Tag Archives: visite guidate gratuite

Invito a Palazzo 2017: sabato 7 ottobre visite guidate gratuite nei palazzi storici delle banche

26 Lug

Invito a Palazzo 2017: sabato 7 ottobre visite guidate gratuite nei palazzi storici delle banche solitamente chiusi al pubblico.
La visita ai palazzi è gratuita.
Solo per alcuni è obbligatoria la prenotazione telefonica

XVI edizione della manifestazione promossa dall’ABI (Associazione Banche Italiane).

I palazzi storici delle banche italiane, solitamente chiusi al pubblico perché luogo di lavoro, saranno aperti gratuitamente su tutto il territorio nazionale. Cittadini, appassionati e turisti potranno così ammirare uno straordinario scorcio di patrimonio architettonico, artistico e paesaggistico, oltre che arredi, opere d’arte di ogni epoca, giardini, cantine, archivi e biblioteche, che le banche italiane conservano e tutelano.

Le banche italiane, coordinate dall’Associazione Bancaria Italiana, organizzano anche quest’anno la manifestazione culturale Invito a Palazzo, un’iniziativa che vede l’apertura al pubblico delle sedi storiche delle banche e la presentazione ai cittadini delle loro collezioni d’arte. Ogni anno aprono circa 100 palazzi in 50 città.

L’ iniziativa consente di condividere con l’intera collettività il patrimonio culturale chele Banche custodiscono e valorizzano, attraverso accessi e visite gratuite per i cittadini, turisti e appassionati.

Vedi anche:

050_n

Invito a Palazzo 2017: sabato 7 ottobre visite guidate gratuite nei palazzi storici delle banche solitamente chiusi al pubblico

Open House Roma 2017

13 Mar

Open House Roma 2017: sabato 6 e domenica 7 maggio 2017 aperture speciali e visite guidate gratuite.

Oltre 170 siti di architettura antica, moderna e contemporanea e 60 eventi speciali: torna il 6 e 7 maggio 2017, per la sesta edizione, Open House Roma, la manifestazione che ogni anno, in un solo weekend e in maniera completamente gratuita, apre le porte dell’architettura più rappresentativa della Capitale.

Organizzata dall’Associazione Open City Roma, anche quest’anno saranno presenti case private con progetti di interior design, studi di architettura, cantieri e tantissimi eventi collaterali.

Per ogni informazione è necessario andare sul sito web www.openhouseroma.org.

L’evento è patrocinato dal Senato della Repubblica, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e sostenuto da MiBACT-Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane, Roma Capitale e Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e Provincia.

Open House Roma è reso possibile grazie al lavoro che, dal 2012, svolge l’Associazione Open City Roma, insieme ai suoi partner e ai più di 700 volontari tra studenti, professori, architetti e semplici appassionati, che ogni anno fanno sì che i tesori della Capitale possano di nuovo rivelarsi gratuitamente a tutti gli appassionati.

Vedi anche:

Open House Roma 2017: sabato 6 e domenica 7 maggio 2017 aperture speciali e visite guidate gratuite

Open House Roma 2017: sabato 6 e domenica 7 maggio 2017 aperture speciali e visite guidate gratuite

Spezie. Il Sapore della Storia: visite, tour e percorsi gratuiti a Roma

22 Set

Spezie. Il Sapore della Storia: visite, tour e percorsi gratuiti a Roma dal 28 settembre al 27 ottobre 2015.

Spezie. Il Sapore della Storia è la chiave per instaurare un legame tra l’enogastronomia e la storia, attraverso un filo conduttore che relaziona questi due aspettidella cultura italiana, e in particolare laziale, attraverso i secoli: le spezie.
Spezie. Il Sapore della Storia s’inserisce negli appuntamenti di EXPO 2015, introducendo le eccellenze storico-artistiche ed enogastronomiche di Roma e del Lazio nel contesto dell’esposizione universale in corso a Milano.
Frutto di un’azione sinergica che vede come promotori la Lega delle Cooperative del Lazio, la Soprintendenza Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l’area archeologica di Roma e l’ISMEZ-Istituto Nazionale per lo Sviluppo Musicale del Mezzogiorno, il programma proposto da CoopCulture racconta una storia antica e offre delle esperienze culturali ed enogastronomiche nel territorio del Comune di Roma.

Il programma prevede:

  • visite tematiche e percorsi di trekking seguendo le tracce delle spezie
  • degustazioni di prodotti tipici laziali con uno sguardo rivolto verso l’Africa e l’Oriente
  • passeggiate serali tra suggestivi resti archeologici
  • performance musicali tra Africa e Occidente
  • laboratori per bambini, reading e seminari

SETTEMBRE

Lunedì 28, ore 17.30
Museo Nazionale Romano alle Terme di Diocleziano
Il commercio e le spezie nell’Antica Roma attraverso le epigrafi del Museo alle Terme di Diocleziano
Visita tematica
Ore 19.00
Enogastronomia del Lazio
Degustazioni di vini e prodotti agroalimentari del territorio laziale e presentazione a buyers internazionali
Meeting Point: Cancello del complesso delle Terme di Diocleziano in Via Luigi Einaudi

OTTOBRE

Sabato 3, ore 15.00
Appia Antica
Appiappiedi
Percorso di trekking tra archeologia e natura, dalla Villa dei Quintili alla tenuta di Capo di Bove
Ore 17.45
Degustazione di vini e prodotti del Lazio presso il casale di Capo di Bove
Meeting Point: Biglietteria Villa dei Quintili

Martedì 13 – 20 – 27, dalle ore 9.30 alle ore 12.30
Museo Nazionale Romano alle Terme di Diocleziano
Cultura, turismo ed enogastronomia nel Lazio
Corso di formazione per studenti di Istituti turistici e alberghieri di Roma
A cura del Prof. Francesco Antinucci del CNR, Archeologi e Storici dell’Arte e Responsabili Accoglienza di Coopculture

Domenica 4, ore 17.00
Fori Imperiali e Mercati di Traiano
Il commercio nell’antica Roma
Walking tour
Meeting Point: Biglietteria del Foro Romano in Largo della Salara Vecchia

Lunedì 5, ore 18.00
Lo sfarzo Imperiale
Passeggiata archeologica lungo Via dei Fori Imperiali
Ore 19.30
Incontro tra Produttori della regione Lazio e delegati commerciali di Ambasciate Europee presso Enoteca Provinciale di Palazzo Valentini
Meeting Point: Arco di Costantino, lato breve di fronte al Colosseo

Domenica 11, ore 11.00
I templi del Foro Boario e S.Maria in Cosmedin
Percorso tematico
Meeting Point: Cancello d’ingresso all’area del Tempio Rotondo al Foro Boario in Piazza Bocca della Verità

Venerdì 16, ore 10.00 – 16.00 e 17.30
Museo Nazionale Romano alle Terme di Diocleziano
Spezie… divine
Visita tematica
Le abitudini alimentari nell’Antica Roma attraverso la collezione epigrafica del Museo Nazionale Romano alle Terme di Diocleziano
Meeting Point: Biglietteria del Museo

Sabato 17, ore 17.30
Da Piazza Navona a Campo dei Fiori: le botteghe storiche della Capitale
Percorso Tematico
Meeting Point: piazza Navona, davanti ingresso S.Agnese in Agone

Venerdì 23, ore 17.30
Casa dei Cavalieri di Rodi
Roma dall’età antica al Rinascimento
Visita tematica
Ore 18.30
Performances musicali a cura dell’ISMEZ, con Paolo Damiani
Santa Cecilia Jazz Ensemble e a seguire Coro Gospel Sudafricano
Ore 19.30
Degustazione e presentazione a buyers Sudafricani di prodotti tipici speziati e vini del territorio
Meeting Point: Piazza del Grillo,1

Sabato 24, ore 18.10
Scuderie del Quirinale
Balthus
Visita guidata alla mostra
Meeting Point: Biglietteria delle Scuderie del Quirinale

Domenica 25, ore 10.30
Crypta Balbi
A pranzo con Apicio
Laboratorio sulla cucina nell’Antica Roma per bambini dai 6 ai 10 anni
Meeting Point: Biglietteria del Museo

Prenotazione obbligatoria
Partecipazione gratuita  ai percorsi guidati, agli eventi e alle degustazioni inserite negli itinerari,
fino ad esaurimento posti. Pagamento del biglietto di ingresso ai siti, ove previsto

Vedi anche:

spezieilsaporedellastoria

Visite guidate gratuite nel Cimitero del Verano: il programma dell’autunno 2015

10 Set

Visite guidate gratuite nel Cimitero Monumentale del Verano: il programma dell’autunno 2015, dal 19 settembre al 22 novembre.

Il Cimitero Monumentale del Verano non è soltanto uno straordinario museo all’aperto ma è un grande libro dei ricordi di un’intera comunità. E attraverso questi ricordi è possibile tessere una rete di storie, in cui ogni nodo della trama rappresenta lo snodo di un percorso e di un racconto.
Le vicende di singoli uomini e donne ricompongono sul piano delle vite vissute gli eventi, dal Risorgimento al Novecento; le trasformazioni sociali e culturali del ruolo della donna; lo sviluppo degli stili letterari, artistici e architettonici degli ultimi due secoli; l’avvento e le trasformazioni del cinema con la galleria di voci e volti che l’hanno vissuto da protagonisti.
Tanti ricordi di romani e di una Roma in continuo cambiamento, eppure immutabile nella memoria collettiva.

Sabato 19 e domenica 20 settembre, al via il ciclo autunnale de “Una Passeggiata tra i ricordi”, il programma di visite culturali gratuite ideate da Ama per consentire a romani e turisti di andare alla scoperta dello straordinario patrimonio storico, artistico e letterario custodito all’interno del Cimitero Monumentale del Verano.
In questo fine settimana, in cui cade l’anniversario dell’ingresso dei bersaglieri a Roma attraverso la breccia di Porta Pia, avvenuto il 20 settembre 1870, verrà dato particolare risalto al percorso dedicato al Risorgimento Italiano. L’itinerario “La memoria di chi ha fatto l’Italia” ricostruisce infatti le vicende che portarono all’Unità nazionale proprio attraverso i monumenti e i numerosi personaggi presenti al Verano. La visita guidata viene proposta sia sabato 19 che domenica 20 settembre, in entrambi i casi con partenza alle ore 10.

Le visite guidate proseguiranno per tutti i fine settimana successivi fino al 22 novembre, con appuntamenti speciali nel periodo della Commemorazione dei defunti.

Una Passeggiata tra i ricordi
L’iniziativa culturale “Una Passeggiata tra i ricordi” consiste in un fitto programma annuale di visite guidate gratuite finalizzato a promuovere la conoscenza del patrimonio storico, artistico e culturale racchiuso all’interno del cimitero Cimitero Monumentale del Verano.
Le visite guidate, differenziate in 9 itinerari tematici, toccano oltre 200 siti, tra sepolcri e  monumenti, e vengono svolte durante la primavera, e da fine dell’estate fino al mese di novembre.

ITINERARI DELLE VISITE GUIDATE

GLI ITINERARI

Monumenti al Verano. Un Museo all’aperto
La storia dell’arte italiana tra Ottocento e Novecento si rispecchia nei monumenti del Verano, in continuo dialogo con i valori artistici e spirituali della Basilica di San Lorenzo fuori le Mura.

La città del Verano. Tre generazioni di architetti e urbanisti
La storia dell’architettura e dell’urbanistica dall’800 ai nostri giorni, narrata e testimoniata nella composita opera del Cimitero Monumentale del Verano, dalla sua fondazione al suo sviluppo novecentesco.

Arti decorative e applicate. La nascita della modernità nella cultura romana
Dalla fine dell’Ottocento artisti e decoratori operano tra tradizione e rinnovamento del linguaggio nell’arte vetraria, del mosaico, della ceramica e della decorazione architettonica nella città simbolo dell’Antico.

La Memoria di chi ha fatto l’Italia
Il Cimitero Monumentale del Verano non è soltanto uno straordinario museo all’aperto ma è un grande libro dei ricordi. E attraverso questi ricordi è possibile ripercorrere la storia di chi ha fatto l’Italia e del Risorgimento italiano che intreccia eroiche vicende di numerosi personaggi protagonisti dell’affermarsi di quel comune sentimento nazionale culminato negli eventi dell’Unità d’Italia.

Novecento. Le passioni di donne e uomini del secolo breve
Un percorso attraverso la memoria delle grandi passioni del Novecento, sullo sfondo dei conflitti sociali e politici che precedono e accompagnano gli anni tra il primo e il secondo conflitto mondiale.

La cultura dei letterati al Verano. Poesia, narrativa e critica
Un grande libro dei ricordi attraverso il quale è possibile ripercorrere le tappe della letteratura italiana dall’ Ottocento al Novecento, riflesse nei versi dei protagonisti.

Storie al femminile tra Ottocento e Novecento
Il tessuto della storia, della politica e della cultura italiana attraverso la prospettiva dello sguardo femminile di donne che, a vario titolo, hanno dato lustro all’Italia.

Volti e memorie di Roma
Due secoli di storia e cultura della città eterna attraverso le vite dei Romani che maggiormente ne hanno impersonato la vena poetica e artistica, l’anima profonda.

Roma, le storie del cinema e dello spettacolo
La storia del cinema e dello spettacolo italiano narrata attraverso il ricordo dei suoi protagonisti. Registi, sceneggiatori, montatori, attori e doppiatori, cantanti e beniamini del piccolo schermo. Una rivisitazione originale della nostra memoria cinematografica e dello spettacolo e tanti ricordi di romani e di una Roma in continuo cambiamento, eppure immutabile nella memoria collettiva.

  • Call center 06 492361 (Lun-sab ore 8.30-14.00)
  • Dal 19 settembre al 22 novembre 2015 ogni sabato e domenica
  • SITO UFFICIALE

Tutte le visite, ciascuna della durata di circa due ore, sono effettuate con l’ausilio di guide specializzate e supporti audio.
Ogni visita è strutturata per accogliere un gruppo di massimo 30 persone.
È obbligatoria la prenotazione. Le prenotazioni sono accolte fino ad esaurimento dei 30 posti disponibili per ciascuna visita.
In caso di condizioni metereologiche avverse AMA-Cimiteri Capitolini si riserva la facoltà di annullare le visite. Ogni variazione, se prevedibile, sarà comunicata sul sito.

ATTENZIONE: È obbligatoria la prenotazione, eccetto che nel periodo della Commemorazione dei defunti, sabato 24, domenica 25 e sabato 31 ottobre; domenica 1 e lunedì 2 novembre

Vedi anche:

Visite guidate gratuite nel Cimitero Monumentale del Verano: il programma dell'autunno 2015

Farnesina Porte Aperte 2015: visite guidate gratuite

18 Mag

Farnesina Porte Aperte: dal 22 al 28 maggio 2015 visite guidate con ingresso gratuito (su prenotazione) con due percorsi: storico o artistico.

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ripropone “Farnesina Porte Aperte”, l’iniziativa attraverso cui incontra il grande pubblico.
Da molti anni “Farnesina Porte Aperte” è un appuntamento che rinnova l’impegno del Ministero nella promozione del proprio patrimonio in Italia e all’estero: un’occasione per dialogare direttamente con i cittadini, rendere trasparente la propria attività istituzionale, far conoscere la storia dell’edificio, delle sue collezioni d’arte e del suo patrimonio storico-archivistico e librario, trasformare uno spazio pubblico in un bene condiviso da tutti.
Quest’anno, in occasione del centenario dell’ingresso dell’Italia nella prima guerra mondiale, il Ministero partecipa alle commemorazioni che si svolgono in tutta Italia con l’esposizione storico-documentaria L’Italia e la diplomazia della Grande Guerra. Origini, sviluppi, conseguenze. Viene inoltre proposta una rara esposizione di macchine cifranti storiche. Parallelamente a queste iniziative, si rinnova la possibilità di visitare gli ambienti più rappresentativi del Ministero e della Collezione Farnesina d’arte contemporanea.

I visitatori potranno scegliere uno dei due percorsi possibili:
1) percorso “storico”;
2) percorso “artistico”.

Il percorso “storico” comprende due tappe: la mostra L’Italia e la diplomazia della Grande Guerra. Origini, sviluppi, conseguenze e l’esposizione di macchine cifranti storiche.
L’esposizione storico-documentaria sulla Grande Guerra è il risultato di un lavoro di ricerca condotto dal personale archivistico del MAECI con la consulenza scientifica del prof. Garzia e con la partecipazione dell’Archivio Storico della Presidenza della Repubblica. Documenti di eccezionale pregio e valore storico, quali i trattati, si alternano a telegrammi, lettere confidenziali, memorie, foto e immagini, manifesti e pamphlets. L’obiettivo è di coinvolgere gli appassionati di storia, gli studenti e il grande pubblico in un percorso alla scoperta della dimensione diplomatica della guerra, generalmente poco nota al di fuori di una ristretta cerchia di specialisti. Il percorso espositivo integrale comprende più di cento pezzi, provenienti dall’Archivio Storico Diplomatico e dalla Biblioteca del MAECI, ed è articolato lungo tre assi tematici/cronologici sulle origini (La diplomazia italiana tra principio di nazionalità e sicurezza territoriale), la guerra (La diplomazia e la propaganda di guerra) e la pace (La diplomazia della pace). L’itinerario è arricchito da una sezione virtuale con le eccezionali fonti iconografiche del Quirinale sul Re, la politica estera e la trasformazione del palazzo in Ospedale della Croce Rossa. È stata, inoltre, realizzata anche una mostra virtuale con la digitalizzazione integrale dei documenti sul portale Politica estera e Storia: documenti e immagini della Diplomazia Italiana (www.farnesina.ipzs.it).
L’esposizione di macchine cifranti storiche presenta il materiale crittografico utilizzato per le comunicazioni classificate dalla rete diplomatica Italiana. L’esposizione, che parte dai primi dell’800 con i Cifrari manuali del Regno di Savoia e arriva alle macchine elettroniche utilizzate nel secolo scorso, comprende anche rare macchine cifranti appartenenti alla collezione del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, tra cui la famosa ENIGMA, utilizzata dalle forze armate tedesche e italiane durante la Seconda Guerra mondiale. La mostra è stata oggetto di un documentario di Alberto Angela, andato in onda su SuperQuark l’estate scorsa.
Il percorso è inoltro arricchito dalla mostra fotografica The depth of the mountain landscape- an agricultural perspective raffiguranti paesaggi alpini e dei Carpazi.

Il percorso “artistico” si concentrerà sulla storia del Palazzo della Farnesina e sulla raccolta d’arte contemporanea del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.
Il visitatore andrà alla scoperta di uno dei palazzi più interessanti dell’architettura italiana del primo cinquantennio del Novecento, costruito su progetto di Enrico Del Debbio, Arnaldo Foschini e Vittorio Ballio Morpurgo, che dal 1959 ospita il lavoro della diplomazia italiana.
Nelle sale e negli ambienti di rappresentanza sarà inoltre possibile osservare le opere più significative della Collezione Farnesina, la raccolta d’arte contemporanea del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, che include molti degli artisti italiani più rappresentativi del Novecento quali Carla Accardi, Alberto Burri, Piero Dorazio, Gastone Novelli, Michelangelo Pistoletto, Emilio Vedova, Gilberto Zorio.
Accanto agli ambienti più rappresentativi del piano nobile, sarà infatti possibile visitare la mostra “Alle origini dell’Unione Europea. Architettura e arte italiana per il Palazzo della Farnesina”. Allestita al IV piano dell’edificio, questa esposizione annovera opere di Enrico Del Debbio, Carla Accardi, Luigi Boille, Amerigo Tot, Arnaldo Pomodoro e altri artisti coinvolti nel cantiere dell’edificio, con lo scopo di offrire, a partire dalla storia di questa importante collaborazione, un significativo punto di vista sul dibattito artistico e architettonico in Italia negli anni cinquanta e sessanta.
Il percorso è inoltre arricchito dalla mostra fotografica dell’IDLO (Organizzazione Internazionale di Diritto per lo Sviluppo) Sotto la lente: la giustizia e l’agenda post 2015. Un’esposizione fotografica sulle sfide poste dallo sviluppo e dallo stato di diritto, prodotta dall’Organizzazione Internazionale di Diritto per lo Sviluppo (IDLO) e dall’agenzia fotografica Majority World. La mostra presenta lo stato di diritto come un’esperienza vissuta. Dall’uguaglianza di genere e i diritti degli indigeni, alla povertà energetica fino al possesso della terra, l’esposizione esplora il lato umano dello stato di diritto e la sua importanza nella vita quotidiana.

Maggiori informazioni

Vedi anche:

Visite guidate gratuite nel Cimitero del Verano: programma della primavera 2015

7 Apr

Tornano le visite guidate gratuite nel Cimitero Monumentale del Verano: dal 18 aprile al 14 giugno 2015.
Prende il via il ciclo primaverile de “Una Passeggiata tra i ricordi”, il programma di visite culturali gratuite ideate da Ama per consentire a romani e turisti di andare alla scoperta dello straordinario patrimonio storico, artistico e letterario custodito all’interno del Cimitero Monumentale del Verano.

Nel fine settimana del 18 e 19 aprile, in considerazione dell’imminente 21 aprile in cui si celebra il Natale di Roma, verrà dato particolare risalto all’itinerario “Volti e memorie di Roma”, un affascinante viaggio lungo due secoli di storia e cultura della città visti attraverso le vite di alcuni romani illustri. Tra questi Ernesto Nathan (Sindaco di Roma dal 1907 al 1913), gli architetti Antonio Koch e Giuseppe Sacconi, i due grandi poeti dialettali, Giuseppe Gioachino Belli e Trilussa, e alcuni celebri esponenti del mondo dello spettacolo come Aldo Fabrizi ed Ettore Petrolini. La visita guidata viene proposta con un doppio appuntamento sia sabato 18 sia domenica 19 aprile, in entrambi i casi con partenza alle ore 10.00.
Le visite guidate, della durata di oltre due ore, proseguiranno per tutti i fine settimana successivi fino al 14 giugno, con appuntamenti speciali in occasione del 25 aprile, in cui si celebra il 70° anniversario della Liberazione.

Telefono: call center +39 06 49236331 / 2 / 3 / 4 (Lun-sab ore 8.30-14.00)
Visita gratuita, prenotazione obbligatoria

Dal 18 aprile al 14 giugno 2015 ogni sabato e domenica
Ogni visita ha una durata media di 2 ore ed è rivolta a max 30 persone a visita.
Tutte le visite sono effettuate con l’ausilio di guide specializzate e supporti audio.

In caso di condizioni metereologiche avverse AMA-Cimiteri Capitolini si riserva la facoltà di annullare le visite.

Vedi anche:

veranoprimavera2015

Open House Roma 2015: il 9 e 10 maggio apertura gratuita di centinaia di edifici della Capitale

1 Apr

Sabato 9 e domenica 10 maggio 2015 torna Open House Roma, l’evento che dal 2012 ha aperto gratuitamente le porte di più di 300 luoghi a cittadini e turisti.

Ogni anno, Open House Roma apre GRATUITAMENTE le porte della città: centinaia tra luoghi di pregio architettonico-artistico, eventi speciali e tour!

Open House Roma è un evento annuale che in un solo week end consente l’apertura gratuita di centinaia di edifici della Capitale notevoli per le peculiarità architettoniche – artistiche e che, a differenza di iniziative simili, rivolge particolare attenzione oltre che al patrimonio storico, anche e soprattutto a quello moderno e contemporaneo, fino ad aprire la visita anche dei cantieri della città in trasformazione.

Open House è il grande evento di architettura sviluppato in 4 continenti e 25 città parte dell’evento internazionale Open House Worldwide.

Le visite guidate, effettuate dai progettisti stessi, dagli studenti di architettura delle facoltà di Roma e dai cultori dell’architettura, i tour pedonali e ciclabili, più i numerosi eventi speciali permetteranno ai cittadini di scoprire il patrimonio nascosto della capitale: quegli spazi che per la loro quotidiana funzione o per mancanza di occasioni non sono aperti alla fruizione pubblica.

Gli edifici presentati hanno raccontato, nelle tre precedenti edizioni, la sorprendente stratificazione di architettura storica, moderna e contemporanea della Città Eterna.

Questo è stato possibile grazie al costante impegno di un gruppo di giovani che una dopo l’altra hanno provato a varcare le soglie e i limiti fisici e culturali di Roma convinti che questa città debba, oggi più che mai, essere un luogo a disposizione della collettività.

Quest’anno, grazie anche all’aiuto di più di 400 volontari, siamo pronti ancora una volta a fare del nostro meglio poiché vogliamo che il valore sociale di quest’evento diventi patrimonio duraturo della città.

PROGRAMMA COMPLETO 2015

Vedi anche:

openhouseroma2015

Tre mesi di visite guidate gratuite sui luoghi di Augusto

11 Set

Dal 13 settembre al 20 dicembre 2014 visite guidate gratuite per i cittadini a cura dei funzionari della Sovrintendenza Capitolina.

Prenotazione obbligatoria allo 060608 max 30 persone (solo per le visite al Mausoleo di Augusto)

Tre mesi di visite gratuite per cittadini e romani sui luoghi del grande Imperatore.
Proseguono le iniziative di Roma Capitale per celebrare il Bimillenario della morte di Augusto, avvenuta  il 19 agosto del  14 d.C. a Nola, dopo il grande successo di pubblico riscontrato che ha indotto l’Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica – Sovrintendenza Capitolina ad arricchire il già nutrito cronoprogramma di iniziative, portate avanti dal maggio di quest’anno.

Due gli appuntamenti settimanali fino a dicembre a cura dei funzionari della Sovrintendenza Capitolina nei seguenti siti: Mausoleo di Augusto, Porta Tiburtina, Porta Maggiore, Area Archeologica del Teatro Marcello, Portico di Ottavia, Porta Tiburtina  (tutte a titolo gratuito) e l’Auditorium di Mecenate (biglietto d’ingresso intero € 5; ridotto € 4 per i residenti a Roma; gratuito per gli under 18 ed over 65 solo se residenti a Roma).

tre_mesi_di_tour_gratuiti_sui_luoghi_di_augusto_medium

Programma

SETTEMBRE

Mausoleo di Augusto
Sabato 13  settembre ore 11.30 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Elisabetta Carnabuci

Mausoleo di Augusto
Domenica 14  settembre ore 11.30 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Elisabetta Carnabuci

Porta Maggiore, gli Acquedotti ed il Sepolcro di Eurisace
Domenica 21 settembre ore 11.00 (appuntamento presso l’albergo Porta Maggiore)
A cura della dott.ssa Paola Chini

Mausoleo di Augusto
Domenica 21 settembre ore 11.30 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Ersilia Maria Loreti

Auditorium di Mecenate
Martedì 23 settembre ore 15.00 (appuntamento presso l’ingresso del monumento in Largo Leopardi)
A cura della dott.ssa Carla Termini
Biglietto d’ingresso intero € 5; ridotto € 4 per i residenti a Roma; gratuito per gli under 18 ed over 65 solo se residenti a Roma.

Mausoleo di Augusto
Martedì 23 settembre ore 17.00 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Ersilia Maria Loreti

Area archeologica del  Teatro di Marcello
Mercoledì 24  settembre ore 15.00 (appuntamento ingresso carrabile su via del Teatro di Marcello) a  cura della dott.ssa Simonetta Serra

Mausoleo di Augusto
Sabato 27 settembre ore 11.30 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Elisabetta Carnabuci

Porta Maggiore e gli acquedotti
Lunedì 29 settembre ore 10.00 (appuntamento presso la tomba di Eurisace)
A cura della dott.ssa Silvana Ciocca

OTTOBRE

Porta Maggiore e gli acquedotti
Giovedì 2 ottobre ore 10.00 (appuntamento presso la tomba di Eurisace)
A cura della dott.ssa Silvana Ciocca

Mausoleo di Augusto
Venerdì 3 ottobre ore 15.00 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Ersilia Maria Loreti

Porta Maggiore, gli Acquedotti ed il Sepolcro di Eurisace
Sabato 4 ottobre ore 10.00 (appuntamento presso l’albergo Porta Maggiore)
A cura della dott.ssa Paola Chini

Porta Tiburtina
Domenica 5 ottobre ore 10.30 (appuntamento presso il monumento in viale di Porta Tiburtina)
A cura del dott. Carlo Persiani

Il Portico di Ottavia
Domenica 5 ottobre ore 11.00 (appuntamento presso il monumento in via del Portico d’Ottavia)
A cura della dott.ssa Simonetta Serra

Mausoleo di Augusto
Domenica 5 ottobre ore 11.30 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Ersilia Maria Loreti

Area archeologica del  Teatro di Marcello
Mercoledì 8 ottobre ore 15.00 (appuntamento ingresso carrabile su via del Teatro di Marcello)
a  cura della dott.ssa Marilda De Nuccio

Mausoleo di Augusto
Sabato 11 ottobre ore 11.30 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Elisabetta Carnabuci

Auditorium di Mecenate
Domenica 12 ottobre ore 10.30 (appuntamento presso l’ingresso del monumento in Largo Leopardi)
A cura della dott.ssa Carla Termini
Biglietto d’ingresso intero € 5; ridotto € 4 per i residenti a Roma; gratuito per gli under 18 ed over 65 solo se residenti a Roma.

Mausoleo di Augusto
Domenica 12 ottobre ore 11.30 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Elisabetta Carnabuci

Mausoleo di Augusto
Venerdì 17 ottobre ore 15.00 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Ersilia Maria Loreti

Area archeologica del  Teatro di Marcello
Domenica 19 ottobre ore 11.00 (appuntamento ingresso carrabile su via del Teatro di Marcello)
a  cura della dott.ssa Simonetta Serra

Mausoleo di Augusto
Domenica 19 ottobre ore 11.30 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Ersilia Maria Loreti

Auditorium di Mecenate
Venerdì 24 ottobre ore 15.00 (appuntamento presso l’ingresso del monumento in Largo Leopardi)
A cura della dott.ssa Carla Termini
Biglietto d’ingresso intero € 5; ridotto € 4 per i residenti a Roma; gratuito per gli under 18 ed over 65 solo se residenti a Roma.

Mausoleo di Augusto
Sabato 25 ottobre ore 11.30 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Elisabetta Carnabuci

Mausoleo di Augusto
Domenica 26 ottobre ore 11.30 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Elisabetta Carnabuci

Porta Tiburtina
Giovedì 30 ottobre ore 17.00 (appuntamento presso il monumento in viale di Porta Tiburtina)
A cura del dott. Carlo Persiani

Mausoleo di Augusto
Venerdì 31 ottobre ore 15.00 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Ersilia Maria Loreti

NOVEMBRE

Mausoleo di Augusto
Domenica 2 novembre ore 11.30 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Ersilia Maria Loreti

Porta Maggiore e gli acquedotti
Lunedì  3 novembre ore 10.00 (appuntamento presso la tomba di Eurisace)
A cura della dott.ssa Silvana Ciocca

Area archeologica del  Teatro di Marcello
Mercoledì 5 novembre ore 15.00 (appuntamento ingresso carrabile su via del Teatro di Marcello)
a  cura della dott.ssa Simonetta Serra

Mausoleo di Augusto
Sabato 8 novembre ore 11.30 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Elisabetta Carnabuci

Porta Maggiore, gli Acquedotti ed il Sepolcro di Eurisace
Domenica 9 novembre ore 10.00 (appuntamento presso l’albergo Porta Maggiore)
A cura della dott.ssa Paola Chini

Mausoleo di Augusto
Domenica 9 novembre  ore 11.30 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Elisabetta Carnabuci

Mausoleo di Augusto
Venerdì 14 novembre ore 15.00 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Ersilia Maria Loreti

Il Portico di Ottavia e il Teatro di Marcello
Domenica 16 novembre ore 10.30 (appuntamento presso il monumento in via del Portico d’Ottavia)
A cura delle dott.sse  Marialetizia Buonfiglio e Simonetta Serra

Mausoleo di Augusto
Domenica 16 novembre ore 11.30 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Ersilia Maria Loreti

Auditorium di Mecenate
Domenica 16 novembre ore 15.00 (appuntamento presso l’ingresso del monumento in Largo Leopardi)
A cura della dott.ssa Carla Termini
Biglietto d’ingresso intero € 5; ridotto € 4 per i residenti a Roma; gratuito per gli under 18 ed over 65 solo se residenti a Roma.

Porta Tiburtina
Sabato 22 novembre ore 10.30 (appuntamento presso il monumento in viale di Porta Tiburtina)
A cura del dott. Carlo Persiani

Mausoleo di Augusto
Sabato 22 novembre ore 11.30 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Elisabetta Carnabuci

Mausoleo di Augusto
Domenica 23 novembre ore 11.30 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Elisabetta Carnabuci

Area archeologica del  Teatro di Marcello
Mercoledì 26 novembre ore 15.00 (appuntamento ingresso carrabile su via del Teatro di Marcello)
a  cura della dott.ssa Marilda De Nuccio

Auditorium di Mecenate
Domenica 30 novembre 10.30 (appuntamento presso l’ingresso del monumento in Largo Leopardi)
A cura della dott.ssa Carla Termini
Biglietto d’ingresso intero € 5; ridotto € 4 per i residenti a Roma; gratuito per gli under 18 ed over 65 solo se residenti a Roma.

Mausoleo di Augusto
Domenica 30 novembre ore 11.30 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Ersilia Maria Loreti

DICEMBRE

Il Portico di Ottavia
Mercoledì 3 dicembre ore 11.00 (appuntamento presso il monumento in via del Portico d’Ottavia)
A cura della dott.ssa Simonetta Serra

Mausoleo di Augusto
Venerdì 5 dicembre ore 12.00 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Ersilia Maria Loreti

Mausoleo di Augusto
Sabato 6 dicembre ore 11.30 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Ersilia Maria Loreti

Mausoleo di Augusto
Sabato 13 dicembre ore 11.30 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Elisabetta Carnabuci

Auditorium di Mecenate
Sabato 13 dicembre ore 12.30 (appuntamento presso l’ingresso del monumento in Largo Leopardi)
A cura della dott.ssa Carla Termini
Biglietto d’ingresso intero € 5; ridotto € 4 per i residenti a Roma; gratuito per gli under 18 ed over 65 solo se residenti a Roma.

Porta Maggiore, gli Acquedotti ed il Sepolcro di Eurisace
Domenica 14 dicembre ore 10.00 (appuntamento presso l’albergo Porta Maggiore)
A cura della dott.ssa Paola Chini

Mausoleo di Augusto
Domenica 14 dicembre ore 11.30 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Elisabetta Carnabuci

Porta Tiburtina
Domenica 14 dicembre ore 11.30 (appuntamento presso il monumento in viale di Porta Tiburtina)
A cura del dott. Carlo Persiani

Area archeologica del  Teatro di Marcello
Domenica 14 dicembre ore 15.00 (appuntamento ingresso carrabile su via del Teatro di Marcello)
a  cura della dott.ssa Simonetta Serra

Mausoleo di Augusto
Venerdì 19 dicembre ore 12.00 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)
A cura della dott.ssa Ersilia Maria Loreti

Mausoleo di Augusto
Sabato 20 dicembre ore 11.30 (appuntamento in piazza Augusto Imperatore lato via del Corso)

Visite guidate gratuite per i cittadini a cura dei funzionari della Sovrintendenza Capitolina.

Informazioni e prenotazioni
Prenotazione obbligatoria allo 060608 max 30 persone (solo per le visite al Mausoleo di Augusto)

SITO UFFICIALE

Visite guidate gratuite al Cimitero del Verano: il programma dell’autunno 2014

11 Set

Dal 20 settembre al 23 novembre 2014 tornano le visite guidate gratuite al Cimitero Monumentale del Verano.

Il Cimitero Monumentale del Verano non è soltanto uno straordinario museo all’aperto ma è un grande libro dei ricordi di un’intera comunità. E attraverso questi ricordi è possibile tessere una rete di storie, in cui ogni nodo della trama rappresenta lo snodo di un percorso e di un racconto. Le vicende di singoli uomini e donne ricompongono sul piano delle vite vissute gli eventi, dal Risorgimento al Novecento; le trasformazioni sociali e culturali del ruolo della donna; lo sviluppo degli stili letterari, artistici e architettonici degli ultimi due secoli; l’avvento e le trasformazioni del cinema con la galleria di voci e volti che l’hanno vissuto da protagonisti.
Tanti ricordi di romani e di una Roma in continuo cambiamento, eppure immutabile nella memoria collettiva.

Una Passeggiata tra i ricordi
L’iniziativa culturale “Una Passeggiata tra i ricordi” consiste in un fitto programma annuale di visite guidate gratuite finalizzato a promuovere la conoscenza del patrimonio storico, artistico e culturale racchiuso all’interno del cimitero Cimitero Monumentale del Verano. Le visite guidate, differenziate in 9 itinerari tematici, toccano oltre 200 siti, tra sepolcri e monumenti, e vengono svolte durante la primavera, e da fine dell’estate fino al mese di novembre.

Programma Autunno 2014

1° appuntamento: sabato 20 – domenica 21 settembre
SABATO 20 SETTEMBRE
Ore 10.00 La Memoria di chi ha fatto l’Italia
Ore 12.00 La città del Verano. Tre generazioni di architetti e urbanisti
Ore 15.00 Volti e memorie di Roma.
DOMENICA 21 SETTEMBRE
Ore 10.00 La Memoria di chi ha fatto l’Italia
Ore 12.00 Storie al femminile tra Ottocento e Novecento
Ore 15.00 Monumenti al Verano. Un Museo all’aperto.

2° appuntamento: sabato 27 – domenica 28 settembre
SABATO 27 SETTEMBRE
Ore 10.00 Arti decorative e applicate. La nascita della modernità nella cultura romana
Ore 12.00 Roma, le storie del cinema e dello spettacolo
Ore 15.00 Volti e memorie di Roma.
DOMENICA 28 SETTEMBRE
Ore 10.00 Arti decorative e applicate. La nascita della modernità nella cultura romana
Ore 12.00 Novecento. Le passioni di donne e uomini del “secolo breve”
Ore 15.00 Monumenti al Verano. Un Museo all’aperto.

3° appuntamento: sabato 4 – domenica 5 ottobre
SABATO 4 OTTOBRE
Ore 10.00 Storie al femminile tra Ottocento e Novecento
Ore 12.00 La città del Verano. Tre generazioni di architetti e urbanisti
Ore 15.00 La Memoria di chi ha fatto l’Italia.
DOMENICA 5 OTTOBRE
Ore 10.00 Storie al femminile tra Ottocento e Novecento
Ore 12.00 La cultura dei letterati al Verano. Poesia, narrativa e critica
Ore 15.00 Novecento. Le passioni di donne e uomini del “secolo breve”.

4° appuntamento: sabato 11 – domenica 12 ottobre
SABATO 11 OTTOBRE
Ore 10.00 Volti e memorie di Roma
Ore 12.00 Novecento. Le passioni di donne e uomini del “secolo breve”
Ore 15.00 La città del Verano. Tre generazioni di architetti e urbanisti.
DOMENICA 12 OTTOBRE
Ore 10.00 Volti e memorie di Roma
Ore 12.00 Monumenti al Verano. Un Museo all’aperto
Ore 15.00 Arti decorative e applicate. La nascita della modernità nella cultura romana.

5° appuntamento: sabato 18 – domenica 19 ottobre
SABATO 18 OTTOBRE
Ore 10.00 Roma, le storie del cinema e dello spettacolo
Ore 12.00 Volti e memorie di Roma
Ore 15.00 La Memoria di chi ha fatto l’Italia.
DOMENICA 19 OTTOBRE
Ore 10.00 Roma, le storie del cinema e dello spettacolo
Ore 12.00 La città del Verano. Tre generazioni di architetti e urbanisti
Ore 15.00 Novecento. Le passioni di donne e uomini del “secolo breve”.

6° e 7° appuntamento: Commemorazione dei Defunti
In occasione del Progetto Accoglienza 2014, organizzato durante il periodo della commemorazione dei defunti, nei giorni 25, 26 e 31 ottobre e nei giorni 1 e 2 novembre sono previste 9 visite guidate al giorno, senza obbligo di prenotazione.
Ore 10.00 Monumenti al Verano. Un Museo all’aperto
La Memoria di chi ha fatto l’Italia
Volti e memorie di Roma
Ore 12.00 Arti decorative e applicate. La nascita della modernità nella cultura romana
Storie al femminile tra Ottocento e Novecento
Roma, le storie del cinema e dello spettacolo
Ore 15.00 La cultura dei letterati al Verano. Poesia, narrativa e critica Novecento. Le passioni di donne e uomini del “secolo breve” La città del Verano. Tre generazioni di architetti e urbanisti.

8° appuntamento: sabato 8 – domenica 9 novembre
SABATO 8 NOVEMBRE
Ore 10.00 Novecento. Le passioni di donne e uomini del “secolo breve”
Ore 12.00 Arti decorative e applicate. La nascita della modernità nella cultura romana
Ore 15.00 Storie al femminile tra Ottocento e Novecento
DOMENICA 9 NOVEMBRE
Ore 10.00 Novecento. Le passioni di donne e uomini del “secolo breve”
Ore 12.00 Volti e memorie di Roma
Ore 15.00 La città del Verano. Tre generazioni di architetti e urbanisti.

9° appuntamento: sabato 15 – domenica 16 novembre
SABATO 15 NOVEMBRE
Ore 10.00 Roma, le storie del cinema e dello spettacolo
Ore 12.00 La Memoria di chi ha fatto l’Italia
Ore 15.00 Arti decorative e applicate. La nascita della modernità nella cultura romana.
DOMENICA 16 NOVEMBRE
Ore 10.00 Roma, le storie del cinema e dello spettacolo
Ore 12.00 Volti e memorie di Roma
Ore 15.00 Monumenti al Verano. Un Museo all’aperto.

10° appuntamento: sabato 22 – domenica 23 novembre
SABATO 22 NOVEMBRE
Ore 10.00 La cultura dei letterati al Verano. Poesia, narrativa e critica
Ore 12.00 La città del Verano. Tre generazioni di architetti e urbanisti
Ore 15.00 Monumenti al Verano. Un Museo all’aperto.
DOMENICA 23 NOVEMBRE
Ore 10.00 La cultura dei letterati al Verano. Poesia, narrativa e critica
Ore 12.00 Storie al femminile tra Ottocento e Novecento
Ore 15.00 Volti e memorie di Roma.

Per informazioni e prenotazioni
Call Center
Tel. 06 49236331/2/3/4
Dal lunedì al sabato: 8.30-14.00

Visite guidate gratuite al cimitero Verano: le passeggiate tra i ricordi. Programma primaverile 2014

9 Apr

Tornano anche nella primavera 2014 le visite guidate gratuite al Cimitero Monumentale del Verano.

L’iniziativa culturale “Una passeggiata tra i ricordi” consiste in un programma annuale di visite guidate gratuite finalizzate alla valorizzazione del Cimitero Monumentale del Verano.

• Sono visite gratuite, differenziate in 9 itinerari culturali.
• Ogni visita ha una durata media di 2 ore
• Le visite sono condotte da guide specializzate e sono audio-assistite con microfoni e cuffie
• Ogni visita è strutturata per accogliere un gruppo massimo di 30 persone
• È obbligatoria la prenotazione. Le prenotazioni sono aperte dal lunedì della settimana in cui avviene la visita
• Per prenotazioni: Call Center dei Cimiteri Capitolini 06 49236331/2/3/4 dal lunedì al sabato dalle 08.30 alle 14.00
• Il Punto d’incontro è presso il Gazebo delle Visite Guidate, allestito nell’ingresso principale del Cimitero Monumentale in Piazzale del Verano, 1
• In caso di condizioni metereologiche avverse AMA-Cimiteri Capitolini si riserva la facoltà di annullare le visite. Ogni variazione, se prevedibile, sarà comunicata sul sito

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria, Visita gratuita

Il Cimitero Monumentale del Verano non è soltanto uno straordinario museo all’aperto ma è un grande libro dei ricordi di un’intera comunità. E attraverso questi ricordi è possibile tessere una rete di storie, in cui ogni nodo della trama rappresenta lo snodo di un percorso e di un racconto. Le vicende di singoli uomini e donne ricompongono sul piano delle vite vissute gli eventi, dal Risorgimento al Novecento; le trasformazioni sociali e culturali del ruolo della donna; lo sviluppo degli stili letterari, artistici e architettonici degli ultimi due secoli; l’avvento e le trasformazioni del cinema con la galleria di voci e volti che l’hanno vissuto da protagonisti. E tanti ricordi di romani e di una Roma in continuo cambiamento, eppure immutabile nella memoria collettiva. Sono visite gratuite, della durata media di 2 ore, guidate da personale specializzato.

Le passeggiate tra i ricordi: gli itinerari

  • 1° appuntamento: sabato 12 – domenica 13 aprile

SABATO 12 APRILE
Ore 10.00 Volti e memorie di Roma.
Ore 12.00 La città del Verano.
Tre generazioni di architetti e urbanisti.
Ore 15.00 Roma, le storie del cinema e dello spettacolo.
DOMENICA 13 APRILE
Ore 10.00 Volti e memorie di Roma.
Ore 12.00 La cultura dei letterati al Verano.
Poesia, narrativa e critica.
Ore 15.00 Monumenti al Verano. Un Museo all’aperto.

  • 2° appuntamento: sabato 19 – domenica 20 – lunedì 21 aprile

SABATO 19 APRILE
Ore 10.00 Novecento.
Le passioni di donne e uomini del secolo breve.
Ore 12.00
La città del Verano.
Tre generazioni di architetti e urbanisti.
Ore 15.00 Roma, le storie del cinema e dello spettacolo.
DOMENICA 20 APRILE
Ore 10.00
La Memoria di chi ha fatto l’Italia.
LUNEDÌ 21 APRILE
Ore 10.00
Volti e memorie di Roma.

  • 3° appuntamento: sabato 26 – domenica 27 aprile

SABATO 26 APRILE
Ore 10.00 Arti decorative e applicate.
La nascita della modernità nella cultura romana.
Ore 12.00 Novecento.
Le passioni di donne e uomini del secolo breve.
Ore 15.00 La Memoria di chi ha fatto l’Italia.
DOMENICA 27 APRILE
Ore 10.00 Arti decorative e applicate.
La nascita della modernità nella cultura romana
Ore 12.00 Volti e memorie di Roma.
Ore 15.00 La città del Verano.
Tre generazioni di architetti e urbanisti.

  • 4° appuntamento: sabato 3 – domenica 4 maggio

SABATO 3 MAGGIO
Ore 10.00 Storie al femminile tra Ottocento e Novecento.
Ore 12.00 Monumenti al Verano. Un Museo all’aperto.
Ore 15.00 La città del Verano.
Tre generazioni di architetti e urbanisti.
DOMENICA 4 MAGGIO
Ore 10.00 Storie al femminile tra Ottocento e Novecento.
Ore 12.00 La cultura dei letterati al Verano.
Poesia, narrativa e critica.
Ore 15.00 Volti e memorie di Roma.

  • 5° appuntamento: sabato 10 – domenica 11 maggio

SABATO 10 MAGGIO
Ore 10.00 Roma, le storie del cinema e dello spettacolo.
Ore 12.00 Arti decorative e applicate.
La nascita della modernità nella cultura romana.
Ore 15.00 Volti e memorie di Roma.
DOMENICA 11 MAGGIO
Ore 10.00 Roma, le storie del cinema e dello spettacolo.
Ore 12.00 Monumenti al Verano. Un Museo all’aperto.
Ore 15.00 Novecento.
Le passioni di donne e uomini del secolo breve.

  • 6° appuntamento: sabato 17 – domenica 18 maggio

SABATO 17 MAGGIO
Ore 10.00 La Memoria di chi ha fatto l’Italia.
Ore 12.00 La città del Verano.
Tre generazioni di architetti e urbanisti.
Ore 15.00 Arti decorative e applicate.
La nascita della modernità nella cultura romana.
DOMENICA 18 MAGGIO
Ore 10.00 La Memoria di chi ha fatto l’Italia.
Ore 12.00 Volti e memorie di Roma.
Ore 15.00 Roma, le storie del cinema e dello spettacolo.

  • 9° appuntamento: sabato 7 – domenica 8 giugno

SABATO 7 GIUGNO
Ore 10.00 Arti decorative e applicate.
La nascita della modernità nella cultura romana.
Ore 12.00 La cultura dei letterati al Verano.
Poesia, narrativa e critica.
Ore 15.00 La Memoria di chi ha fatto l’Italia.
DOMENICA 8 GIUGNO
Ore 10.00 Arti decorative e applicate.
La nascita della modernità nella cultura romana
Ore 12.00 La città del Verano.
Tre generazioni di architetti e urbanisti.
Ore 15.00 Novecento.
Le passioni di donne e uomini del secolo breve.

angelo_monteverde_resize

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: