zaino, buste di plastica, guanti protettivi, scopa e paletta. Durante la passeggiata alcuni rappresentanti dell’ente regionale Roma Natura illustrano argomenti di educazione ambientale e sviluppo sostenibile.

L’I.T.C.G. Carlo Matteucci, nel Municipio III, nell’ambito delle attività del progetto “Green School – Green Job”, organizza “Nontiscordardime”: una giornata di volontariato per docenti, studenti e famiglie. Obiettivo, sistemare gli spazi verdi della sede succursale di via Rossellini, con pulizia e potatura delle siepi e la piantumazione di alberi da frutto e di piante aromatiche. L’appuntamento è alle 9 per finire con una sorpresa gastronomica all’ora di pranzo.

“Quella delle domeniche a piedi – ha concluso l’assessore Estella Marino – è davvero un’occasione per godere la città e per essere protagonisti attivi sul territorio all’aria aperta”

Per tutte le informazioni sull’estensione della Fascia Verde, sui veicoli esentati e sull’ Ordinanza del Sindaco vedi le pagine del Dipartimento Tutela ambientale – protezione civile.

Fonte: Comune di Roma

domenicheapiedi14_d0

Multa ridotta del 30% pagando entro 5 giorni

28 Ago

Sconti multe RomaE’ in vigore a partire dalla data del 21/8/2013 la nuova disciplina sanzionatoria che permette di ridurre del 30% l’importo da pagare, se il pagamento viene effettuato entro 5 giorni dalla contestazione o dalla notifica dell’atto.

Sono previste varie modalità di pagamento a seconda se le violazioni vengano lasciate sul parabrezza del veicolo, notificate a domicilio, o redatte a mano dagli agenti.

Inoltre da lunedì 26 agosto, sul sito di Roma Capitale sarà a disposizione di tutti i cittadini, anche se non iscritti al portale, un servizio di pagamento via web delle contravvenzioni con la riduzione del 30%. Per accedere basterà disporre di una carta di credito del circuito Visa o Mastercard.

Sarà possibile eseguire il pagamento ridotto via web entrando nella sezione “Servizi online” e poi selezionando dal menu l’opzione “Servizi di pagamento”. Il servizio, nel caso di verbale notificato, esegue direttamente il calcolo dovuto comprensivo della riduzione.

Le commissioni del pagamento con carta di credito sono pari all’1,30% dell’importo da pagare.

I cittadini già identificati al portale potranno accedere al pagamento anche direttamente dal Servizio Contravvenzioni. Si ricorda che la riduzione è pari al 30% della sanzione, mentre rimangono invariate le cifre dovute per le spese di procedimento e notifica.

Il Ministero dell’Interno ha precisato nella circolare del 12/08/2013, esplicativa della nuova disciplina sanzionatoria che “Deve ritenersi ammesso al beneficio chiunque può utilmente ancora effettuare il pagamento in misura agevolata alla data di entrata in vigore della presente legge, non essendo trascorsi 5 giorni dalla contestazione o dalla notificazione, senza che a tal fine sia necessario effettuare una nuova notifica del verbale.”

Il Dipartimento Risorse Economiche sta provvedendo ad adeguare i propri sistemi per consentire il pagamento con la riduzione del 30% anche tramite i sistemi Sisal e Lottomatica.

Fonte: Comune di Roma

Ztl notturne San Lorenzo e Trastevere, comincia l’orario estivo

2 Mag

ztl_notturne_d0Torna l’orario estivo per le zone a traffico limitato notturne di San Lorenzo e Trastevere, i quartieri più caldi della movida romana e non solo nel weekend. Varchi in funzione anche il mercoledì e giovedì oltre che nel fine settimana: dal 1° maggio al 31 luglio 2013 le due Ztl sono attive dal mercoledì al sabato dalle 21.30 alle 3 del giorno successivo, festivi inclusi.
Ad agosto, poi, varchi spenti.
Dal 4 settembre al 2 novembre 2013, infine, di nuovo l’orario di tipo estivo (da mercoledì a sabato h. 21.30 – 3).

Invariato, invece, l’orario delle altre due Ztl notturne anti-caos da movida, quelle di Monti e Testaccio: sono attive tutto l’anno le notti del venerdì e del sabato dalle 23 alle 3.

Per ogni informazione sulle Ztl romane (mappe, superfici, esenzioni), vedi la pagina dedicata nel sito dell’Agenzia per la Mobilità.

Fonte: Comune di Roma

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: